1915–1919 - Sospensione attività sportive per, 1919 - La società ricostituitasi dopo il conflitto bellico incorpora l'Aurora F.B.C. La neopromossa Venezia disputa un buon campionato conquistando il quinto posto, anche se rimarrà l'onta della secca sconfitta interna subita nel ritrovato derby con il Mestre (0-3). > Serie B. Jan 26, 2020 at 2pm UK. Tra il 1908 ed il 1910 il Venezia disputò due campionati dell'allora Terza Categoria, intervallati da uno di Prima Categoria disputato nel 1909. Ci furono delle vittime in città e tanti danni, tra questi ad essere particolarmente colpito fu lo stadio Penzo. Spielstatistiken zur Begegnung AC Perugia Calcio - Venezia FC (Serie B 2018/2019, 7. Collauto: «Mai più in D» Scanta promette il tuffo... Serie B, Inzaghi travolge Nesta: Venezia-Perugia 3-0, Il Venezia vola: 3-0 al Perugia, ora il Palermo, Super Pomini, Palermo in finale: 1-0 al Venezia, Calciomercato Juventus, Audero alla Sampdoria. Le classifiche delle presenze e delle reti tengono conto di tutti i campionati disputati dalla compagine lagunare dalla sua fondazione avvenuta nel 1907. Die Serie B 2018/19 war die 87. La società riuscì a mantenere la Serie B, ma non fu l'unica novità della stagione 1934-1935: venne nominato un commissario straordinario nella persona di Tommaso Pasquali, mentre la società dal 1º agosto 1934 ritornò a chiamarsi Associazione Calcio Venezia (seppur con l'aggiunta, all'epoca inevitabile, dell'aggettivo Fascista). Spieltag) mit Torschützen, Aufstellungen, Wechseln, gelben und roten Karten. 1945 - Alla ripresa delle attività agonistiche, la società viene ricostituita con denominazione di Associazione Calcio Venezia. Il campionato 1967-1968 vede un Venezia che conferma molti dei giocatori dell'anno prima, ma paga a caro prezzo un'incertezza societaria che solo alla fine vedrà divenire presidente l'industriale Bruno Bigatton. Nell'organigramma rientrano altresì l'ex direttore generale della vecchia società Dante Scibilia[115] e l'esperto direttore sportivo Giorgio Perinetti. [28] Peggio andrà nella stagione 1951-1952 dove non servirà nemmeno richiamare l'allenatore dell'ultima promozione in massima serie Mario Villini per evitare la retrocessione in Serie C.[29] Sono annate nelle quali si cerca di valorizzare i giovani locali come Nordio, Bonafin, Stivanello molti dei quali faranno un'ottima carriera nelle categorie superiori. This is the match sheet of the Serie B game between Venezia FC and Frosinone Calcio on Oct 3, 2020. Almanacco illustrato del calcio 1990, Edizioni Panini, p. 343. Almanacco illustrato del calcio 1979, Edizioni Panini, p.330. Unione Venezia e decise invece di seguire i dilettanti dell'A.S.D. It was originally based at Campo San Bartolomeo in the city of Venice. Pordenone Calcio in actual season average scored 1.27 goals per match. Ben lontani dalla precedente capienza di 10.000, come anche dalle 25.000 presenze dei periodi della serie A. Un Secolo di Calcio Venezia, Storia del Penzo, Renato Vidal, p. 29. Lo stemma della società, oltre al nome e ai colori sociali, reca al centro il Leone di San Marco simbolo della città lagunare nonché della Repubblica Serenissima. Spezia Calcio. La Nuova di Venezia e Mestre, Mazzata sul Venezia: altri 2 punti in meno, Cuoghi, oggi l'esonero. La squadra chiude la stagione con la miglior difesa del raggruppamento (appena 29 gol subiti) e il secondo miglior attacco, portando al gol ben 16 giocatori; i migliori marcatori stagionali per i lagunari sono Stefano Moreo e Alexandre Geijo che chiudono la stagione entrambi con 10 reti all'attivo. August 2018 und endete am 11. Gli arancioneroverdi riescono infine ad evitare gli spareggi vincendo per 4-1 sul Monza. [124] Contro i campani i veneti perdono 2-1 in trasferta, per poi vincere 1-0 al ritorno;[124] questo prolunga la sfida fino ai rigori dove ad avere la meglio sono i granata per via degli errori di Simone Bentivoglio e Mauro Coppolaro. The club was founded as Venezia Foot Ball Club on 14 December 1907,[2] by members of two local sports clubs coming together; Palestra Marziale and Costantino Reyer. [98], Forte del ritrovato equilibrio amministrativo, l'Unione Venezia ri-affianca il Treviso in vetta alla classifica e stacca le squadre avversarie; il secondo scontro diretto coi biancazzurri, giocato in uno stadio Penzo quasi esaurito (circa 6 000 spettatori, record stagionale per la Serie D) il 27 marzo 2011, si chiude tuttavia con un pareggio per 1-1 che sancisce il mantenimento della prima posizione per il Treviso. Direkter Vergleich zum Spiel und alle weiteren wichtigen Infos auf einen Blick. Il Venezia centra una sofferta salvezza grazie anche agli acquisti novembrini quali il portiere Bosaglia e l'attaccante Solimeno, autore di 9 reti. In 2011–12, Venezia won the Scudetto Dilettanti. Away colours. La Prima Divisione però, in seguito a una riforma dei campionati e alla creazione del nuovo campionato di massima serie, la Divisione Nazionale, non era più la massima serie, ma il secondo livello dei campionati italiani. La stagione regolare si chiude così al terzo posto, alle spalle di Montichiari ed Este. Andrea Seno[102] e l'allenatore Gianluca Luppi[103], sostituiti rispettivamente da Oreste Cinquini[104] e David Sassarini. 1907-1908 - 2º nella Terza Categoria Veneta. Nello stesso anno il Venezia raggiunse gli ottavi in Coppa Italia contro il Milan. Famous players. A fronte delle proteste e delle rivendicazioni del summenzionato club di Terza Categoria, che invoca l'esclusiva dell'uso del nome del capoluogo veneto, in base a un'interpretazione molto restrittiva dell'articolo 17 delle normative FIGC[114], la Federazione interviene affermando che tale capo normativo non prevede l'impossibilità per più squadre di inserire il medesimo nome cittadino nella ragione sociale, sancendo la desistenza delle due realtà societarie in questione[117]. Geolocal Trentino, Golban, un prestanome manovrato da imprenditori a caccia di finanziamenti. Nel frattempo, il direttore sportivo Giorgio Perinetti lascia la società lagunare per accasarsi al Genoa, lasciando il posto al giovane Leandro Rinaudo. 1947-1948 - 4º in Serie B. Roma. Il presidente Bigatton per cercare di risollevare la squadra richiamò in panchina Carlo Alberto Quario ma nemmeno il fedele timoniere di tanti successi del Venezia seppe risollevare le sorti dei neroverdi. Il Venezia Football Club S.r.l.,[1] meglio conosciuto come Venezia, è una società calcistica italiana con sede nella città di Venezia. La squadra, a seguito della vittoria casalinga contro l'AlbinoLeffe, chiude il girone d'andata al terzo posto, a sole sei lunghezze dal primo posto. Den Scudetto, den italienischen Meistertitel, gewann Lazio Rom.Absteigen mussten Torino Calcio, AC Venedig, Cagliari Calcio … La denominazione sociale intende rispecchiare fedelmente la storia del sodalizio arancioneroverde: la sigla F.B.C. Tra i giocatori distintisi in questo periodo di storia del Venezia si ricordano Giovanni "Nane" Vecchina, poi pluricampione d'Italia con la Juventus e nazionale azzurro, il portiere De Sanzuane e Aldo Gorini che disputò i suoi quindici anni d'attività indossando solo la maglia dei lagunari. 1907-2007 Cent'anni da Leoni, I mitici anni sessanta, Sebastiano Giorgi, p. 93. Aufstellung Cosenza Calcio - AC Reggiana 1919 (Serie B 2020/2021, 11. A guidare i nero verdi è il friulano Cesare Meucci, in campo si mettono in luce l'esperto Ardizzon, Serato, Modonese e Nello Scarpa. Non è una stagione facile per i veneziani che si piazzano al quindicesimo posto, pur non rischiando mai la retrocessione. [35], Dopo quattro annate lascia la panchina veneziana Carlo Alberto Quario, gli succede Giovanni Costanzo ma i risultati saranno inferiori alle attese. Le ambizioni di Zamparini non trovarono pienamente compimento nei risultati della squadra. Over 1.5 goals 1.33. Protagonisti della stagione sono Denis Godeas, capocannoniere della squadra con 18 centri tra campionato e play-off, oltre ai due veneziani sovracitati, Davide D'Appolonia, anch'egli in doppia cifra (11 gol tra campionato e play-off), e Riccardo Bocalon (8 reti tra campionato e play-off). E come non bastasse iniziano a manifestarsi sempre più consistenti problemi con lo stadio Penzo cui viene ridotta la capienza a soli 2500 spettatori, poi portati con una soluzione tampone a 4845. Alla vigilia del campionato 2016-2017 la società semplifica la denominazione in Venezia Football Club e decide di affidare la panchina della prima squadra a Filippo Inzaghi. [27] Nell'estate 1950 viene ceduto al Milan Mario Renosto che con i rossoneri vinse subito lo scudetto. Il campionato fu vinto dall'Alessandria mentre il Venezia si dovette accontentare del terzo posto. La vera svolta si ebbe nel 1955-1956 quando venne chiamato sulla panchina neroverde Carlo Alberto Quario. Spielzeit in der höchsten italienischen Fußball-Spielklasse der Herren.Sie startete am 29. Almanacco illustrato del calcio 1898-2004, p. 346. Nel 1937, con la salita alla presidenza di Arnaldo Bennati, inizia un periodo di grande ascesa del Venezia. The white cuffs (also a feature of Kappa’s new Fiorentina shirt) provide continuity across the chest, whilst the size and placement of an iconic sponsor is sympathetic to the overall design. Egli non riesce tuttavia a rilanciare stabilmente il Venezia, che di lì a poco incappano in tre sconfitte consecutive (sul campo del Novara, in casa contro il meno quotato Manfredonia e ancora in trasferta contro la Paganese, ultima in classifica) e precipita a soli sei punti dai play-out a 4 partite dal termine. Reggina lose 2.30. Non se ne parla neanche. Essa mantenne una posizione critica nei confronti della fusione col Mestre: nel 2011 alcuni ex-membri di tale fazione diedero origine al club Associazione Culturale Cuore Neroverde Venezia 1907, che rifiutò i rapporti con la curva "unionista" e si stabilì nella tribuna laterale del Penzo fino alla stagione 2013-2014, allorché disconobbe definitivamente l'allora F.B.C. Dopo un pareggio a reti bianche ottenuto in trasferta, la gara di ritorno vede i brianzoli condurre a lungo per 1-2: nei minuti finali tuttavia il Venezia riesce a ribaltare la situazione, con le reti di Bocalon e D'Appolonia che fissano il risultato sul 3-2. If possible, verify the text with references provided in the foreign-language article. [3][circular reference]. The win remains Venezia's only major trophy to date.[1]. Con l'arrivo di Zamparini in laguna si stava però per concretizzare un progetto che in passato era stato più volte messo sul tavolo, ma che forse solo un foresto poteva aver il coraggio di portare a termine: la fusione tra il Venezia e il Mestre. Nonostante un buon avvio il campionato 1979-1980 vide i nero verdi piazzarsi a centro classifica, con la punta Bresolin autore di ben 13 reti. Nella stagione 2006-07 il Venezia torna pertanto nel campionato di Serie C1 e si propone quale squadra di vertice: dopo aver collezionato un buon numero di pareggi nelle prime giornate di campionato, il Venezia inizia infatti a ottenere vittorie in successione, mostrando in particolare un rendimento eccellente nel proprio stadio, ove la formazione arancioneroverde riesce a rimanere imbattuta in gare ufficiali da settembre 2005 ad aprile 2007. The stadium was first opened in 1913 and takes its name from World War I pilot Pierluigi Penzo. Il 24 aprile 2016 il pareggio per 3 a 3 contro l'Union Ripa La Fenadora sancisce la vittoria del girone e la promozione in Lega Pro degli arancioneroverdi con due giornate d'anticipo sulla fine della stagione regolare. [84] Dopo un avvio di campionato faticoso, la nomina ad allenatore di Nello Di Costanzo rivitalizza la squadra, che infine si assicura la promozione in serie C1 con due giornate di anticipo sulla fine della stagione regolare, grazie alla vittoria esterna per 3-1 contro lo Jesolo. Almanacco illustrato del calcio italiano 1942, p. 189. Bleiben Sie auf dem Laufenden mit aktuellen Neuigkeiten rund um Reggina Calcio und Venezia, sowie Fußball-Tabellen, Spielplänen, Ergebnissen, Torschützen und Siegerlisten. Dedicato alla memoria dell'omonimo aviatore il quale partecipò alla Grande Guerra, è il secondo impianto per anzianità tra quelli in cui giocano società professionistiche italiane, dopo lo stadio Luigi Ferraris di Genova inaugurato nel 1911.[138]. Lo scarso rendimento in trasferta costa infine la panchina anche a D'Adderio, in sostituzione del quale viene "promosso" l'allenatore degli allievi Nazionali Michele Serena, che debutta battendo il Padova nel derby del 16 marzo al Penzo. Nell'ultima giornata allo stadio Penzo ospitarono l'Alessandria di Marchioro che inseguiva ad un punto. Tuttavia possiamo finora comunicarvi che in Divisione Nazionale entreranno otto squadre più delle previste seguendo nella scelta criteri politici oltre che sportivi. [47], La stagione 1981-1982 nonostante i proclami del nuovo presidente, inizia male e nonostante l'arrivo dopo poche domeniche del tecnico Paolo Ferrario la situazione non migliora con il passar delle giornate. La coppia Loik-Mazzola dà il meglio di sé, mentre Pernigo arriva a segnare 12 reti in campionato. Head to Head. Venezia has spent the majority of its history in Serie A and Serie B, Italy's two top divisions. Il Venezia perse 4-0, ma alla fine il pubblico di Cagliari colpito dal dramma che stava vivendo la città lagunare tributò un lungo applauso ai veneziani. [67][68][69] Senza l'apporto di Recoba[70], il Venezia andò incontro ad una stagione travagliata. Il 5 aprile 1942 esordiscono in Nazionale Loik e Mazzola nella gara vinta per 4-0 con la Croazia. A seguito di tale variazione dei colori sociali il Venezia non ha più avuto un modello "fisso" di maglia, cambiando soluzione stagione dopo stagione[137]: ciò ha fatto sorgere discussioni e controversie in merito all'adeguatezza e all'equilibrio dei design via via adottati, nei quali sovente uno dei tre colori veniva giudicato penalizzato rispetto agli altri. Dopo un'annata di Serie C terminata a centro classifica, nella stagione successiva Quario venne esonerato già nel girone di andata. Laguna Venezia[143]. Serie A; Serie B; Serie C; Serie D; Coppa Italia. [41] A sette giornate dal termine, con il Venezia ancora in corsa per la salvezza, al Penzo scende l'Inter che segna con Sandro Mazzola e Corso, cui il Venezia risponde con Manfredini e Bertogna. [65][66], Nell'estate 1999 Novellino fu sostituito da Luciano Spalletti. Notable recent former players include Álvaro Recoba, Filippo Maniero and Christian Vieri. Un vistoso calo nei risultati occorso a metà girone di ritorno fa tuttavia sprofondare gli arancioneroverdi sino alla 6ª posizione, con il concreto rischio di mancare l'accesso agli spareggi per la promozione in Serie B: la qualificazione a questi ultimi arriva solo all'ultimo turno, grazie alla vittoria interna per 1-0 sul Pisa con un gol segnato al 94º minuto dal centrocampista Romondini. Nelle prime 6 giornate i neroverdi raccolgono solo 3 punti, poi a Venezia e Firenze sono i giorni tragici dell'alluvione. Everything you need to know about the Serie A match between Novara Calcio and Venezia (19 January 1941): Summary, Stats, Lineups and Scores - Besoccer Don't miss the most important football matches while navigating as usual through the pages of your choice. Founded 1907 Address Via Gaspare Gozzi, 55 30174 Mestre Country Italy Phone +39 (041) 532 1552 Fax +39 (041) 532 1593 E-mail info@fbcunionevenezia.com In testa a due giornate dalla fine, i nero verdi si fecero raggiungere da Parma e Udinese. Am 22. Ritorna Michele Serena. [126] Tuttavia, a seguito dei problemi finanziari del Palermo, il 12 luglio il Venezia viene riammesso in Serie B. Nella semifinale la squadra di Sottili prevale sui lombardi del Renate (1-1 a Meda, e 1-0 nel ritorno, giocato allo stadio Piergiovanni Mecchia di Portogruaro a causa dell'inagibilità del Penzo) e giunge così nella finale promozione contro il Monza. Alla presidenza viene transitoriamente confermato l'avvocato Pizzigati in attesa di un auspicato intervento di nuovi imprenditori; nell'organigramma vengono inoltre confermati il direttore sportivo Andrea Seno e il segretario generale Leandro Casagrande. Il campionato fu vinto dai capitolini con 42 punti davanti al Torino (39) ed al Venezia (38). [107] Ad inizio aprile, a quattro giornate dalla fine della stagione regolare, il pareggio con l'MM Sarego per 1-1 costa all'Unione la perdita del primato solitario, ove si issa il Delta Porto Tolle. August 2020. Nell'annata seguente sotto la guida di Ezio Volpi il Venezia tenta nuovamente la promozione rinforzato dai ritorni degli attaccanti Bellinazzi e Bianchi, del centrocampista Franco De Cecco, e dai debutti di giocatori che poi faranno un'ottima carriera come i fratelli Stefano e Carlo Trevisanello. Due to the club's decline the stadium was only partially reinstated, and the capacity was reduced to just over 5,000. 1948-1949 - 2º in Serie B. Promosso in Serie A. La capienza si aggira attorno agli 8000 spettatori (ridotta per rispetto delle norme di sicurezza); l'impianto comunque può raggiungere la capienza massima di 16.500 posti. side of the 1940s who died in the Superga air disaster in 1949, such as Ezio Loik and Valentino Mazzola. Almanacco illustrato del calcio 1952, p. 163. Official Website This page was last edited on 29 May 2020, at 03:46 (UTC). [106] Nelle giornate successive però la squadra inanella dei risultati negativi che portano alla sostituzione in panchina di David Sassarini con l'esperto Giancarlo Favarin, che rileva la squadra con soli 5 punti di vantaggio. Un Secolo di Calcio Venezia, Dalla Serenissima alla presidenza Bennati, Pietro Bortoluzzi, p. 40. Un autogol di Pellizzer e la rete di Ceccaroni portano i veneziani al terzo posto in classifica, a meno 3 dalla capolista Empoli. Oltre alle 24 che già hanno diritto, andranno dunque nella massima categoria le seguenti squadre: Hellas, Reggiana, Triestina (indipendentemente quest'ultima dal posto che occupa in classifica, ma in omaggio agli altri titoli della Nobilissima Trieste), la Fiorentina, il Legnano, la Milanese, la Venezia e la Prato, tenendo per questa in conto che la cittadina toscana ha ben 155 giuocatori tesserati...». They were ultimately spared when, on 12 July 2019, Palermo was punished with relegation for administrative irregularities.[7]. Ad aggravare la situazione intervengono le parallele vicende imprenditoriali dei fratelli Poletti, che acuiscono il dissesto finanziario del Venezia, non più in grado di pagare gli stipendi dei giocatori, né di assicurare una corretta gestione delle strutture d'allenamento, cumulando peraltro nel corso della stagione 4 punti di penalità.[86]. [85], Né tale scelta, né l'arrivo nel mercato di gennaio di 7 nuovi giocatori, riesce a rilanciare la squadra, che perde posizioni in classifica fino ad arrivare ad essere il fanalino di coda del proprio girone. Un Secolo di Calcio Venezia, Coppa Italia 1941:come entrammo nella leggenda, Giorgio Corsetti, p. 78. Arrivarono le punte Ballarin e Capuzzo, il centrocampista Tolfo e il difensore Pevarello. [76], Il pessimo avvio del campionato 2001-02 sfociò nell'esonero di Prandelli, rimpiazzato dal sessantenne Alfredo Magni. 1907-2007 Cent'Anni da Leoni, Arriva Cesarini, Sebastiano Giorgi, p. 104. Spielstatistiken zur Begegnung Venezia FC - Frosinone Calcio (Serie B 2020/2021, 2. Everything you need to know about the match Pordenone Calcio - Venezia (Serie B) on 20-06-2020. Mai 2019. [105], Nella stagione 2011-2012 l'Unione si propone nuovamente al vertice: alla 18ª giornata gli arancioneroverdi sono capolista nel loro girone con undici lunghezze di vantaggio sulla seconda in classifica. Punto di forza di quella formazione era "la mediana di ferro" Varini-Biffi-Kossovel. Nel 1926-1927 il Venezia partecipò così al campionato di prima divisione, classificandosi 6º su dieci squadre partecipanti. Complice anche la crisi delle formazioni di vertice, Savona e Pro Patria, a metà aprile la promozione diretta pare essere alla portata, ma qualche i due pareggi consecutivi con Alessandria e Giacomense relegano l'Unione Venezia al terzo posto al termine della stagione regolare, valido per giocare i play-off. They finished the 2013-14 season at 10th position, just short of one position to reach the promotion playoffs to Serie B. Dopo due campionati di assestamento, nella stagione 1990-1991 (la quinta con Zamparini presidente dall'86-87), dopo uno spareggio per il secondo posto giocato a Cesena, davanti a 7000 tifosi veneziani e mestrini, e vinto per 2-1 contro il Como, il Venezia di Alberto Zaccheroni riconquistò la B, confermando quanto espresso dal patron all'atto dell'unione delle due società professionistiche del Comune di Venezia. In vista della stagione 2010-2011 il patron Enrico Rigoni si dichiara non disposto a supportare il club veneziano in categorie superiori alla Serie D, rinunciando pertanto ad inviare la domanda di ripescaggio in Lega Pro Seconda Divisione, giudicata troppo onerosa. Pordenone Calcio in actual season average scored 1.27 goals per match. Al cospetto di 14.000 spettatori i nero verdi subirono la più crudele delle beffe venendo sconfitti per 2-0. 1907-2007 Cent'anni da Leoni, L'epoca di Mazzuccato, Sebastiano Giorgi, p. 136. [54] Tale denominazione verrà mantenuta per due stagioni allorquando si ritornò alla denominazione Associazione Calcio Venezia[55], a novembre di quello stesso 1989 verrà inoltre ribadita sia in sede civile che in quella penale la piena titolarità da parte della società di Zamparini del nome e della tradizione del Venezia. Il Venezia termina il campionato al primo posto precedendo di un punto il Lecco.[40]. I neroverdi ottengono la promozione sopravanzando di un punto il Montebelluna e la Romanese. Italien Serie B Das ist der Spielbericht zur Begegnung Calcio Venezia gegen AS Rom am 21.05.1967 im Wettbewerb Serie A Venezia's current home stadium, the Pierluigi Penzo, is the second-oldest stadium in Italy (the oldest being Genoa's Stadio Luigi Ferraris). [16] Tra i grandi artefici della promozione anche Giuseppe Girani, allenatore subentrato a campionato in corso e che guiderà i veneziani anche nella stagione successiva. La Serie A è il più alto livello professionistico del campionato italiano di calcio, gestito dalla Lega Nazionale Professionisti Serie A. Dipendente a livello disciplinare dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), la Serie A propriamente detta (a girone unico) fu inaugurata nel 1929, sebbene la prima edizione della massima serie del calcio italiano risalga al 1898.