Una passione questa che ha finito per coinvolgere nel corso degli ultimi anni non solo gli appassionati di alta quota, ma anche chi – turisti, escursionisti, famiglie con bambini, ragazzi e ragazze in gita – desidera immergersi nei paesaggi alpini per qualche ora, senza per forza allenarsi o indossare racchette da neve. Una passione questa che ha finito per coinvolgere nel corso degli … E spesso nelle vallate il buio arriva ancora prima. Un altro sentiero facile e ben segnato per una passeggiata invernale poco impegnativa è quello della Valle Vogna, con punto di partenza Ca di Janzo a 1.354 metri s.l.m. Passeggiate invernali a piedi montagna Val di Fassa Trentino Dolomiti - Escursioni con racchette da neve Pozza Malga al Crocifisso Val San Nicolò. 4. Vediamo allora in questo articolo 6 fra le passeggiate invernali più belle nelle Alpi Orientali e in particolare sui territori del Monte Rosa. Bè, se la vostra idea somiglia a questa, preparatevi, perché il breve sentiero D’In D’Shenine (in lingua walser “ai luoghi belli”) non mancherà di soddisfare le vostre aspettative. Punto di appoggio la pittoresca Trattoria Fum Diss, baita ristorante aperta tutto l’anno che propone un ricco menu di piatti a km zero di stagione quali polenta concia, “tapulone” (spezzatino a base di carne di asino), miacci (sorte di piadine), dolci della casa e deliziosi liquori di montagna. E poi perché il segnale in montagna non è sempre assicurato. Le dichiarazioni del presidente di Monterosa 2000 Luciano Zanetta, Crea la tua vacanza estiva ad Alagna Valsesia. Se volete farla anche voi, vi consigliamo di percorrerla in inverno o nelle mezze stagioni: la passeggiata è infatti tutta … Una passeggiata, ai giorni nostri, rilassante (circa un’ora e mezzo), considerata facile e quindi adatta anche ai più piccoli. La natura trascorre il suo letargo rannicchiata sotto una coltre bianca. Le moderne attrezzature dedicate all’escursionismo portano a dimenticare cosa voleva dire camminare con pelli e scarponi artigianali e una temperatura ben inferiori allo zero, possiamo quindi solo immaginare i terribili patimenti affrontati dai coraggiosi coloni oltre 600 anni fa. Vacanze in montagna. Non sempre telefonare è possibile, e non sempre i soccorritori sono in grado di ricostruire la posizione degli escursionisti da una semplice telefonata. E ancora: è un attimo sudare copiosamente camminando in salita e ritrovarsi inzuppati di sudore a sentire freddo alla prima sosta. 2021 | Alagna.it, P.iva 01858480021. Il consiglio è arcinoto ma conviene sempre ribadirlo: vestirsi a strati, in tessuti tecnici sintetici o naturali (per esempio la lana merino opportunamente lavorata), e avere semper con sé anche un guscio contro le eventuali precipitazioni e almeno un baselayer, primo strato a contatto con la pelle, di ricambio. Traccia KML, info utili, rifugi e impianti aperti, difficoltà, tempi, dislivello, lunghezza del percorso. Il dislivello complessivo di questo trekking è di 580 metri circa, per un totale di 2 ore di cammino facile anche per chi non è allenato. Visualizza altre idee su luoghi, luoghi romantici, paesaggi. Strada facendo incontrerete la frazione Balma e più oltre le soleggiate frazioni di Piana Fuseria e Gabbio, circondate da campi e frutteti. Perché quelli che in estate sono piacevoli itinerari forse solo appena un po’ faticosi, in inverno, con la neve, possono nascondere insidie difficilmente prevedibili, anche per chi si ritiene esperto di montagna. Escursioni invernali Voglia di inverno, di paesaggi imbiancati e di una bevanda calda da sorseggiare in un accogliente chalet? Dolomiti Montagna Veneta Prealpi Venete Friulane : passeggiate camminare sentieri camminate escursioni trekking nordic walking escursionismo alpinismo bergsteigen bergfahern bergsteiger, sci-alpinismo sci fondo nordic ski, Dolomiti dolomites dolomiten Escursioni Invernali sulle Dolomiti: 7 Percorsi da Non Perdere ... Munisciti di abbigliamento e scarpe da montagna impermeabili, guanti, berretto, bastoni da trekking, una bottiglia con una bevanda calda e una piccola merenda che partiamo per un'escursione invernale. Una ghiotta occasione per assaggiare l’autentica cucina delle Alpi e ricaricare le batterie prima di rimettersi in marcia. È un attimo passare da un alpeggio soleggiato in cui togliere giacca e felpa a un canalone all’ombra in cui il freddo entra nelle ossa. 1. Passeggiate invernali a piedi montagna Val di Fassa Trentino Dolomiti - Escursioni sulla neve famiglia con bambini e passeggini Moena Soraga. 22-nov-2016 - L'italia si veste con i colori dell'autunno! Alla scoperta di Obereggen in Val d'Ega Un sentiero scenografico, al cospetto di montagne imponenti, magari con un torrente in parte ghiacciato che forma strane geometrie? Montagna simbolo della Val di Susa, a forma di piramide appuntita, si raggiunge da Susa salendo con l'auto, su strada sterrata, fino alla località La Riposa (ex-forte, 2205 m). 7. Scopri. Come minimo una lampada frontale dovrebbe trovare spazio nello zaino, ma è sempre meglio arrivare alla propria auto o abitazione prima che faccia buio. Da ultimo, nelle frazioni San Nicolao e Uterio, compaiono altre due tappe importanti dell’ecomuseo: il forno frazionale e i mulini, datati fra il 1552 e il 1694. La neve pressata può diventare una lastra di ghiaccio, si possono formare cumuli di neve compatta da superare, magari anche esposti verso il dirupo, o ci possono essere inaspettati passaggi più “tecnici” che richiedono appoggio saldo e buona presa. Quindi anche per i pantaloni meglio il tessuto tecnico, ancor meglio se davvero impermeabile (water resistant) e non semplicemente water proof o water repellant (che significa che lascia scivolare via le goccioline di pioggia, non certo che non lascia passare l’umidità a contatto con la neve). Trentino, Escursioni invernali - Scopri le 3 escursioni più belle. Visualizza altre idee su passeggiate, italia, buon cibo. 5. Non parliamo di escursioni con le ciaspole in neve fresca, se non addirittura di gite scialpinistiche, ma proprio di passeggiate, sui sentieri battuti o sulle strade carrabili innevate, per raggiungere punti panoramici, qualche alpeggio, un rifugio. Più avanti si incontra il museo Walser nella frazione Pedemonte, quindi il seicentesco oratorio di San Nicolao, e più avanti ancora, nella frazione di Ronco Superiore, un raro esempio di Stodal-bai, edificio rurale costruito su due piani con interposta intercapedine. Non parliamo di escursioni con le ciaspole in neve fresca, se … Le passeggiate invernali con le racchette da neve rappresentano un’attività adatta a tutti, modulabile in funzione del proprio livello di preparazione fisica e tecnica. Periodo consigliato per … Scarpe da montagna impermeabili, abbigliamento di montagna, guanti, bastoni da trekking, una bottiglia riempita di bevande calde ed una piccola merenda nello zaino rendono la tua escursione invernale in Alto Adige un'esperienza indimenticabile. Come questi 9 pericoli da evitare preparandosi bene alla propria escursione sulla neve. Aria fresca e pura riempie i polmoni, le guance invece ardono. Settimanale freepress di informazione e di annunci economici gratuiti 6. Pantaloni, short e leggings uomo, donna e bambini per la montagna ed il trekking. Quindi sempre qualcosa da bere nello zaino, meglio ancora se un thermos con una bevanda calda (che non diventa troppo fredda di ora in ora). Quindi non fidarti troppo del tuo smartphone, una tradizionale mappa o cartina cartacea è ancora la soluzione più affidabile e a basso costo (oppure ci sono anche i navigatori GPS per la montagna, ma ovviamente hanno un altro costo). E non c’è niente di peggio che ritrovarsi stanchi, sul far della sera, e indeboliti su un sentiero scivoloso. Affari di auto AUTO tore scarpe, accessori * 4361313. bigiotteria, Cell.389 In questa pagina i dettagli della passeggiata invernale alle frazioni alte. Non fidarti dello smartphone / 2 Anche nella malaugurata ipotesi che dovessi richiedere soccorso o aiuto non fidarti troppo del tuo smartphone. I nostri investimenti per la stagione invernale 2020-2021. Si tratta non di un luogo qualsiasi, ma del belvedere forse più bello in assoluto sulle pareti del nobile Monte Rosa. E invece è vero esattamente il contrario: anche al freddo i liquidi si consumano rapidamente, se non più rapidamente. Ecco una delle passeggiate invernali più spettacolari che ci porterà oggi in Val Venegia, ai piedi delle Pale di San Martino. 4 ANNUNCI. Non fidarti dello smartphone Nel senso di non confidare di poter controllare la strada sempre e solo sul tuo smartphone. Vivere l'inverno della Valdi Non a ritmo lento con semplici passeggiate ed escursioni da fare sulla neve adatte a tutti.. Oltre alle classiche ciaspolate e escursioni invernali, la Val di Non è la destinazione perfetta anche per le passeggiate e camminate più semplici. Oggi gli splendi borghi Walser animano la valle e testimoniano la presenza dell’uomo e del suo incessante operare. Il sentiero D’In D’Shenine è la passeggiata invernale di benvenuto che consigliamo ai nuovi arrivati: un modo per sgranchirsi le gambe e iniziare a conoscere il territorio di Alagna a ritmo lento, dimenticandosi di rumori, confusione e stress cittadino. La permanenza è intima e confortevole in ragione delle sole due camere e degli appena sei posti letto disponibili. Parliamo di un territorio popolato fin dal quattordicesimo secolo: è proprio in Val Vogna che arrivarono i primi coloni dalla Francia attraverso l’antica strada che collega Riva Valdobbia con Gressoney. Leggi i dettagli del sentiero D’In D’Shenine e goditi la passeggiata! Anche se in pieno inverno questo sentiero viene percorso dalla pista da fondo del comprensorio del Monte Rosa, nulla vieta di passeggiare e rilassarsi all’aria aperta fino al punto di arrivo, Sesietta di Riva Valdobbia (3 km di cammino circa). Il modo migliore per godersi l’inverno in tutta la sua bellezza è una passeggiata su un sentiero pulito in un paesaggio imbiancato. Non che sia necessario portarsi dietro chissà che cosa, ma del cioccolato, della frutta essicata o in guscio, delle gallette possono davvero risolvere la situazione. Leggeri o pesanti per tutte le stagioni. 3. Mi sono reso conto che questo tipo di attività non riceve la giusta attenzione dagli enti competenti ed è un vero peccato perchè non tutti quelli che vanno in montagna sono sciatori oppure provetti alpinisti. Se non ti puoi permettere un localizzatore satellitare scarica almeno l’App Where Are You del numero unico 112 del Soccorso Europeo tramite la quale ti possono geolocalizzare immediatamente (come farsi trovare dai soccorsi in montagna l’abbiamo spiegato in questo articolo), Accetto l'informativa privacy relativa al trattamento dei dati, una lampada frontale dovrebbe trovare spazio nello zaino, vestirsi a strati, in tessuti tecnici sintetici o naturali, App Where Are You del numero unico 112 del Soccorso Europeo. Farlo in inverno, al freddo, ne brucia ancora di più. Il successo del turismo nelle località delle nostre montagne ha visto crescere il numero di sentieri e piste battute percorribili con gli scarponi, anche in compagnia dei più piccoli. Per chi ha voglia di rilassarsi tra buon cibo, passeggiate, natura e cultura. Molte le case Walser che si possono fotografare lungo il percorso fino alla tappa del Rifugio Zar Senni. 12-gen-2021 - Esplora la bacheca "Luoghi romantici" di Fede su Pinterest. TICINO E MOESANO – Sentieri invernali e percorsi con le racchette da neve La Svizzera Italiana, per tutti coloro che amano recarsi in montagna è un paradiso, e non solo d’estate. Con la difficoltà che in estate ce ne si rende conto anche solo per il sudore, in inverno col freddo è più difficile regolarsi. Escursioni invernali sulle Dolomiti Godersi la natura in totale relax Scoprite il lato più tranquillo dell’inverno nella zona delle 3 Cime e nelle Dolomiti - Patrimonio dell’Umanità UNESCO durante le escursioni invernali, lungo i sentieri sgombri dalla neve con camminate distensive e salutari. Un vero passepartout. Poi i jeans, che sono di cotone, si inzuppano di neve, il cotone trattiene l’umidità, il tessuto si appiccica alla pelle, e si sente freddo o si fatica a camminare. Da prenotare quindi con largo anticipo per chi vuole vivere l’esperienza di una vacanza silenziosa, nella cornice suggestiva di un paesaggio da cartolina che include il Corno Bianco (m. 3320) e i due piccoli ghiacciai, il nevaio di Puio e il ghiacciaio d’Otro. Tappe conclusive sono le frazioni di Merletti Inferiore Merletti Superiore, entrambe con alcuni edifici di interesse storico. Punto di partenza è la Cappella di S. Antonio, a circa 4 km da Alagna: da qui parte una mulattiera che, dapprima pianeggiante, si trasforma poi in scalinata di circa 350 gradini, raggiungendo a quota 1.575 metri s.l.m. Sacro Monte di Varallo – Patrimonio del Umanità, VALSESIA E MONTEROSA: LE 10 LOCALITA’ DA VISITARE, Gli impianti della Valsesia pronti ad aprire. Degno di nota in questo senso è l’Ospizio Sottile, posto a 2.480 metri di quota, storico edificio voluto dal canonico Sottile per garantire l’asilo agli emigranti che attraversavano quel colle in tutti le stagioni… inverno compreso! Scarponi ai piedi (e ramponcini nello zaino) Quello che è un sentiero facile o una carrabile agevole in inverno possono trasformarsi in vere e proprie trappole. Stai programmando una gita e non riesci a decidere dove andare? La quarta passeggiata invernale vi riporterà indietro nel tempo, all’epoca in cui la vita di montagna era fatta di caccia, pastorizia e agricoltura naturale. Attorno un paesaggio dolcemente scolpito. Montagna Invernale. Scopri. Traccia KML, info utili, rifugi e impianti aperti, difficoltà, tempi, dislivello, lunghezza del percorso. Un trend in continuo aumento, complice la bellezza delle valli e dei panorami attraversati, senza contare la qualità dell’aria e del cibo quando ci si ferma in una baita accogliente per rifocillarsi. ... Escursioni e passeggiate a Lana e dintorni Escursioni invernali all’insegna del relax e del sole. Nelle brevi giornate invernali avrete l’opportunità di ammirare una volta a destinazione le cime innevate di questo massiccio e, con un binocolo o con il cannocchiale disponibile sul posto, potrete osservare il celebre Rifugio Capanna Regina Margherita, appollaiato a quota 4.554 metri di altezza sulle pareti di roccia nuda di Punta Gnifetti. L’inverno è arrivato e torna la voglia di cimentarsi con passeggiate invernali in montagna a stretto contatto con la natura. Intanto perché col freddo le batterie degli smartphone durano meno, e potrebbe lasciarti all’improvviso. Tornando con i piedi per terra, all’Alpe Pile troverete anche il Rifugio Pastore, ottimo ristoro per un pranzo, uno spuntino o un tè caldo. E anche inquesto caso non è per niente piacevole ritrovarsi al buio, su un sentiero innevato o ghiacciato, e il rischio concreto di mettere un piede in fallo. Tutte le informazioni, mappa, GPS-download, durata, dislivello, foto e valutazioni. Curiosità, suggerimenti, racconti di viaggio: informazioni e notizie per cominciare a conoscere l'Abruzzo e le tante esperienze da vivere nella nostra meravigliosa regione. Altra passeggiata invernale di circa due ore adatta a tutti, famiglie con bambini comprese, è quella che porta dal centro di Alagna all’abitato che sovrasta il paese, un nucleo di case noto come frazioni alte. Per gli amanti della montagna invernale non mancano di certo le passeggiate sulla neve delle nostre Dolomiti. E rimanere senza energie in montagna è un po’ come in bicicletta: ti prende il coccolone e le gambe non vanno più. In inverno approfittiamo del minor afflusso di gente per una breve escursione che dall’Alpe del Vicerè in località Albavilla, conduce alla Capanna Mara. Scopri le nostre strutture in oltre 85.000 destinazioni. 2. © All Rights Reserved. Passeggiate in Inverno Vacanze sulla neve in Trentino. Scopri subito i dettagli della passeggiata invernale in Val d’Otro. Occhio al freddo (e al caldo) Gli sbalzi di temperatura repentini in montagna sono la regola, tanto in estate e ancor più in inverno. Occhio alla sete Il classico errore: è inverno, fa freddo, sono sulla neve, non avrò tanta sete. Le passeggiate sulla neve in montagna, con gli impianti di risalita per lo sci chiusi, e dopo un inverno confinati per lo più nel proprio Comune per via delle limitazioni legate alle zone colorate e all’emergenza Coronavirus, sono una delle attività più facilmente accessibili per chiunque vuole passare qualche ora in montagna. Occhio ai pantaloni Sono in molti a pensarla così: faccio una passeggiata, vanno bene anche i jeans. Da Centro Medico turistico a “ospedaletto” di comunità per affrontare l’emergenza covid. In ogni caso, a seconda della quantità di neve presente, ramponcini o ciaspole sono indispensabili. Tante le frazioni attraversate durante la passeggiata: Montella, Goreto, Rusa (con case che risalgono addirittura al 1400) e ancora Piane, Dosso, Ecco e Bonda. Calcola bene l’itinerario In montagna non si contano tanto i km ma il dislivello, e se questa regola vale in estate è ancor più importante in inverno, quando la neve e il ghiaccio possono rendere più lento o più faticoso il procedere tanto in salita quanto in discesa. Il Moesano, le valli del Sopraceneri in modo particolare, ma anche quelle del Sottoceneri offrono svariati percorsi per ciaspole durante la stagione invernale. L’inverno è arrivato e torna la voglia di cimentarsi con passeggiate invernali in montagna a stretto contatto con la natura. Il Caffè Modena 21 aprile 2012. Desideri maggiori informazioni? Panorama dal Monte Bolettone. Due ore circa di percorrenza per un tour facile, adatto anche ai bambini, attraverso un territorio che sembra fuori dal tempo. Discesa in slittino. Montagna Invernale, , Sentiero del Centenario - Ferrata Famigliari. Passeggiate in inverno, Provati per voi Aperta tutti i giorni con il servizio d’asporto: bibite, dolci e panini. Un paio di scarponi invernali ai piedi, con una bella suola “carrarmato” e magari anche una mescola invernale sono il minimo sindacale. Ma nel dubbio un paio di ramponcini nello zaino possono risolvere un sacco di problemi: come abbiamo spiegato in questo articolo costano poche decine di euro, pesano poco e occupano poco spazio, si infilano sopra le scarpe e funzionano esattamente come le catene da neve. In questo caso il segnavia è il n° 10 (ex 1), percorribile sia a piedi che in bicicletta. Sei i piccoli borghi che si presentano lungo il sentiero 2013 (ex 3) della Val D’Otro: Follu, Scarpia, Ciucche, Weng, Felljerc e Dorf. 8. 6 PASSEGGIATE INVERNALI DA FARE IN MONTAGNA. Escursioni invernali in Alto Adige. Sentieri per trekking in Friuli-Venezia Giulia: vedi le recensioni e le foto su Tripadvisor di sentieri per trekking in Friuli-Venezia Giulia, Italia. La neve soffice appena caduta scricchiola ad ogni passo sotto le scarpe. Come purtroppo anche recentemente balzato alla cronaca. Qui la passeggiata completa dell’Alpe Pile fino al Rifugio Pastore. La prima passeggiata invernale che vogliamo proporre ai nostri lettori ha come destinazione le cosiddette frazioni antiche, ovvero i borghi costruiti dal popolo dei Walser nei pressi dell’attuale località di Alagna in Valsesia. In Evidenza. Immergiti nella natura della Valle Voglia con questa passeggiata! Da segnalare, lungo la sponda del fiume Sesia, il percorso fitness che si sviluppa all’interno del bosco antico di Gabbio. Verso l'affascinante mondo di roccia. Attrezzati di piumino e scarponi alla scoperta degli angoli più belli di un territorio: le escursioni invernali in Val Passiria sono il modo ideale per staccare la spina lontano dallo stress della vita quotidiana.I sentieri puliti portano l’escursionista attraverso i paesaggi imbiancati del Parco Naturale Gruppo di Tessa immersi nel silenzio e l’aria fresca. Potete trovare qui ulteriori escursioni invernali facili.. Escursioni invernali con ciaspole. Ma quello che i Paesi di lingua tedesca chiamano Winterwanderweg, o sentieri escursionistici invernali, possono nascondere pericoli ben maggiori di quelli che si possono immaginare. Un record a tutti gli effetti, visto e considerato che questo rifugio vanta il titolo del “più alto in Europa” (e sì, si può visitare anche in inverno grazie ad apposite escursioni guidate!). Tra le passeggiate in montagna in Veneto in inverno non perdetevi l’ itinerario che collega Campofontana a Pagani, un percorso tra case in pietra tradizionali e natura lungo 6,5 km, con un dislivello attivo di 250 metri, adatto a tutti. 9. APPLE. Si tratta di una tranquilla passeggiata che in un paio d’ore porta dal rifugio Boffalora alla cima del Monte Crocione, in Valle d’Intelvi (Como). In questa pagina troverai tutti gli itinerari di Passeggiando con il cane. Le ampie e splendide vallate che circondano la Magnifica Terra offrono infatti numerosi e interessanti itinerari che si snodano nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio tra pascoli e cime sempre innevate. Lontano anni luce dallo stereotipo del villaggio turistico dove sopravvive solo il folklore, questo agglomerato è ancora vivo e popolato, offrendo uno scorcio sugli usi e costumi dei residenti. gli spettacolari prati dell’Alpe Pile. Nomi antichi, rimasti uguali nonostante il trascorrere dei secoli. Leggi la scheda della passeggiata! 1. Per i più allenati i percorsi in montagna alla scoperta delle Dolomiti di Brenta innevate, sono percorribili a piedi o con le ciaspole, ... 50 km di piste per il più classico degli sport invernali. Fai il pieno di energia Già camminare in montagna, in salita e in discesa, brucia un sacco di energie. Sia chiaro, per passeggiate invernali non intendo l'escursione con le ciaspole in alta quota, ma una bella camminata, adatta a tutti da fare in poco tempo. Le passeggiate sulla neve in montagna, con gli impianti di risalita per lo sci chiusi, e dopo un inverno confinati per lo più nel proprio Comune per via delle limitazioni legate alle zone colorate e all’emergenza Coronavirus, sono una delle attività più facilmente accessibili per chiunque vuole passare qualche ora in montagna. Dieci passeggiate belle e facili da fare in inverno - A noi piace prenderlo di lato l’inverno, il lato favorevole al passo lento,agli incontri, alla contemplazione della natura e del paesaggio. Questo edificio, aperto nel periodo natalizio dal 28 dicembre al 6 gennaio, rappresenta un punto di appoggio perfetto per escursioni e passeggiate nei dintorni. Qualunque tipo di viaggio tu voglia fare, con noi avrai sempre il prezzo più basso garantito. Se cercate la passeggiata migliore in assoluto per le famiglie, vi consigliamo di visitare l’Alpe Pile e il Rifugio Pastore seguendo il sentiero n° 206 (ex 6). 10 passeggiate in inverno per bambini in Lombardia: Capanna Mara e il Monte Bolettone. Calcola bene le ore di luce In inverno le giornate sono più corte, che è un modo sbagliato di dire che ci sono meno ore di luce. Tappe salienti di questa passeggiata sono il forno della frazione Ponte, unico sopravvissuto al terribile incendio del 1819. Spesso, pensando a una vacanza in montagna in inverno, ci si limita a sognare interminabili piste dedicate allo sci alpino: più o meno ripide e difficoltose, da percorrere a tutta velocità, in un alternarsi quasi continuo di discesa e risalita. “ Passeggiate ed escursioni a Bormio e in Alta Valtellina „  Il comprensorio di Bormio è l’ideale per quanti amano le passeggiate in montagna.. Info: 0463 636134 – 339 1310314 Malga Monte Sole, in … Il servizio Comunicati Stampa/Annunci gratuiti e' un servizio fornito dalla Travel Factory Srl in liquidazione, di seguito indicata come Il gestore del sito.Sebbene redatto con scrupolosita' e cura, il servizio non e' immune da errori, imprecisioni e omissioni, di cui Il gestore del sito non puo' e non potra' mai e in alcun modo essere ritenuta responsabile. Si parte da Campofontana lungo la strada che porta verso Malga Lobbia. Come immaginate la classica passeggiata invernale in montagna? Si tratta di un insieme di piccoli villaggi con poche decine di abitazioni costruite nella tipica e inconfondibile architettura Walser. Insomma, un toccasana per tutti, dai giovani alle persone anziane, con tante possibilità per chi ha voglia di stare all’aperto. Vi si presentano innumerevoli paesaggi innevati ed immacolati, durante le numerose escursioni con le ciaspole in Alto Adige, dove qua e là si possono trovare tracce di caprioli e cervi.Se volete concedervi una pausa dalla vita di tutti i giorni e dalla routine quotidiana e avete bisogno di …