È semplicemente sempre lì” (“Non siamo mai soli”, riunione generale della Società di Soccorso di settembre 2013). In questo senso, parlare di AMORE verso il prossimo non è poi così scontato, perché è proprio l’etica, cioè il comportamento del credente che testimonia della fede che si afferma di avere, affinché, come Paolo scrive nel cap 2 (riprendendo da Isaia) “il nome di Dio non sia … Emmanuele: Dio-con-noi, il Figlio di Dio vivente, risorto dalla morte di croce, apparso fra i discepoli di Emmaus; Figlio di Dio e Figlio dell'uomo (vero Dio e vero Uomo); il Messia e Il Maestro, delle profezie (venuto a insegnare per salvare, non a giudicare).Il Messia, dall'ebraico, il Cristo dal greco, equivalgono a: l'Unto in italiano. Questa differenza è perché Cristo non è fatto di carne e di sangue, ma è l’ incarnazione dello Spirito. Dio dice: “Il Dio che Si è fatto carne Si chiama Cristo e Cristo è la carne assunta dallo Spirito di Dio.Questa carne è diversa da qualsiasi uomo che è di carne. Il compito di questo angelo è quello di scegliere quali angeli custodi mandare sulla terra e quali figli assegnare agli uomini. Nome che significa dono di dio. La relazione tra ogni fase dell’opera di Dio e il Suo nome “Jahvè” è il nome che ho preso durante la Mia opera in Israele, e significa il Dio degli Israeliti (popolo eletto di Dio), che può avere pietà degli uomini, maledirli e guidare la loro vita. Dio ha seminato l’amore nel cuore dell’uomo per farsi scoprire quando la fede vacilla. Il nome Zarachiel significa “comando di Dio”. oltre alla presenza del nome di Dio in tutte le versioni della Bibbia che viene citato circa 7 mila volte , le foto che ho appena visto dimostrano questo. Pensa ad altre cose che ce l’hanno. quali: è bello come un a., e sim. A quest’amore, il dantesco «amor che move il sole e l’altre stelle», bisogna dare un nome: esso è il nome del Dio … "Nel Mio nome" non significa:"usando il mio nome come una parola magica", ma:"la vostra intimità con Me sarà tale che sarete uno con Me". «Dentro l’amore umano batte sempre, come suo cuore instancabile e nascosto, l’Amore stesso di Dio» (Giorgio Mazzanti). Ha del blasfemo quanto detto in Impariamo dal grande Insegnante: “Non sono solo le persone ad avere un nome. Egli ha sia una normale umanità e sia una completa divinità. Dietro quel יהוה (Yhvh), “Colui che è”, c’è il Dio uno e unico, eterno e misterioso. Dio non è un uomo o una donna che ha bisogno di distinguersi da altre persone. Li trovi interessanti per un neonato . Si riferisce a colui che è una parte dei genitori e anche il primo raggio di luce Giovanni è un nome maschile italiano di origine ebraica che significa dono o grazia di Dio, ma anche Dio ha esaudito, il Signore è misericordioso. Remiel . «In quel giorno chiederete nel Mio nome...poiché il Padre stesso vi ama» (Giovanni 16:26-27)"In quel giorno chiederete nel Mio Nome", chiederemo cioè secondo la Sua natura. Da anni molti vogliono eliminare e addirittura non far conoscere il nome di Dio alla gente perchè questa è una verità scomoda per molti. Ecco la lista dei nomi femminili con significato 'dono'. Amore, il dio dell’amore nella mitologia pagana, venerato col nome di Eros dai Greci e di Cupido dai Romani e raffigurato in varie forme nella letteratura e nell’arte (a questa rappresentazione artistica si riferiscono espressioni fam. Rappresenta inoltre la compassione di Dio verso il mondo. Remiel, ovvero “fulmine di Dio”, è un angelo un po’ particolare perché ha sotto il suo comando 200 angeli caduti e imprigionati. Nella tradizione ebraica un altro nome di Dio è Elohim, relativo all'interazione tra Dio e l'Universo, Dio manifestato nel mondo fisico, designando la giustizia di Dio, e significa: "Colui che è la totalità dei poteri, delle forze e delle cause dell'Universo". Le parole di Dio ci forniscono una risposta chiara. L’amore di Dio è lì per voi, che [pensiate di meritarlo] o meno.