In alcune zone dell'Austria, infatti, nel XIX secolo ancora metà della popolazione era analfabeta, ma il regolamento fu importante poiché sancì il principio del valore di una educazione gratuita e pubblica[85][95]. Come tutti i membri della Casa d'Asburgo, Maria Teresa fu fervente cattolica e ritenne che l'unità religiosa fosse necessaria per garantire una vita pubblica pacifica, tanto che più volte respinse esplicitamente l'idea di garantire una forma di tolleranza religiosa; in ogni caso, Maria Teresa respinse con decisione anche le intromissioni della Chiesa nelle sue prerogative di monarca e controllò personalmente la selezione di arcivescovi, vescovi ed abati[104]. Fisicamente, Maria Teresa aveva grandi occhi azzurri, capelli biondi, un lieve rossore alle gote, una bocca larga ed un corpo forte[14]; inoltre, siccome i genitori non avevano stretti rapporti di parentela, Maria Teresa non subì gli effetti nefasti dei matrimoni tra stretti consanguinei che avevano caratterizzato molti dei suoi antenati[15]. Even among the frequently tangled genealogies of European nobility, the ancestry of Maria Theresa of Tuscany was unusual. Cinque bambini nacquero durante la pace tra la Guerra di successione austriaca e la guerra dei sette anni: Maria Giovanna, Maria Giuseppina, Maria Carolina, Ferdinando e Maria Antonia. Maria Teresa d'Austria (Italian) Hardcover – January 1, 1963 See all formats and editions Hide other formats and editions. L'ordine venne poi esteso a tutti gli ebrei della Boemia ed a tutte le comunità delle principali città della Moravia. Peraltro, Maria Teresa non era preparata al suo ruolo di regina regnante: non era informata sulle questioni di stato, non conosceva i ministri, non aveva rapporti con gli altri monarchi e l'unico consiglio lasciatole dal padre era stato di mantenere i consiglieri in carica e di affidarsi al marito. Inoltre consentì anche agli studenti non cattolici il diritto di frequentare l'università e ne riorganizzò i corsi di studi, promuovendo l'introduzione delle materie di diritto e facendo sì che i professori fossero scelti con particolare riferimento alla capacità professionale[96]; infine, allo scopo di garantire una preparazione uniforme, fu sancito che solo le università avrebbero potuto garantire il titolo di laurea, esautorando i collegi professionali o riservati alla nobiltà[92]. Maria Teresa aveva delle parentele molto influenti tra i monarchi europei che le derivavano innanzitutto dall'essere una Asburgo, figlia del sacro romano imperatore, e da una politica matrimoniale accorta tra i suoi parenti prossimi. Category:Marie Thérèse of Austria. Sua cugina Maria Giuseppa d'Austria, fu regina consorte di Polonia (in quanto moglie di Augusto III) ed elettrice consorte di Sassonia. L'amore di Maria Teresa per il marito fu forte e possessivo[28]: nelle lettere esprimeva il suo desiderio di vedere lui e solo lui mentre le risposte del marito apparivano assai formali[29][30]. A Maria Teresa invece riuscì la deportazione di 20 000 ebrei da Praga con l'accusa di essere stati infedeli all'epoca dell'occupazione franco-bavarese durante la guerra di successione austriaca. Based on jurisdictional principles where the financial and administrative powers are apart from the judiciary one, she centralized the state administration in six departments and gave to a State Council the role of coordinator. Dopo l'inconcludente battaglia di Lobositz del 1756, venne rimpiazzato al comando dal principe Carlo Alessandro di Lorena, cognato di Maria Teresa, nominato più per le sue relazioni familiari che per le capacità militari che si rivelarono infatti un fiasco. Maria Theresia von Österreich (* 13. Liebend Mutter Maria Teresa von Österreich und Severa: eine Anekdote . 1736 heiratete sie Franz Stephan von Lothringen, der hierfür auf sein Stammland verzichten musste und dafür 1737 mit dem Großherzogtum Toskana entschädigt wurde. Con il nome Maria Teresa d'Austria sono conosciute molte donne della storia: Infanta Maria Teresa di Spagna, arciduchessa Maria Teresa d'Austria (1638-1683), regina di Francia e di Navarra, sposa di Luigi XIV di Francia. Used / Quantity Available: 0. Formalmente Maria Teresa ebbe il titolo di. 94], vermält; sie gebar ihrem Gemale 16 Kinder, u. z. Centralizzò e modernizzò tutte le istituzioni ed il suo regno è considerato come l'inizio dell'era dell'"assolutismo illuminato" in Austria con un nuovo modo di concepire il governo: le misure prese dal sovrano divennero più moderne e razionali, nell'interesse di tutto il popolo. Queste riforme vennero avviate tramite delle patenti regie note come Regulamentum privilegiorum (1770) e Regulamentum Illyricae Nationis (1777), e concluse nel 1779 dalla pubblicazione della Declaratoria della nazione illirica, un documento onnicomprensivo che regolava i principali aspetti della vita religiosa degli ortodossi sudditi del metropolitanato di Karlovci. In time of absolute monarchies, political intrigue and diplomacy through marriage love is not a word associated with marriage. In una situazione così compromessa, Francesco Stefano cercò di indurre la moglie ad accettare un compromesso con la Prussia e Maria Teresa, a malincuore, accettò i negoziati[52]. Nata nella mattina del 13 maggio 1717, secondogenita e figlia maggiore superstite dell'imperatore Carlo VI d'Asburgo e della moglie Elisabetta Cristina di Brunswick-Wolfenbüttel, fu battezzata la sera stessa avendo come madrine la zia Guglielmina Amalia di Brunswick-Lüneburg e la nonna Eleonora Maddalena del Palatinato-Neuburg . ), For other people named Maria Theresa of Austria, see, Generations are numbered by male-line descent from, Maria Theresa of Austria-Este, Queen of Sardinia, Maria Theresa of Austria (disambiguation), Learn how and when to remove this template message, Isabella Clara Eugenia, Co-sovereign of the Habsburg Netherlands, Maria Christina, Princess of Transylvania, Maria Maddalena, Grand Duchess of Tuscany, Eleanor, Queen of Poland, Duchess of Lorraine, Maria Anna Josepha, Electoral Princess of the Palatinate, Maria Clementina, Hereditary Princess of Naples, Margaretha Klementine, Princess of Thurn and Taxis, Princess Karoline Marie of Saxe-Coburg and Gotha, Maria Henrietta, Princess of Hohenlohe-Waldenburg-Schillingsfürst, Elisabeth Marie, Princess of Windisch-Graetz, Margarita, Marchioness Taliani di Marchio, Catherine, Duchess of Mantua and Montferrat, Maria Carolina, Queen of Naples and Sicily, Auguste Ferdinande, Princess Luitpold of Bavaria, Maria Theresa, Archduchess Charles Stephen of Austria, Karoline Marie, Princess Leopold of Saxe-Coburg and Gotha, Maria Immaculata, Nobile Inigo Neri Sereneri, Agnes, Princess Karl Alfred of Liechtenstein, Infanta Maria Antonia Ferdinanda of Spain, Archduchess Maria Theresa of Austria-Este, Princess Maria Cristina of Naples and Sicily, Maria Vittoria dal Pozzo, 6th Princess della Cisterna, https://en.wikipedia.org/w/index.php?title=Maria_Theresa_of_Austria_(1801–1855)&oldid=990828136, Articles needing additional references from September 2011, All articles needing additional references, Short description is different from Wikidata, Wikipedia articles with WORLDCATID identifiers, Creative Commons Attribution-ShareAlike License. Contemporaneamente, fece trasferire la popolazione protestante dall'Austria (nella sola Alta Austria erano 2600) alla Transilvania, ma preferì abbandonare l'idea di trasferire "in massa" i protestanti perché questo avrebbe avuto troppe complicazioni a livello pratico, demografico ed economico. Finalmente, nel giugno 1742, il Trattato di Breslavia concluse le ostilità tra Austria e Prussia, permettendo a Maria Teresa di concentrare tutte le sue forze nella riconquista della Boemia[60]: nell'inverno dello stesso anno, le truppe francesi abbandonavano Praga; infine, il 12 maggio 1743, Maria Teresa fu incoronata Regina di Boemia nella Cattedrale di San Vito[61]. Biblioteca Teresiana, Mantua Picture: Ritratto di Maria Teresa d'Austria - Check out Tripadvisor members' 17,712 candid photos and videos of Biblioteca Teresiana As a consequence, her grandparents consisted of two brother/sister pairs. After the death of her husband in 1849 in Porto, the Queen mother Maria Theresa stopped appearing in public and even returned to Italy in 1851, where she died four years later, in Turin. Un viaggio a ritroso nel tempo grazie alla mostra “Maria Teresa d’Austria e Trieste” e alla visita al Museo Sartorio La bella mostra organizzata in occasione dell’anniversario della nascita dell’Imperatrice presso il Magazzino delle Idee di Trieste ha permesso agli allievi delle classi IVC e IVD del Liceo Linguistico di approfondire la conoscenza di un… From her marriage, she was known as the princess of Carignano. Un altro punto di riforma economica durante il regno di Maria Teresa fu indubbiamente il regolamento dei rapporti dei contadini con lo stato. L'arciduchessa aveva ereditato uno stato in crisi per fallimenti diplomatici e sconfitte militari, ormai prossimo al declino. Vita di un'imperatrice. Ciò nonostante, il figlio Giuseppe considerava la politica religiosa della madre come "ingiusta, empia, impossibile, dannosa e ridicola"[111]. Giuseppe II, già co-reggente sui domini asburgici, le succedette come imperatore, dando vita ad una nuova era di profonde riforme del Sacro Romano Impero. Sin dall'ascesa al trono, respinse la possibilità che altri Paesi potessero ottenere per diritto o con la forza alcuni dei suoi territori e da subito si attivò per ottenere la dignità di imperatrice del Sacro Romano Impero; tuttavia, dal momento che le donne non potevano accedere al soglio imperiale, dovette quindi favorire l'ascesa del marito a tale carica, conservando per sé il titolo di imperatrice consorte (Maria Teresa avrebbe comunque continuato a ricoprire il ruolo di regina su tutti i territori della monarchia asburgica, governandoli direttamente)[38]. Torna cap a Maria Teresa d'Àustria (reina de les Dues Sicílies). die Regierung und setzte zahlreiche langlebige Reformen durch. Non solo Voltaire e Rousseau sono tra gli inclusi nella lista, per le tendenze immorali e la natura licenziosa dei loro scritti, ma anche autori che noi consideriamo assolutamente innocui hanno riservato un tale trattamento". Per compromettere gli affari degli ebrei a Vienna, accettò persino la presenza del noto finanziere e uomo d'affari protestante Johann Fries (svizzero per nascita), cercando nel contempo di imporre alle comunità giudaiche forti tassazioni. Maria Theresia war die Tochter Kaiser Karls VI. Tale regolamento stabiliva che ogni bambino di età compresa tra i sei ed i dodici anni avrebbe dovuto obbligatoriamente frequentare la scuola. Marie Thérèse of Austria From Wikimedia Commons, the free media repository Marie Thérèse of Austria (10 September 1638 – 30 July 1683) was the only surviving daughter of King Philip IV of Spain and Elisabeth of France. L'anno seguente, Carlo VI invitò la figlia ed il genero a fare il loro ingresso formale in Toscana: per l'occasione, fu eretto un arco trionfale a Porta Galla, dove rimane ancor oggi; tuttavia, il soggiorno fu breve poiché l'imperatore richiamò la figlia, ormai sua erede designata a Vienna. Nel corso di venti anni, Maria Teresa dette alla luce sedici figli, di cui tredici sopravvissero all'infanzia. Un luogo virtuale dove raccogliere informazioni, idee, discussioni su Maria Teresa d'Austria e la nostra città. She started her 40-year reign when her father, Emperor Charles VI, died in October 1740. Mai 1717 in Wien; † 29. KAISERIN MARIA THERESA OF AUSTRIA Explore the lost gallery's photos on Flickr. Altri suoi cugini furono Carlo VII di Baviera (per breve tempo imperatore in contesa con la stessa Maria Teresa), Giuseppe I e Pietro III del Portogallo. Video conferencing best practices: Tips to make meeting online even better CRANKSHAW Edward - Publication Date: 2007. Alla fine, grazie soprattutto alla fedeltà dimostratale dall'Ungheria, Maria Teresa uscì vittoriosa e venne riconosciuta come legittima sovrana dei suoi possedimenti ereditari, ma non poté essere eletta al soglio imperiale e si accontentò d'essere l'imperatrice consorte[3], facendo eleggere come imperatore il proprio marito. Pertanto per quanto possibile gli ebrei devono essere evitati e tenuti lontano dalle mie genti". Altrettanto importante fu la graduale soppressione dei dazi interni e delle corporazioni (sostituite dal Consiglio supremo di economia e poi da un vero e proprio dicastero), in quanto, abbattendo tutti i divieti che ostacolavano la libera circolazione della manodopera, permise agli imprenditori di giovarsi della manodopera in eccesso proveniente dalle campagne per assumere in pianta stabile un numero sempre crescente di lavoratori affinché lavorassero i filati tessili negli stabili e adoperando i telai del datore di lavoro; in sostanza, sia pure a prezzo di un diffuso fenomeno di proletarizzazione del ceto artigianale, si assistette al passaggio da attività manifatturiere artigianali a vere e proprie attività industriali[102]. Dopo quarant'anni di regno, lasciò al figlio Giuseppe, primo degli Asburgo-Lorena, uno stato rivitalizzato e dotato di un efficiente sistema militare, economico e amministrativo. Join Facebook to connect with Maria Teresa D'Austria and others you may know. The empress Maria Theresa called him in Vienna nominating him the imperial mathematician and hydrographer. Finalmente, nel corso della Guerra di successione austriaca, nel momento più critico per la sopravvivenza della dinastia, nacque il sospirato erede, Giuseppe. L'ordine di espulsione degli ebrei dovette essere rivisto nel 1748 su pressione degli altri paesi, tra cui in particolare la Gran Bretagna dove si erano riversate le principali comunità austriache. In ogni caso, Carlo VI, considerò altre possibilità: pensò di far sposare la figlia al principe ereditario di Prussia, Federico, in modo da creare un forte stato tedesco, ma questi era protestante e le differenze religiose si dimostrarono essere insormontabili; in seguito, promise la figlia in moglie a Carlo di Spagna ma le potenze europee si opposero e lo costrinsero a rinunciare, timorose che un tale matrimonio avrebbe sconvolto gli equilibri europei[24]. Nel 1750 morì la madre, l'imperatrice vedova Elisabetta Cristina, seguita quattro anni dopo dalla governante, Karoline von Fuchs-Mollard, che, per ordine espresso di Maria Teresa, fu seppellita insieme ai membri della famiglia imperiale in segno di gratitudine del servizio che aveva svolto[115]. Maria Cristina (4 July 1826 – 25 July 1827) died in infancy. Februar 1736 mit Franz I. Stephan, Herzog von Lothringen [Bd.VI, Nr. She was buried in the Basilica of Superga in Turin. Maria Theresa of Austria (21 March 1801 – 12 January 1855) was born an Archduchess of Austria and Princess of Tuscany. Consapevole della inadeguatezza della burocrazia in Austria, Maria Teresa nel 1774 emanò il suo Allgemeine Schulordnung für die deutschen Normal-, Haupt und Trivialschulen in sämmtlichen Kayserlichen Königlichen Erbländern (Regolamento generale scolastico per le scuole tedesche normali, superiori e elementari in tutte le terre ereditarie imperiali e reali), riformando così il sistema scolastico. Porträt der Kaiserin Maria Theresia von Österreich. Le politiche del governo di Maria Teresa verso gli ortodossi furono contraddistinte da un certo interesse particolare, non solo per la particolare e complessa situazione religiosa nelle regioni orientali della monarchia asburgica, abitate da cristiani ortodossi come serbi e rumeni, ma anche per le aspirazioni politiche della corte asburgica per le terre vicine del sudest europeo, ancora sottomesse ad un ormai decadente Impero ottomano, ma abitate appunto da una popolazione a maggioranza di fede ortodossa. Il testo del codice, diviso in tre libri, era composto da 8 000 articoli che, secondo le intenzioni iniziali, sarebbero divenuti l'unica fonte legale; tuttavia, l'opposizione del cancelliere Kaunitz, che considerava il codice troppo aderente al diritto comune ed ai diritti locali, nonché eccessivamente prolisso, ne impedì una promulgazione[92]. È duro a credersi ma sono molti i libri e le produzioni d'ogni genere, in ogni lingua, che sono stati proibiti da lei. In seguito alla morte della sorella, l'arciduchessa Maria Anna, Maria Teresa reclutò il medico Gerard van Swieten affinché servisse a corte come medico personale e riformasse il sistema sanitario mediante la costruzione di un ospedale a Vienna ed il rinnovamento degli studi di medicina; in seguito, Maria Teresa affidò a Van Swieten il compito di studiare il problema della mortalità infantile in Austria e, su raccomandazione del medico, la regina sancì che l'ospedale della città di Graz (seconda città dell'Austria) avrebbe dovuto effettuare autopsie per tutte le morti avvenute, in modo da garantire dati adeguati alla ricerca medica[86][87]. [Jean-Paul Bled] Home. Maria Teresa d'Àustria. We're sorry; this specific copy is no longer available. Nel 1763, i contendenti, ormai all'esaurimento delle forze, stipularono i trattati di Hubertusburg e di Parigi, mediante i quali la Francia fu costretta a rinunciare a gran parte delle sue colonie in favore degli inglesi, mentre l'Austria dovette accontentarsi dello status quo ante bellum, rinunziando al sogno di riconquistare la Slesia[66]. Dopo la perdita della Slesia, Maria Teresa incrementò i sussidi e le barriere commerciali per incoraggiare lo spostamento delle industrie tessili slesiane verso la Boemia settentrionale. With Vojtech Kotek, Zuzana Stivínová, Tatiana Pauhofová, Anna Posch. Francesco Stefano, tuttavia, per quanto avesse regolarmente il titolo di granduca di Toscana (nonché duca di Teschen e conte di Falkenstein), non disponeva però del titolo di Principe Elettore e quindi non avrebbe potuto votare né essere eletto imperatore[39]. Con i figli, Maria Teresa fu estremamente devota ed affettuosa ma spesso ne sacrificò la felicità personale in matrimoni vantaggiosamente dinastici e, anche quando furono accasati, non mancava di inviare lettere settimanali per recare loro consigli e critiche[116]: spesso accusò Leopoldo di freddezza, Maria Carolina di occuparsi troppo di questioni politiche, Ferdinando di disporre di scarse doti di amministratore, Maria Amalia per la superbia ed infine Maria Antonietta che, anche dopo il matrimonio con Luigi, Delfino di Francia, ricevette lunghe lettere di critica in merito ai passatempi frivoli ed oziosi e per la mancanza di un erede[117]. L'eredità di Maria Teresa non fu riconosciuta da diversi stati tedeschi, che, spalleggiati dalla Francia e dalla Spagna, precipitarono l'Europa centrale in quella che fu nota come guerra di successione austriaca. Francesco Stefano e Maria Teresa ebbero sedici figli, dei quali raggiunsero l'età adulta quattro maschi e sei femmine. Poi, Maria Teresa vietò la costruzione di cimiteri senza un previo permesso governativo, contrastando in tal modo usanze funerarie dispendiose e scarsamente igieniche[88]; infine la decisione di sottoporre, nel 1767, i propri figli alla vaccinazione fu essenziale per superare il contrasto verso tale pratica, più volte espresso dalla comunità accademica[89]. Le corti e le cancellerie estere si riferivano spesso a lei con il titolo congiunto di “Imperatrice regina”. Maria Teresa d'Asburgo (Vienna, 13 maggio 1717 – Vienna, 29 novembre 1780) è stata arciduchessa regnante d'Austria, re apostolico d'Ungheria,[2] regina regnante di Boemia e di Croazia e Slavonia, duchessa regnante di Parma e Piacenza, duchessa regnante di Milano e Mantova e inoltre granduchessa consorte di Toscana e imperatrice consorte del Sacro Romano Impero in quanto moglie di Francesco I, già duca di Lorena col nome di Francesco III Stefano. Maria Teresa, infatti, aveva fortissimi pregiudizi antigiudaici, affermando che fossero una vera e propria piaga a causa della loro attività bancaria e che pertanto dovessero essere evitati ed espulsi[110]. Anche se alla fine rinunciò a cercare di convertire i suoi sudditi non cattolici al cattolicesimo romano, Maria Teresa considerò sia gli ebrei sia i protestanti come pericolosi per lo Stato e cercò attivamente di espellerli[109]. WorldCat Home About WorldCat Help. L'imperatrice Maria Teresa d'Austria lo chiamò a Vienna con la qualifica di matematico e idrografo imperiale. Per quanto l'imperatrice fosse inizialmente riluttante ad un intervento del suo governo in tal senso, si convinse infine che il funzionamento di una burocrazia più vicina al cittadino comune avrebbe favorito di molto lo stato in ultima analisi ed avrebbe ridotto le proteste contadine e l'abuso dei diritti feudali da parte degli aristocratici. Federico il Grande, per lungo tempo suo rivale, venuto a conoscenza della scomparsa della sovrana disse che Maria Teresa con la sua presenza aveva dato onore e lustro al suo trono ed a tutte le donne del mondo e che, pur avendola combattuta in tre guerre, non la considerò mai sua nemica. She was born in Vienna during the exile of her parents and their many children, due to Napoleon Bonaparte's invasion of Tuscany. Maria Teresa fu devastata dal dolore: rinunziò a gioielli o altri ornamenti, tagliò i capelli corti, pose tende nere alle sue stanze, indossò abiti neri per il resto della sua vita e, infine, si ritirò dalla vita pubblica, al punto da trascorrere ogni anno l'intero mese di agosto ed il diciottesimo giorno di ogni altro mese reclusa da sola nelle sue camere; lei stessa scrisse di riconoscersi appena e di essere diventata, senza l'amore del marito, come un animale, priva della ragione[67]. Fu la stessa Maria Teresa ad inaugurare la vaccinazione, ospitando al castello di Schönbrunn una cena per sessantacinque bambini[90]. Maria Teresa ed il re di Francia erano coscritti (appena cinque giorni di differenza a favore di lui) e due volte primi cugini: il padre di Luigi XIV era Luigi XIII di Francia, che era il fratello della madre di Maria Teresa, mentre il padre di Maria Teresa era il fratello di Anna d'Austria, madre di Luigi XIV Marìa Terèsa (fr. Se sui mari e nelle colonie la superiorità britannica fu quasi sempre assoluta, il fronte europeo fu assai più incerto: in un primo momento, Federico II colse alcuni successi, in seguito, la battaglia di Kolín segnò un vero e proprio capovolgimento delle sorti a favore dell'Austria, dal momento che Federico II, avendo perso un terzo delle proprie forze, non fu in grado di mantenere un contegno offensivo[65]. In Italian, her name was Maria Teresa Francesca Giuseppa Giovanna Benedetta.[1]. In 1824, Charles Albert was recognised as heir to the throne by Victor Emmanuel I of Sardinia. View all copies of this book. Lei stessa descrisse nel "Testamento Politico" le circostanze della sua ascesa al potere: "Mi sono trovata senza danaro, senza credito, priva di un'armata, senza esperienza e conoscenza di me stessa e, infine, anche senza consiglio, poiché ciascuno dei suoi membri, in un primo momento, voleva aspettare e vedere come si sarebbe sviluppata la situazione"[20][37]. Nel 1741, le autorità austriache informarono Maria Teresa che il popolo boemo avrebbe preferito, come sovrano, Carlo Alberto; in ogni caso, Maria Teresa rifiutò di cedere terreno[57]. Arxiduquessa d’Àustria, reina d’Hongria i de Bohèmia (1740-80) i emperadriu romanogermànica. A tre mesi dalla sua elezione, il pontificato ebbe inizio con la Decet Quam Maxime, la sua prima enciclica, che richiamava i chierici al Concilio di Trento, in particolare rispetto ad episodi di simonia[108]. In realtà, al momento opportuno, Francia, Spagna, Sassonia, Baviera e Polonia avrebbero rinnegato il riconoscimento. [78] Con la sua morte, si estinse anche la casata degli Asburgo che venne rimpiazzata da quella degli Asburgo-Lorena. Because of this she only had four great-grandparents rather than the usual eight. Aber sie hatte großen Einfluss und sie sorgte dafür, dass ihr Ehemann zum Kaiser des Heiligen Römischen Reiches deutscher Nation gekrönt wurde. Sebbene di opinioni piuttosto conservatrici (specie se comparate a quelle del figlio e successore, Giuseppe), attuò importanti riforme in campo amministrativo e giuridico in modo da rafforzare le capacità economiche e militari dell'Austria: in primo luogo, Maria Teresa incaricò il conte Friedrich Wilhelm von Haugwitz di istituire un esercito stanziale permanente di 108 000 soldati, sottoposto direttamente al controllo del governo centrale, per pagare il quale Haugwitz razionalizzò il sistema tributario, istituendo un sistema di catasto ed imponendo anche al clero ed alla nobiltà di pagare le imposte[80]. Nei quattro giorni seguenti si indebolì sempre più e quindi chiese l'estrema unzione. Maria Teresa concepì le proprie riforme in campi tra loro molto diversi come uno strumento per rafforzare l'impero in vista di un conflitto con il suo principale rivale, Federico II di Prussia. Dunque, la Prammatica Sanzione fu accettata solo da alcuni stati, la Gran Bretagna, la Francia, la Spagna, Sassonia, la Polonia, la Repubblica delle Sette Province Unite, lo Stato Pontificio, la Russia e la Danimarca, la Prussia e la Baviera[12]. Immerhin etwas. Nel corso del conflitto, nacque anche Maria Cristina (la figlia prediletta), venuta alla luce il giorno del venticinquesimo compleanno della regina, poi Maria Elisabetta, l'arciduca Carlo, Maria Amalia, Leopoldo ed ancora Maria Carolina nata morta il 17 settembre 1748. Al fine di raggiungere tale scopo, non badò a mezzi: concesse favori alla nobiltà, donò la città portuale di Fiume all'Ungheria (fino a quel momento faceva parte dei possedimenti austriaci), infine, mostrò trionfale il figlio ed erede davanti ai nobili riuniti, assicurandosene ancora di più la simpatia[55][56]. Here are our closest matches for Maria Teresa d'Austria. L'autore inglese sir Nathaniel Wraxall scrisse in una sua lettera da Vienna: "L'ingiuriosa bigotteria dell'imperatrice è in particolare da attribuire ad una deficienza della sua cultura. Maria Theresia war die bedeutendste Herrscherin des aufgeklärten Absolutismus und eine der berühmtesten Habsburgerinnen. Il governo teresiano tentò anche di rafforzare il settore industriale tramite l'intervento del governo. How to make a video presentation with Prezi in 6 steps; Oct. 14, 2020. Insieme al marito fu fondatrice del casato degli Asburgo-Lorena, la dinastia che resse le sorti dei domini austriaci fino alla prima guerra mondiale. Enjoy the videos and music you love, upload original content, and share it all with friends, family, and the world on YouTube. La sua vita familiare fu influenzata non solo dalla morte del marito, nel 1765, ma anche dalla morte della figlia Maria Giuseppina: infatti, nel maggio del 1767, Maria Teresa contrasse il vaiolo dalla nuora, moglie dell'imperatore Giuseppe. Create lists, bibliographies and reviews: or Search WorldCat. Maria Teresa d'Austria; Historical figure Maria Teresa d'Asburgo Born in: 1717 - Died in: 1780 . Maria Teresa d'Àustria (reina de les Dues Sicílies) està disponible en 22 llengües. Il suo governo personale è ricordato come un periodo ricco di riforme economiche e sociali, nonché di grande sviluppo culturale in tutto l'impero. November 1780). Maria Theresia war Erzherzogin von Österreich und Königin von Ungarn und Böhmen. Formalmente Maria Teresa fu soltanto l'imperatrice consorte, così come lo erano state sua madre e tutte le sue antenate. Història. She was named after her great-grandmother Empress Maria Theresa. Nel maggio del 1749, Maria Teresa curò l'unificazione delle cancellerie dei domini austriaci e boemi, mentre l'amministrazione centrale degli affari giudiziari fu affidata ad un organo distinto[84]; infine, nel 1760, istituì il consiglio di stato, composto da un cancelliere e sei membri (tre in rappresentanza dell'alta aristocrazia e tre in rappresentanza della piccola nobiltà), che, sebbene fosse dotato di sole funzioni consultive, evidenziava la differenza con altri despoti "illuminati" (tra questi Federico II) i quali esercitavano direttamente e personalmente le loro prerogative[85]. 1780) fou una arxiduquessa d'Àustria que alhora fou duquessa de Milà, reina d'Hongria i Bohèmia (1740 - 1780), gran duquessa consort de la Toscana i emperadriu consort del Sacre Imperi Romanogermànic. Ohne effizi… Il suo governo è stato giudicato dagli storici come un successo senza precedenti, in particolare se paragonato a quello dei suoi predecessori. Con tale riforma, dunque, fu sostanzialmente affermato il principio dell'equiparazione giuridica rispetto allo Stato ed alle funzioni pubbliche, tra patriziato e borghesia: infatti, se ognuno era tenuto a contribuire secondo una percentuale ai propri averi, cadeva il presupposto di uno status privilegiato per la nobiltà; il criterio di affidare l'amministrazione tributaria a "corpi" o alla "ferma" (appalto della riscossione ai privati), fu sostituito da un nuovo soggetto, il contribuente, in rapporto diretto con lo Stato[81]. Nel corso del battesimo, Maria Teresa fu portata davanti alle sue cugine, Maria Giuseppa d'Austria e Maria Amalia, le figlie dell'imperatore, ormai defunto, Giuseppe I. Questo fu il primo segnale che il padre non avrebbe seguito il patto di successione e che avrebbe anteposto sua figlia alle figlie del fratello, Giuseppe I[6][7]. Per sua volontà, fu sepolta a Vienna nella Cripta Imperiale, accanto al marito[77]. Per Maria Teresa fu una perdita durissima poiché per tutta la vita ritenne che la figlia avesse preso il vaiolo nel corso della preghiera che lei stessa le aveva imposto (in realtà oggi si può affermare, considerando il tempo di incubazione del virus, che l'arciduchessa fu molto probabilmente infettata alcune settimane prima della visita alla tomba)[118]. Uno dei più noti episodi di contrasto tra madre e figlio fu la spartizione della Polonia: l'ipotesi, infatti, concordata da Giuseppe e da Kaunitz insieme a Federico II di Prussia e Caterina II di Russia, vide la ferma opposizione di Maria Teresa, che la riteneva disonorevole e ingiusta; solo dopo lunghe discussioni, Maria Teresa, convinta dal figlio che Prussia e Russia si sarebbero mosse anche senza l'appoggio austriaco, decise di accettare l'annessione del Regno di Galizia e Lodomiria; cinico, Federico II commentò: "Più piange, più prende"[72][73].