Gli elementi che contribuirono a cambiare la situazione economico-sociale. 1752. Il riformismo di Antonio Genovesi. Crescita della proprietà con investimento capitalistico. Etimologia. Note sull’industria siderurgica inglese, strategica per uno sviluppo industriale. Documento. Loro forzatura in senso eminentemente propagandistico. Quesnay, “Fittavoli e agricoltura”, voce dell’”Enciclopedia”. Lettere di De Brosses, Goethe, Genovesi, Galanti, Pagano. Storia e significato della parola “rivoluzione”. Caratteri e tempi della crescita demografica in Italia. Gli intellettuali in Francia. Il contrasto tra la bellezza della vallata e “i sublimi orrori industriali”. Attività extra-agricole in un ambiente di economia rurale. Le fontane. Le strutture di servizio in città. Spinta al nascente sviluppo economico borghese. Una nuova dimensione del lavoro. Ragioni. Fr. La violenza, matrice di storia: dal giacobinismo al leninismo. La macchinizzazione dell’industria tessile. Le prostitute. Storia e significato della parola “industria”. Solo con le giuste riforme l'Italia può garantire che NextGenerationEU (il Recovery Fund, ndr) risponda alle aspettative dei suoi cittadini”. Utilizzo di molteplici esperti dei singoli rami del sapere (spesso di diversa ideologia). Re Carlo III. Muta la stessa nozione di politica. Incremento progressivo della domanda di beni di largo consumo e soprattutto di prodotti tessili. Analisi e proposte dell’Illuminismo meridionale. Le “Storie della Croce” di Piero della Francesca ad Arezzo. Scritto il Dicembre 15, 2015 Febbraio 23, 2016 da ipercorsidellastoria. In che cosa consiste la felicità? La fine dell’antico regime. Ritrattisti italiani. Gli abiti dei nobili. Il bibliotecario. Definizione. L’arte figurativa in Inghilterra. “,                                                                      Â, Storia della Sperimentazione allo “Stefanini”, Giuseppe Gioacchino Belli. Le citazioni complete si ritrovano anche nei tre volumi, da me curati, intitolati “Un progetto di curriculum di storia”, conservati nella stessa biblioteca. “Il cottimo”. La poetica del “sublime”. Largo pubblico di lettori. Il legame teorico con Locke. La guilotine. Sign in|Recent Site Activity|Report Abuse|Print Page|Powered By Google Sites, LE RIFORME ILLUMINISTICHE NELL’ ITALIA DEL 700. Piazza del Popolo. Le riforme e l’autorità: illuminismo e dispotismo. In musica (l’esempio delle “, Definizione. Il bibliotecario. L’imposta fondiaria fissa favorisce gli investimenti nelle campagne. Il sublime è evocato dall’oscurità, dalla solitudine e dal silenzio, dall’improvviso alternarsi di luce e buio. Il filosofo. La Bibbia romanesca, G. G. Belli. I palazzi e Palazzo Reale. Il riformismo di Antonio Genovesi. Le tesi di Montesquieu, Diderot, Bentham, Kant. Ottobre 1917. La sanità in Cina è stata quindi in gran parte privatizzata e ha registrato un significativo aumento della qualità. Un’analisi. I tratti fondamentali: realismo, originalità, individualità, temporalità, spazialità, stile, ideologia. Pietro Verri nel suo documento espone i documenti che mostravano vantaggi nella libertà di commercio. Grafico. A quali trasformazioni porta l’introduzione delle macchine nell’organizzazione del lavoro? Le nozze si celebrano nel 1736, e ... La prima metà del '700: le guerre. Una lettura. “Eguaglianza”. Modello inglese e anomalia italiana: una nota di M. Aymard. La rappresentanza politica della proprietà. Lettere di A. Verri, G. Baretti, L. Angiolini, Voltaire. Ragioni. Riflessioni e progetti sulla società e sullo Stato. Il principio ossigeno. Prezzi e salari alla vigilia della rivoluzione. more_vert. Le “enclosures”. Nel sistema dei generi: privilegio crescente della forma-romanzo. Tavola cronologica delle maggiori innovazioni tecnologiche del periodo. Il ponte in ferro a una sola gettata. Un’eredità del ‘600. . Obiezioni. L’Illuminismo nella coscienza dei contemporanei in Europa. L’agricoltura come volano dello sviluppo dei commerci e degli investimenti di capitale. La libertà di stampa. Il giornalista. Lacerazioni e contrasti tra città e campagne. Una nota di Voltaire. Qual è il ruolo della moneta nell’economia? Stefanini” di Venezia-Mestre. Gli ospedali. 1734. Definizione. La peculiarità moderna della situazione inglese. Struttura del commercio estero inglese, 1701-1790. I problemi di governo. Un insieme di trasformazioni strutturali. Molte strutture ecclesiastiche divennero per questo motivo oggetto di pesantissime critiche. Stime sulla tiratura e diffusione di alcune edizioni. Le conseguenze dirette dei progressi agricoli. Vent’anni di sperimentazione: verso dove? Definizione. Il “vedutismo razionale”: tecnica pittorica rigorosamente ordinata e interessata al reale. Il proletariato industriale è in maggioranza d’origine rurale ed è spinto ad abbandonare i campi dalle trasformazioni agronomiche, dagli incentivi offerti dagli imprenditori industriali, dalla flessione delle remunerazioni dei lavori a domicilio, dall’introduzione di una sorta di lavoro forzato per i vagabondi, gli oziosi, i poveri…. Concetti di storia e di natura. L’industria chimica. Analisi della storia editoriale dell’”Enciclopedia” per valutare la consistenza del pubblico francese. Censura clericale e cultura. Tabelle. Analisi dei testi. Ogni prezzo però si deve adattare naturalmente alle diverse condizioni delle province confinanti. Accumulazione del capitale. Dati statistici. Definizione. I catasti. La legislazione ha il fine di legare l’uguaglianza alla libertà. La produzione di canzoni rivoluzionarie. Facebook. Definizione. L’universo dello scambio e della produzione. Le riforme di Maria Teresa in Lombardia. Distribuzione della proprietà fondiaria. L’Arsenale. Le Università di Oxford e Cambridge. Grafico. I centri di aggregazione degli intellettuali: le accademie, le logge massoniche, i salotti, i caffè, i viaggi e le visite, gli scambi epistolari, i grandi dibattiti. Demografia e ripartizione delle terre tra le varie classi sociali. Appunto storico sull'Illuminismo e le riforme di questo periodo con riferimenti a Locke, Voltaire e Smith per spiegare la filosofia, la politica e le teorie economiche dell'età dei lumi L’affermazione dell’industria meccanica. Le riforme , In Europa - Coggle Diagram: Le riforme (In Europa e in Italia, Si diffuse in Svizzera grazie a due predicatori:, In Inghilterra), In Europa La macchina a vapore: macchina motrice. La posizione politica di Robespierre. Definizione. La produzione di canzoni rivoluzionarie. La presa della Bastiglia. Fu inoltre concessa la libertà di culto e furono eliminate le discriminazioni nei confronti dei protestanti ed ebrei, infine fu abolita l’ accusa di stregoneria nei processi e fu istituito un codice legislativo, il CODICE GIUSEPPINO (1788) che rappresentava il primo codice civile moderno del mondo; fra i vari provvedimenti che lo componevano, vi era anche l’ istituzione del matrimonio civile. Università. Descrizione. (1975-1995)”, Venezia, Supernova, pp. Le cause dell’arretratezza italiana. Roma, una città infernale, G. G. Belli. I centri di aggregazione degli intellettuali: le accademie, le logge massoniche, i salotti, i caffè, i viaggi e le visite, gli scambi epistolari, i grandi dibattiti. Le categorie professionali francesi nel 1778. RIFORME MODERNE. Da dove proviene e cosa determina lo sviluppo di una nuova forza-lavoro? Via Toledo. Sistema che nasce solo nel 78’. Case e giardini. Le innovazioni nell’economia agricola. D. Diderot, “La monaca”. L’Illuminismo è un movimento culturale del ‘700 che si diffonde, anche se in modi diversi, in tutta Europa, partendo dalla Francia – anche se paradossalmente fallirà proprio lì! “Demani e usi civici, terre aperte e difese”. Figure di donne romane, G. G. Belli. Il “vedutismo veneziano”. Gli elementi che contribuirono a cambiare la situazione economico-sociale. Una nuova dimensione del lavoro. Premesse. L’eguaglianza materiale è presupposto indispensabile per la libertà civile. Arretratezza delle colture e del regime della proprietà fondiaria. 4. Interpretazioni. I contratti di lavoro. Sistemi di conduzione e pauperismo contadino. Storia moderna (1000053) Titolo del libro Storia moderna; Autore. Grafico. Etimologia. Prezzi e salari in due città tedesche, Augusta e Danzica. Largo pubblico di lettori. Grafici. Definizione. Metodo: interviste, figurazioni, discussioni, pazienti riletture e riscritture. Produzione di ghisa, 1796-1848. Costume e tradizione nel diritto: la riforma carceraria. I materiali sono anche inseriti nel libro “Istituto Stefanini. Note sull’industria siderurgica inglese, strategica per uno sviluppo industriale.                                                                        prof.  Gennaro  Cucciniello, Questo è un modello di programmazione desunto dalle ricerche pluri-disciplinari realizzate dai corsi sperimentali dell’Istituto “L. Definizione. Tabelle. Nelle fabbriche: mutilazioni, silicosi, infezioni respiratorie. Il tessile sviluppa una domanda crescente di detersivi, decoloranti e mordenti. 1798, per Kant l’ideologia è una conquista della ragione rispetto al diritto naturale. Le “classi produttive e sterili” dei cittadini e la circolazione dei beni. Brienza (Lucania). Consumo del cotone greggio nell’industria tessile inglese, 1698-1810. Le riforme leopoldine nel pensiero degli economisti toscani del '700. Le riforme di Maria Teresa in Lombardia. Dibattito storiografico. Tentativi di riorganizzazione razionale del possesso fondiario e dei modi di coltivazione. in Italia, fino alla prima costituzione del Sistema Sanitario Nazionale il diritto alla salute non era garantito a tutti i cittadini. Forte contributo all’imporsi della tecnologia. Gli atteggiamenti ambigui degli Illuministi: sottomissione al potere sovrano, esercizio d’una funzione pedagogica in campo politico e morale, produzione clandestina e sovversiva di contenuto materialistico e anticlericale. L’intervento dello Stato, la musica come mezzo di propaganda rivoluzionaria. Questa istituzione riguardava anche i servi della gleba che furono liberi di sposarsi mediante l’ opera di abolizione dei diritti di servitù. Che rapporto c’è tra la domanda e la quantità di merci che si possono produrre? Aumento demografico. Strade e vie di comunicazione. La giustizia sociale. Tutte riforme effettuate nell’interesse dello Stato feudale e della nobiltà che lo controllava. Aumento dei prezzi di alcuni prodotti di prima necessità nel ‘700. Costi di produzione, margini di profitto, riduzione dei salari, introduzione delle macchine nella produzione, razionalizzazione organizzativa, abolizione graduale delle “tariffe protettive” sui grani. Tabelle. La poetica musicale nel ‘700 francese, codificata nelle riflessioni di Voltaire e di Rousseau. Tabelle. Allineamento alla situazione media europea. Stime sulla tiratura e diffusione di alcune edizioni. I disegni di G. Robertson. Definizione. Nel sistema dei generi: privilegio crescente della forma-romanzo. Lettura di testi. “. Perché nel Sud non produsse vantaggi? Forza-lavoro contadina in eccedenza messa a disposizione dell’industria. . Rivalutazione del legame tra le scienze teoriche e quelle pratiche. Riflessioni. A. Genovesi, “Sulla rozzezza e debolezza della nostra agricoltura”. Rivoluzione agricola. B. Franklin: “Denaro fecondo e produttivo”. La produzione meccanica in serie e la nuova organizzazione del lavoro. Sulla “Sperimentazione” all’Istituto “Stefanini”. I quadri paesaggistici delle colture meridionali. La natura, materia vivente e spontaneità creatrice. La lenta presa di coscienza e la riflessione intellettuale si svolge intorno ad alcune “questioni”: Da dove proviene la ricchezza? L’Illuminismo nella coscienza dei contemporanei in Europa. Produzione di carbone, 1550-1829. I partecipanti alla presa della Bastiglia, Grafico, 1789. L’agricoltura inglese capace di svolgere le tre funzioni fondamentali in un’epoca di industrializzazione: incrementare produzione e produttività per sopperire alle necessità alimentari d’una popolazione non agricola in rapido aumento; fornire una quantità sempre crescente di manodopera potenziale disponibile per le industrie e le città; fornire un meccanismo per l’accumulo di capitale da impiegare nei settori più moderni dell’economia. Calli, ponti, canali. L’ingegnere. La disgregazione delle Corporazioni. Le diverse aree di sviluppo agricolo in Europa dal 1760 al 1790. Le iniziative private. Valutazioni. La  formazione del proletariato. Analisi comparata. L’avvocato. Il concetto di Provvidenza sostituito da quello di Previdenza. Illuminismo. Grafico. La scena reale. H. Fielding, “Tom Jones”. Le biblioteche circolanti. Quartieri operai: strade squallide, vicoli pieni di immondizie, illuminazione insufficiente, case umide e senza servizi, sovraffollamento, inquinamento. Riforme ecclesiastiche. Quadro europeo. In poesia. I fondamenti razionali dello Stato politico e della Rivoluzione. Il grande uso di “. di Diderot-D’Alembert, 1750-1772. Riforme nel resto d’Italia Nei ducati di Parma e di Modena vengono ridotti i privilegi ecclesiastici, viene riformato codice penale e viene abolita la tortura. L’Europa tripartita: aree a diversa qualità e ritmo di sviluppo. Il parroco: mediatore fra alta e bassa cultura. Pianta della città. Rousseau, “L’origine della disuguaglianza”. La nuova teoria della combustione. Le pesti scomparse. Londra: la ricostruzione dopo l’incendio del 1666, esigenze funzionali ed estetiche. Nel XVIII la scuola diviene, di principio, parte integrante della struttura di uno Stato. La modernizzazione dei sistemi fiscali. 1752. Le origini della nuova cultura: l’erudizione, il giurisdizionalismo (definizione), la mentalità scientifica. Sonetti. Materie prime vegetali e inorganiche sostituiscono quelle animali e organiche. L’”homo economicus”: “. Definizione. La peculiarità moderna della situazione inglese. La rivoluzione chimica. Lo sviluppo dell’industria tessile inglese. Formazione e ruolo del mercato nazionale e di quello estero. Il lavoro crea la ricchezza. In tribunale. Definizioni. Quale agricoltura. Schema. Nuovi ceti e nuove formazioni sociali. Il nuovo impegno civile degli intellettuali. “La presa della Bastiglia, Ah, ca ira. Dall’”Enciclopedia, D’Holbach, voce “Rappresentanti”. Accelerazione dei trasporti e degli scambi. Le Università di Oxford e Cambridge. In precedenza infatti non si era propensi all’ esportazione per paura che un giorno il grano sarebbe potuto mancare a loro o che magari trasportandolo fuori dalla nazione avrebbero potuto dar beneficio al loro nemico. Gli atteggiamenti ambigui degli Illuministi: sottomissione al potere sovrano, esercizio d’una funzione pedagogica in campo politico e morale, produzione clandestina e sovversiva di contenuto materialistico e anticlericale. Il Carnevale. una schiacciante concorrenza che causa licenziamenti e diminuzione dei salari. Voce, “Libertà” di De Jacourt nell’”Enciclopedia”. Lettura di dipinti. Sonetti. La libertà di esportazione non può essere l’ unica soluzione praticabile in campo economico. L’Inghilterra tecnologica nelle relazioni dei viaggiatori italiani: Nasce una nuova scienza: l’Economia Politica. Veduta di Chiaia. Definizione. Pagine, da R. Romano, “. Produzione di carbone, 1550-1829. Rivoluzione agricola. Il “. “Il sistema a campi aperti”. Impegno dello Stato per la formazione di queste nuove professioni. Concetti di storia e di natura. Lo scenario naturale prevale sull’azione delle figure. Rapporto tra ragione e rivoluzione, tra il movimento delle idee e il reale rivolgimento della realtà politica e sociale. L’istruzione di base. Da questa nuova concezione illuministica molti sovrani traggono ispirazione per le proprie attività riformatrici. Preti e conventi. Definizione. E. Caminer, “Giornale enciclopedico”. L’emigrazione impoverisce in Italia il campo della musica strumentale proprio quando il romanticismo si presta ad utilizzare al massimo le possibilità del suono puro. L’affermazione dell’industria meccanica. Caratteri filosofici. DC in lievissimo aumento, PCI in aumento, PSU in discesa, PSIUP in salita. Una delle cause che ha ampliato il numero di RIFORME, dormienti in parlamento, è la conseguenza della vittoria del sì, al referendum costituzionale relativo al taglio dei parlamentari, del settembre scorso. Aumenta l’interesse dei lettori, miglioramenti tecnici nella produzione della carta e nel lavoro tipografico, rete viaria e servizio postale più moderni, disponibilità degli scrittori a vendere il proprio lavoro. G. Filangieri, “La libertà di stampa”. Parrocchie e missioni. La Rivoluzione, con la confisca dei terreni dei privati e dei conventi, progetta e attua nuove trasformazioni. Sue varie interpretazioni. Quadro comparato d’urbanistica. Occupazione, salari, prezzi. “Demani e usi civici, terre aperte e difese”. Grafico costruito in laboratorio. Grafico costruito in laboratorio. Nell’immagine, ritratto della zarina Caterina II di Russia. Schema-riassunto che spiega gli avvenimenti principali che sono avvenuti nella prima metà del '700… Continua. Il professore. I. Newton: scienza e filosofia della natura. Fine dei metodi di lavorazione a domicilio. Etimologia. Voce e spazio alle nuove energie creative e culturali. La situazione igienico-sanitaria: case, lavoro, società. Gli attacchi, le censure, le condanne. Il metodo induttivo di Spallanzani. Carrozze a S. Maria Maggiore. e accresciuta urbanizzazione. La caratteristica principale dell’ Illuminismo è l’esaltazione del potere della ragione, vista come una luce che deve spazzare via le tenebre dell’ignoranza, della superstizione, dell’oscurantismo. niziarono a criticare aspramente le due principali istituzioni del tempo: lo stato assolutista e la chiesa. Dopo il codice Giuseppino, Milano fu protagonista di un importante evento: l’ abolizione della pena di morte, e la moderazione delle pene in proporzione ai delitti commessi. 187 700 km² : 67 440 000 ... Dopo che Deng Xiaoping iniziò le riforme economiche del 1978 la salute pubblica cinese migliorò rapidamente per via di una migliore nutrizione, anche se molti dei servizi sanitari pubblici gratuiti scomparvero insieme con Comuni del Popolo. Londra: la ricostruzione dopo l’incendio del 1666, esigenze funzionali ed estetiche. Venezia, piazza S. Marco. 1820, per Hegel l’ideologia è l’essenza universale di libertà. Definizione. Utilizzo di molteplici esperti dei singoli rami del sapere (spesso di diversa ideologia). Re Carlo III. Storia e significato della parola “. La mineralizzazione energetica (le sostanze vegetali sono sostituite con sostanze minerali). Il miracolo di S. Gennaro. Definizione. I lazzari. I tipi intellettuali. La gondola. La città industriale e il proletariato. La Borsa e i mercati. I generi musicali di voga: la tragedia lirica. Le fiere. Università degli Studi di Catania. “L’armonica Italia musicale”. Riflessioni dei tre filosofi su La libertà e lo Stato, La teoria e la prassi. I generi musicali di voga: la tragedia lirica. Anno Accademico. I fondamenti sociali delle riforme nella visione degli intellettuali illuministi. I disoccupati, i miserabili. I caratteri della rivoluzione agricola inglese. Definizione. L’universo dello scambio e della produzione. Il nuovo impegno civile degli intellettuali. Sonetti. Definizione. L’agricoltura inglese capace di svolgere le tre funzioni fondamentali in un’epoca di industrializzazione: incrementare produzione e produttività per sopperire alle necessità alimentari d’una popolazione non agricola in rapido aumento; fornire una quantità sempre crescente di manodopera potenziale disponibile per le industrie e le città; fornire un meccanismo per l’accumulo di capitale da impiegare nei settori più moderni dell’economia. Descrizione. Beccaria infatti denunciava l’ arbitrio e l’ irregolarità delle procedure, quali la segretezza delle accuse e del processo, l’ assenza di garanzie per l’ imputato, la pratica della tortura nella fase istruttoria, la crudeltà delle pene e sosteneva l’ abolizione della pena capitale. I riformatori illuministi si battono per la soppressione dei demani. Definizione. I pescatori. La condizione dei contadini. Il giornalismo e i giornalisti. Piazza Navona. Eboli (Campania), 1753. Trasformazione progressiva e, alla fine, soppressione della monarchia. Il regime alimentare in campagna e in città. “La pittura di paesaggio”. Cosa successe nel nostro paese sotto il punto di vista dello sviluppo intellettuale durante questa fase di enorme fioritura culturale vissuta dal più ampio contesto europeo? L’operaio diventa proletario e la sua sussistenza dipende interamente dal salario. Quello che dice Verri è invece che il commercio oltre ad essere libero dovrebbe anche essere utile, poiché la merce essendo libera può essere dotata di un prezzo esterno ed uno interno in modo che anche esportando si possano ricavare dei vantaggi. RIFORME DELLA SCUOLA ITALIANA Prof. Sergio Pignato Legge Casati (Regno di Sardegna, 1859 e poi estesa a tutto il Regno d’Italia) - Riformò in modo organico l'intero ordinamento scolastico (vedi schema). Le fiere. Produzione, rendimento, canoni d’affitto. I lazzari. La nobiltà. La lotta anti-feudale in Italia. L’arbre de la liberté”. Home. L’indagine e le proposte dei fisiocratici. Obiezioni. Quadro generale. Rousseau: dallo stato di natura originario al “contratto sociale”. Fine dei metodi di lavorazione a domicilio. 1844, per Marx l’ideologia è la coscienza di classe. Definizione. base gnoseologica comune a tutto il ‘700. “. Le innovazioni nell’economia agricola. Lo Stato pontificio, G. G. Belli. L’avvocato. W. Shakespeare, da “Timone d’Atene”: “Il giallo oro”. La natura non è solo sorgente di sentimento ma fa trasparire i segni e i simboli di verità supreme. Nel romanzo. Tabella. Per vincere la sfida del Green Deal in Italia: occorre mantenere un sistema elettrico sicuro, adeguato e flessibile Le infrastrutture di rete dovranno essere in grado di gestire la sempre maggiore quota di energia rinnovabile presente nel sistema elettrico. Divisione e specializzazione del lavoro. Ragioni. L’imposta fondiaria fissa favorisce gli investimenti nelle campagne. I progressi della medicina. Le “. Etimologia. Infatti Pietro Leopoldo riconobbe che “la mitigazione delle pene congiunta con la più esatta vigilanza del prevenire le reazioni, e mediante la celere spedizione dei processi e la loro prontezza e sicurezza della pena dei veri delinquenti, invece di accrescere il numero dei delitti ha considerevolmente diminuito quelli più comuni.” Infatti non è la paura per la condanna a morte che fa diminuire i reati più gravi ma piuttosto la prevenzione dei reati, la certezza della pena, la veloce esecuzione dei processi. Tabelle. Definizione. Copia dei fascicoli, scritti dagli studenti e ciclostilati, è conservata nella biblioteca dell’istituto: in essi sono riportate le indicazioni bibliografiche dettagliate. Le conseguenze dirette dei progressi agricoli. La carmagnola. Etimologia: “En –kuklos –paideia”: conoscenza in circolo, concatenazione della conoscenza. LE RIFORME NEGLI STATI ITALIANI 1846: elezione del nuovo pontefice Pio IX°. Divisione e specializzazione del lavoro. Torture e supplizi come spettacolo. “Il Redotto grande”. Cronaca e storia. La libertà di stampa. Conservatorio di Comacchio, 1788, “La dieta giornaliera delle ragazze apprendiste”. Le riforme dell’assolutismo illuminato. Esempi. I grandi intellettuali, punto di riferimento generale. In Italia le riforme hanno varî punti di contatto con quelle straniere, specie nei problemi d'indole generale, come i rapporti fra Stato e Chiesa, e nelle terre soggette a Vienna; ma il moto riformatore è accompagnato da un processo affatto autonomo e nazionale di rinnovamento interiore, e rivela maturità di preparazione sia negli uomini sia nelle idee. Definizione. I palazzi e Palazzo Reale. Documento. Centralità di trattazione delle arti meccaniche nel nuovo modello di organizzazione del sapere. Popolazione attiva e proprietà, divise per categoria. Voce, “Libertà” di De Jacourt nell’”. Gli sviluppi istituzionali e politici. La centralità dell’agricoltura nel processo produttivo. D. Hume, “il rifiuto delle certezze”. La monarchia ne ordina la sistemazione monumentale e funzionale. L’urbanistica. Le impressioni degli agenti rivoluzionari francesi. L’Encyclopèdie, “Dizionario ragionato di scienze, arti e mestieri” di Diderot-D’Alembert, 1750-1772. 1768. “Protesta dei lavoratori tessili contro le macchine”. Napoli. Zone agrarie e contesti economico-sociali. In una società ancora in larga misura analfabeta la canzone è un mezzo di formidabile efficacia per creare movimento di opinione generale e compatto sia prima della Rivoluzione che durante le sue varie fasi. “L’orribile fetore estivo”. Documento inserito il: 24/12/2014 Le condizioni dei lavoratori agricoli. In musica (l’esempio delle “Quattro Stagioni”). Il medico. L’eruzione del Vesuvio del 1737. Rafforzamento dei ceti borghesi. Sue varie interpretazioni. Innovazioni e limiti del pensiero fisiocratico. Le classi abbienti tendono ad abbandonare le aree centrali della città. A causa di questa nuova filosofia vennero presi alcuni provvedimenti antiecclesiastici, che inimicarono il consenso popolare ai ceti dirigenti, tra cui quello di chiudere gli ordini dei gesuiti, la compagnia del Gesù infatti divenne oggetto di un attacco violentissimo da parte delle istituzioni che in tutti gli stati del tempo agirono contro di essa. Penuria di combustibile (carbone di legna). Le principali riforme furono soprattutto la giustizia, le attività economiche, l’ esercito, la burocrazia e l’ istruzione. Definizioni. “Il Luddismo”. L’Inghilterra tecnologica nelle relazioni dei viaggiatori italiani:Baretti, Angiolini, Pecchio. Una comunità mineraria di montagna: Riva d’Agordo. RIFORME MODERNE. Definizione. Prezzi e salari in Francia alla vigilia della rivoluzione. L’abate. Documenti. Lungo il Brenta, villa Pisani. “Il paesaggio naturale” di W. Constable. Kant, 1784. “Cos’è l’illuminismo?”. Lettere di A. Verri, G. Baretti, L. Angiolini, Voltaire. I salotti. L’indagine e le proposte dei fisiocratici. Passaggio a nuova fonte di energia non umana. Le ragioni della scomparsa del maggese. Calli, ponti, canali. Editoria: tecnica, organizzazione, pubblico. I riformatori illuministi si battono per la soppressione dei demani. Struttura del commercio estero per prodotti, 1700-1800. Tabelle. Forti tassi di mortalità infantile. Meccanicismo e vitalismo. Le torture e il patibolo. L’Europa: le diverse aree e l’articolazione economico-sociale. L’operaio viene definitivamente espropriato dei mezzi di produzione. Strade e vie di comunicazione. Riflessioni e progetti sulla società e sullo Stato. Sonetti. Voce e spazio alle nuove energie creative e culturali. Incremento della domanda di prodotti siderurgici (raddoppia il consumo di ferro per abitante).