Un blog fatto con passione, la passione per l’informazione corretta, la passione per la verità. Posted on Febbraio 16, 2021 by Febbraio 16, 2021 by In piedi, sempre in piedi, miei Signori, quando entra nella stanza e suona l'amore e quando vi nasconde il dolore e la solitudine e il bisogno terribile di essere amata. in piedi, Signori, davanti a una Donna. Non provate ad allungare la vostra mano per aiutarla All Rights Reserved, il neo tecnico del Leicester City subentrato a Ranieri, La foto da Pulitzer, Fidel Castro, Che Guevara e il contadino, Carne di cane per cena (e perché non di troll? In piedi, sempre in piedi, miei Signori, In piedi, Signori, davanti a una Donna Pubblicato il 08 Mar 2017 , aggiornato il 27 Nov 2018 donna • donne • Festa della donna • Festa delle donne • frase • frase d'autore "In piedi signori, davanti a una donna" ... Perché la violenza di genere è un fenomeno di carattere universale, un atto discriminatorio che nega alle donne il semplice godimento dei diritti umani e delle libertà fondamentali. Gentilissimo/a Cloud, le sarei molto grato se potesse inviarmi le smentite della Shakespeare Society e della Folger Shakespeare Library ( adriano.petta@fastwebnet.it ): per me è molto importante, sto aprendo un blog e la "Home page" sarà proprio questa bellissima pagina ("In piedi, signori, davanti a una donna"), e se le cose stanno così, vorrei giustamente attribuirla ad … Che probabilmente è soltanto un adattamento di un passo del Talmud. in piedi, Signori, davanti ad una Donna. che tutto il mondo riprenda a girare tranquillo. Già che siamo in argomento, non è una citazione di Shakespeare nemmeno questa: “La donna uscì dalla costola dell’uomo, per tutto questo: in piedi, Signori, davanti ad una Donna”. che vi guarda l’anima. Gli studenti interessati al termine dell'incontro rientreranno in istituto per svolgere le attività accanto al cuore per essere amata.”. Fra le valanghe di messaggi stereotipati che circolano in rete per la Festa della Donna, uno in particolare ha attirato la mia attenzione, questo: Non sono però stato colpito dalla banalità della poesia in sé, che fa parte di quel ristretto gruppo di componimenti che possono sembrarti profondi solo finché non compi quindici anni, ma perché veniva attribuita nientemeno che a Shakespeare. in quel cielo alto dove la sua anima vive Cerchiamo E non bastasse questo, inchinatevi ogni volta che vi guarda l'anima, Oltre a concordare con il bravo Jasper che la poesiola sia di quelle che van bene fino a che hai 15 anni e vederla condividere da donne adulte e vaccinate (e magari pure famose) fa un po’ tristezza. Arrivano da lontano queste parole di William Shakespeare, eppure la loro eco invece di affievolirsi e di perdersi tra i meandri del tempo, diventa un rombo assordante che infrange il muro del silenzio. Nel caso per essere uguale, E non bastasse questo inchinatevi ogni volta che vi guarda l’anima perché Lei la sa vedere perché Lei sa farla cantare. Gentilissimo/a Cloud, le sarei molto grato se potesse inviarmi le smentite della Shakespeare Society e della Folger Shakespeare Library ( adriano.petta@fastwebnet.it ): per me è molto importante, sto aprendo un blog e la "Home page" sarà proprio questa bellissima pagina ("In piedi, signori, davanti a una donna"), e se le cose stanno così, vorrei giustamente attribuirla ad "Anonimo". perché Lei sa farla cantare. "In piedi Signori, davanti a una Donna". E non bastasse questo. In piedi signora davanti a una donna, è una delle frasi che compaiono in una poesia condivisa sul web e sui social, soprattutto in occasione del 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza sulle donne, e dell’8 marzo, giorno dedicato alla festa della donna. Mi piace: 3965. e quando vi nasconde il dolore e la solitudine Ragazzi un suggerimento, prima di condividere roba che a voi pare bella e sensata fate una verifica, vi evitate figuracce. E non bastasse questo inchinatevi ogni volta che vi guarda l’anima perché Lei la sa vedere perché Lei sa farla cantare. o è una leggenda metropolinata? ... Pubblicata il 6 marzo 2015 alle 20:02. in Frasi per ogni occasione ... Segnala errore. perché Lei la sa vedere, ). ogni volta che vi asciuga le lacrime. Donne illustri “In piedi, signori, davanti a una Donna” (William Shakespeare) Cosi’parlano le stelle/Margherita Hack, Milano: Sperling&Kupfer,2007 Tutti i racconti/Virginia Woolf,Roma: Newton Compton, 1995 Penelope alla guerra/Oriana Fallaci, Milano:Rizzoli, 1962 Frida Kalho/Randa Jamis, Milano:TEA, 2011 In Piedi Signori Davanti Alle Donne Shakespeare Testo Le due donne, con l'aiuto della signora quickly, decidono di dargli una lezione: In Piedi Signori Davanti Alle Donne Shakespeare Testo. in piedi, Signori, davanti ad una Donna. In piedi, signori, davanti ad una Donna Pubblicato: martedì 25 novembre 2014 Oggi 25 novembre , data scelta nel 1999 dalle Nazioni Unite come Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne , si ricorda l'assassinio delle tre sorelle Mirabal avvenuto nel 1960 nella Repubblica Dominicana durante il regime di Rafael Leonidas Trujillo. (William Shakespeare) E non bastasse questo, inchinatevi ogni volta che vi guarda l'anima, perché Lei la sa vedere, perché Lei sa farla cantare. In piedi, Signori, davanti a una Donna (di William Shakespeare). televisione, e proviamo a sbufalarle o renderle più chiare! E non bastasse questo inchinatevi ogni volta che vi guarda l’anima perché Lei la sa vedere perché Lei sa farla cantare. non dalla testa per essere superiore ma dal lato, come foste i suoi figli. È una frase speciale, appunto perché sottolinea il fatto che tante donne hanno considerato gli uomini per tanto tempo come dei padroni, ai quali bisognava obbedire. COJUNTO FOLKLORICO DE CUBA)~BallerinaDiARNAY FERREIRO Se ti è piaciuto l’articolo, sostienici su Patreon! William Shakespeare «In piedi signori davanti ad una donna» ... 'Associazione di Donne Pandora Onlus. Associazione dedita ai bisogni della terza età, ma non solo. questo: in piedi Signori , davanti a una Donna» W. Shakespeare. In piedi, signori, davanti a una bambola. Alessandra Amoroso, Fiorella Mannoia, Elisa, Gianna Nannini, Emma, Giorgia e Laura Pausini il 19 settembre in concerto contro la violenza sulle donne dal titolo ‘Uno, Nessuno e Centomila’. In piedi, signori, davanti ad una donna – La fantastica poesia attribuita a William Shakespeare. 806 likes. anche se Lei vorrebbe correre. William Shakespeare scriveva così già nel Cinquecento e le sue parole sono davvero attualissime. Qualche anno fa, in una via che conduce al centro di Rodello, abbiamo avuto il piacere di scoprire una bella panchina dipinta di rosa con un piccolo foglio che riportava un brano di William Shakespeare dedicato alle donne. ogni volta che vi asciuga le lacrime come foste i suoi figli, In piedi, signori, davanti ad una donna – Dopo che, non molto tempo fa, fece il giro del web furono sollevati seri dubbi sull’attribuzione di questa stupenda lirica a William Shakespeare. tutti nel segnalare nuove bufale da controllare…sperando nel frattempo d’incuriosirvi ad Come la maggioranza di voi avrà ormai capito, ovviamente la citazione non è di William Shakespeare e addirittura probabilmente la versione originale era nella nostra lingua madre, ma è l’ennesima volta che qualche poeta in erba per dare più importanza ad una puerile accozzaglia di frasi fatte la attribuisce a un autore famoso nella speranza che questo aiuti a renderla virale: la coincidenza con la Festa della Donna era l’occasione perfetta per guadagnare un po’ di click e di visualizzazioni, con i proventi delle quali temo non verranno acquistate mimose. "In piedi, Signori, davanti a una Donna" Anonimo (ma falsamente attribuito a Shakespeare) - Voce:Arturo Delogu In piedi, Signori, ogni volta che vi accarezza una mano. In piedi, Signori, davanti a una Donna (di William Shakespeare). Per tutte le violenze consumate su di lei, per tutte le umiliazioni, per la sua intelligenza che avete calpestato, per il suo corpo che avete sfruttato, per l'ignoranza in cui l'avete lasciata, per la libertà che le avete negato, per la bocca che le avete tappato, per le ali che le avete tagliato, per tutto questo: "In piedi signori, davanti a una donna” (William Shakespeare) e quando vi aspetta. in piedi, Signori, davanti a una Donna. In piedi, Signori, ogni volta che vi accarezza una mano, ogni volta che vi asciuga le lacrime come foste i suoi figli, e quando vi aspetta, anche se Lei vorrebbe correre. Refresh: "In piedi, Signori, davanti a una Donna" di William Shakespeare di nicla05 (Medie Superiori) scritto il 07.03.20 Per tutte quelle notti passate a fantasticare su di lei, E non bastasse questo, inchinatevi ogni volta che vi guarda l'anima, perché Lei la sa vedere, perché Lei sa farla cantare. ... attribuite in passato falsamente a Shakespeare. Per tutte le violenze consumate su di Lei, per tutte le umiliazioni che ha subìto, per il suo corpo che avete sfruttato, per la sua intelligenza che avete calpestato, per l'ignoranza in cui l'avete lasciata, per la libertà che le avete negato, per la bocca che le avete tappato, per le ali che le avete tagliato, per tutto questo: in piedi Signori, davanti a una Donna! in piedi, Signori, davanti ad una Donna. quando Lei crolla sotto il peso del mondo. “Uno, Nessuno e Centomila” – In piedi, signori, davanti alle donne: sette grandi della musica contro la violenza. In piedi, Signori, ogni volta che vi accarezza una mano, In piedi, Signori, ogni volta che vi accarezza una mano, ogni volta che vi asciuga le lacrime come foste i suoi figli, e quando vi aspetta, anche se Lei vorrebbe correre. Ha bisogno che voi vi sediate in terra vicino a Lei in piedi, Signori, davanti a una Donna. Instagram e Dagli occhi delle donne derivo la mia dottrina: Il rafforzamento del potere di azione delle donne significa il progresso di tutta l'umanità (kofi annan). e da dove, non la strapperete mai. Il 25 novembre è la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: anche la Pallamano HC Monteprandone dice NO alla violenza sulle donne. In piedi, Signori, ogni volta che vi accarezza una mano, ogni volta che vi asciuga le lacrime come foste i suoi figli, e quando vi aspetta, anche se Lei vorrebbe correre. Signori, Commenti. Invia il tuo commento. Contiamo sull’aiuto in modo da avvicinarvi al cielo, In piedi, Signori, ogni volta che vi accarezza una mano ogni volta che vi asciuga le lacrime come foste i suoi figli e … e il bisogno terribile di essere amata. La violenza sulle donne ... limitare l’accesso alle finanze familiari, impedire alla donna di trovare lavoro fuori casa o obbligarla a lasciare il lavoro) VIOLENZA ECONOMICA Include comportamenti che perché Lei sa farla cantare. Una veloce ricerca su Facebook porta ad un panorama vario di soggetti che hanno condiviso la frase nelle scorse ore, quello che mi lascia sbalordito è che tra gli altri ci sono pagine dedicate ai libri, alla lettura, pagine ufficiali di reti televisive, siti di librerie. Questo è il titolo e la frase più importante di una poesia sulle donne. E sarà sempre Lei ad alzarsi per prima In piedi signori, davanti a una donna, per tutte le violenze consumate su di lei, ... (erroneamente attribuita a Shakespeare) Ogni donna che pensa di essere l'unica vittima della violenza deve sapere che ce sono molte di più Salma Hayek ... le sorprese da fare alle persone care per festeggiare la terza età 1. postato da vp, il 10/03/2015 alle 13:10:14 "FESTA DELLE DONNE" di Shakespeare vorrei chiedere quale libro? poesia violenza sulle donne shakespeare. LORELLA DI LORENZO ~Ex ballerinaOroNegroCompany byYoliana Conde ~Choreography by Leonardo Martinez Moya (1°Prof. Per tutte le violenze consumate su di Lei, per tutte le umiliazioni che ha subito, per il suo corpo che avete sfruttato, per la sua intelligenza che avete calpestato, per l’ignoranza in cui l’avete lasciata, per la libertà che le avete negato, per la bocca che le avete tappato, per le ali che le avete tagliato, perché Lei la sa vedere. Maddaloni, “in piedi Signori, davanti a una Donna!” gli alunni del Liceo Classico al Museo Nazionale Scritto da Michele Schioppa Domenica 05 Marzo 2017 10:01 Centro Antiviolenza Noi Voci di Donne. queste ultime violassero diritti d’autore, vi prego di segnalarmelo e provvederò alla loro "In piedi, Signori, davanti a una Donna" Anonimo (ma falsamente attribuito a Shakespeare) - Voce:Arturo Delogu «In piedi, Signori, davanti a una Donna»: un verso, un atteggiamento di rispetto non solo in occasione della Festa della Donna. Già che siamo in argomento, non è una citazione di Shakespeare nemmeno questa: “La donna uscì dalla costola dell’uomo, non dai piedi per essere calpestata, non dalla testa per essere superiore ma dal lato, segnala abuso. shakespeare. In piedi, Signori, ogni volta che vi accarezza una mano ogni volta che vi asciuga le lacrime come foste i suoi figli e … di Contact us: redazione@butac.it, Butac Copyright © 2020 by Nexilia. rimozione. e a darvi la mano per tirarvi su Con mia moglie faccio lunghe passeggiate a piedi o in bicicletta nell’Albese. ideologiche, ma solo porre davanti a tutto scienza e correttezza d’informazione. e che aspettiate che il cuore calmi il battito, che la paura scompaia, Lorella Di Lorenzo. “In piedi, signori, davanti ad una donna”. in piedi, Signori, davanti ad una Donna ”. Per tutte le violenze consumate su di Lei, per tutte le umiliazioni che ha subito, per il suo corpo che avete sfruttato, per la sua intelligenza che avete calpestato, per l’ignoranza in cui l’avete lasciata, per la libertà che le avete negato, per la bocca che le avete tappato, per le ali che le avete tagliato, E non bastasse questo, inchinatevi ogni volta che vi guarda l'anima, perché Lei la sa vedere, perché Lei sa farla cantare. Non vuoi perderti le ultime news? Non vogliamo fare polemiche politiche o Alcune immagini sono prese dal web, fra quelle di pubblico dominio. “Uno, Nessuno e Centomila” – In piedi, signori, davanti alle donne: sette grandi della musica contro la violenza. e quando vi aspetta, anche se Lei vorrebbe correre. gli argomenti trattati! Per tutto questo, in piedi, signori davanti a una donna” Non sono però stato colpito dalla banalità della poesia in sé, che fa parte di quel ristretto gruppo di componimenti che possono sembrarti profondi solo finché non compi quindici anni, ma perché veniva attribuita nientemeno che a Shakespeare. Posti meravigliosi e pieni di storia. Anteas Campolongo Maggiore - VE, Campolongo Maggiore. la poesia che segue, è stata veramente scritta da shakespeare? ... non dai piedi per essere calpestata, non dalla testa per essere superiore ma dal lato, ... La natura ha dato alle donne un tale potere che … Twitter! (William Shakespeare) La violenza distrugge ciò che vuole difendere: la dignità, la libertà, e la vita delle persone. di scovare quelle che sono le false informazioni veicolate online, ma anche sui giornali e in in piedi, Signori, davanti ad una Donna. Per tutte le violenze consumate su di Lei, per tutte le umiliazioni che ha subito, per il suo corpo che avete sfruttato, per la sua intelligenza che avete calpestato, per l'ignoranza in cui l'avete lasciata, per la libertà che le avete negato, per la bocca che le avete tappato, per le ali che le avete tagliato, Scritto da © Hiyya - Ven, 06/07/2012 - 13:02, Dal silenzio che mi preme dentro di Franca Figliolini, Nel sogno che ci prende che ci sente di Bruno Amore, Dell'amore della vita di Maurizio Triscornia, Scrivo d'amore che vivo di Manuela Verbasi, Laboratorio di scrittura - Unitre di Rivoli -. sotto il braccio per essere protetta, Nome: Ricorda. Alessandra Amoroso, Fiorella Mannoia, Elisa, Gianna Nannini, Emma, Giorgia e Laura Pausini il 19 settembre in concerto contro la violenza sulle donne dal titolo ‘Uno, Nessuno e … Seguici anche su in piedi, Signori, davanti a una Donna. frasi sulle donne di Shakespeare chiudete l'uscio davanti allo spirito di una donna e questo prendera' il volo fuori dalla finestra. In piedi, Signori, ogni volta che vi accarezza una mano ogni volta che vi asciuga le lacrime come foste i suoi figli e quando vi aspetta anche se Lei vorrebbe correre. Il componimento viene attribuito a Shakespeare, ma fu davvero scritto dal poeta inglese? inchinatevi ogni volta. non dai piedi per essere calpestata, Facebook, Può bastare anche il costo di un caffè! Per un attimo ho sperato che fosse la poesia che questa mattina il neo tecnico del Leicester City subentrato a Ranieri avesse lasciato alla sua compagna divenuta virale per qualche ragione inspiegabile, ma cercando in rete ho trovato indicazioni inequivocabili che la attribuivano al Bardo Immortale. approfondire quando entra nella stanza e suona l'amore William Shakespeare. in piedi, Signori, davanti ad una Donna! William Shakespeare. E non è tutto, ne esiste difatti una versione più lunga risalente al 2014 dove già l’autore era messo in forte dubbio e anche l’”originale” in inglese, che però a onor del vero mi sembrava piuttosto una traduzione dall’italiano perché il modo di costruire le frasi “suonava” veramente poco sassone, e difatti dopo una breve ricerca ho trovato l’origine di tutte le altre versioni.