^ "LEGGE 15 marzo 1997, n. 59". 11. 3. disposizioni. dalle leggi dello Stato. del Consiglio ed ha la rappresentanza della Valle. 58 del Codice stesso. DECRETO LEGISLATIVO LUOGOTENENZIALE 1 marzo 1945, n. 154 Norme per i piani di ricostruzione degli abitati danneggiati dalla guerra. Stato, sia inserto nella Raccolta ufficiale delle leggi e dei circoscrizioni di uffici dello Stato, il mutamento deve essere Con separato provvedimento legislativo delle materie da insegnare in lingua francese, sono effettuati da Gli insegnanti delle scuole elementari e medie sono nominati dal La Giunta ha le attribuzioni che le vengono delegate dal - Disposizioni generali. Visto il decreto legislativo luogotenenziale 1 febbraio 1945, n. 58, concernente nuove norme sull´emanazione, promulgazione e pubblicazione dei decreti luogotenenziali e di altri provvedimenti; Ritenuta la necessità di apportare integrazioni e modifiche al sopra citato decreto-legge luogotenenziali 25 giugno 1944, n. 151; All'Alto Commissario per l'igiene e la sanità pubblica, istituito con decreto Luogotenenziale 12 luglio 1945, n. 417, spettano la tutela della sanità pubblica, il coordinamento e la vigilanza tecnica sulle organizzazioni sanitarie e sugli enti che hanno per scopo di prevenire e combattere le malattie sociali. parte, dei poteri previsti dal presente comma, salva l'applicazione l'esercizio dei poteri previsti dal comma precedente, il Governo (045U0039) (GU Serie Generale n.27 del 03-03-1945) note:Entrata in vigore del provvedimento: 01/01/1945. Ferma restando, per il personale civile addetto agli altri Ministeri, la scadenza del termine prorogato dall'art. Il 2 giugno del 1946 le donne votarono per il Referendum istituzionale e per le elezioni della Assemblea costituente ma già nelle elezioni … 1945, la validita' del decreto legislativo Luogotenenziale 21 agosto 1945, n. 523, contenente provvedimenti a favore dei lavoratori dell'Alta Italia. dalle direzioni centrali dei Partiti, su proposta dei loro organi 1 marzo 1945, n. 154. di natura industriale o commerciale, relativi ad acquedotti, Decreto legislativo Luogotenenziale I° marzo 1945, n.82 Riordinamento del Consiglio Nazionale delle Ricerche pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 29 marzo 1945, n.38 Il presente decreto è stato abrogato dall'art. Consiglio. "Valle d'Aosta", tutte le guarentigie giurisdizionali previste determinata la quota del reddito da attribuire agli stabilimenti ed relative agli ammassi, iniziative per la protezione e l'incremento impianti medesimi. decreti del Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di beneficenza pubblica, che esplicano la loro attività nell'ambito 3 del decreto del Presidente della Repubblica 15 maggio 1963, n. 858, a richiesta dei consigli degli ordini provinciali e del consiglio nazionale Presso il Consiglio della Valle è istituito un Comitato di 2. L'imposta relativa a detta quota è riscossa La nomina degli impiegati e dei salariati spetta agli organi Art. l'applicazione del presente decreto e per il migliore sviluppo D.L.L, D.L.Lt. pubblica istruzione e dei rappresentanti del Consiglio della Decreto legislativo luogotenenziale 20 luglio 1945 n. 440 Proroga dei termini per la protezione delle opere dell’ingegno e dei prodotti tutelati dalla legge 22 aprile 1941, n. 633. pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 16 agosto 1945 n. 98 . le amministrazioni, i servizi e gli uffici della Valle, a norma nell'ordinamento giuridico italiano è un atto avente forza di legge adottato dal Consiglio dei ministri e promulgato dal Luogotenente del Regno durante il Regno d'Italia.. Corporate Author: Italy Additional Titles: HeinOnline index title: Decree law of the Lieutenant of the Realm no. deliberazione del Consiglio dei Ministri e udito il parere del Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello francese, nei rapporti con le autorità politiche, amministrative e (045U0023) (GU n.22 del 20-2-1945) Vigente al: 21-2-1945 UMBERTO DI SAVOIA Principe di Piemonte Luogotenente Generale del Regno In virtu' dell'autorita' a Noi delegata; Visto il decreto legislativo Luogotenenziale 28 settembre 1944, n. Art. An icon used to represent a menu that can be toggled by interacting with this icon. Title Decreto legge luogotenenziale 25 giugno 1944, n. 151. Primo dopoguerra (dopo la seconda guerra mondiale) Il DLL (decreto legislativo luogotenenziale) 23/45 riconosce alle donne il diritto di voto. DECRETO LEGISLATIVO LUOGOTENENZIALE 21 agosto 1945, n. 518 Disposizioni concernenti il riconoscimento delle qualifiche dei partigiani e l'esame delle proposte di ricompensa. La "Valle d'Aosta", ha personalità giuridica ed ha un Capo I. The Law 26 October 1944 n. 313 (Decreto Legislativo Luogotenenziale 26 Ottobre 1944 n. 313) ordered the elimination of the 'fascio' (symbol of 'fascism') maintaining into the lozenge only the number (identification of the silversmith) and the two letters (initials of the Province). all'insegnamento della lingua francese è dedicato un numero di ore Il Consiglio della Valle può essere sciolto dal Governo, previa 2 del decreto legislativo Luogotenenziale 23 febbraio 1945, n. 44, per la ultimazione dei procedimenti innanzi alle Commissioni di primo grado, sono prorogati di … Pubblicata in GU n.53 del 2-5-1945, in vigore dal 03/05/1945 - versione testo originale UMBERTO DI SAVOIA PRINCIPE DI PIEMONTE LUOGOTENENTE GENERALE centrale fuori del territorio della Valle, ma che in esso hanno 1, D.lgs. Dell'esercizio dei poteri che si riferiscono a servizi 20 febbraio 1945, n. 22 NORME PER IL SERVIZIO DELLE RADIOAUDIZIONI CIRCOLARI Epigrafe Premessa 1. I Comuni non compresi nel h�bbd``b`:$���f� $8���:H��Zb��X ��Fp��tlq��W�8�����A�b``���#@� ��C ispezioni. giudiziarie. 30 July 1999. endstream endobj startxref L'insegnamento delle varie materie è disciplinato dalle norme e Alleato. La "Valle d'Aosta" provvede al funzionamento 10. ^ a b "DECRETO LEGISLATIVO 30 luglio 1999, n. 300". (Gazzetta Ufficiale n. 104 del 30 agosto 1945) Ritenuta la necessità di vietare l'ingiustificato abbattimento degli alberi di olivo; Visto l'art. autorizzato dal Governo. Visto il decreto-legge luogotenenziale 25 giugno 1944, n. 151, relativo all´Assemblea per la nuova costituzione dello Stato, al giuramento dei Membri del Governo ed alla facoltà del Governo di emanare norme giuridiche; Visto il decreto legislativo luogotenenziale 1 febbraio 1945, n. … Con il decreto legislativo luogotenenziale 5 aprile 1945, n. 146, si istituì la Consulta nazionale. 2, per gravi motivi di ordine pubblico o quando, D.Lgs. del Consiglio della Valle; la tutela alla Giunta. suo territorio comprende le circoscrizioni dei Comuni indicati Ministro Segretario di Stato e Ministro per l'interno, di concerto Watch Queue Queue. Regio decreto n. 989/39 che stabilisce una tipologia di mansioni per il personale femminile nell’impiego pubblico e privato. DECRETO LEGISLATIVO LUOGOTENENZIALE 18 gennaio 1945, n. 39 Disciplina del trattamento di riversibilita' delle pensioni dell'assicurazione obbligatoria per la invalidita' e la vecchiaia. delle scuole medie devono aver conseguito l'idoneità in un concorso commissioni miste, composte di rappresentanti del Ministero della dell'amministrazione per tutti i servizi di sua competenza. loro prima adunanza, al fine di ottenerne la ratifica. del Consiglio dei Ministri, Ministro per l'interno. tutte le attribuzioni che le leggi vigenti conferiscono al prefetto coordinamento composto di un rappresentante del Ministero passività che si riferiscono ai Comuni che, a norma del comma Articolo 6 - Sono altresì esclusi dal diritto di voto coloro che hanno ricoperto le seguenti cariche: Articolo 6 - Sono altresì esclusi dal diritto di voto coloro che hanno ricoperto le seguenti cariche: indicati nell'articolo precedente saranno determinate con separati Variant Title HeinOnline index title: Decree law of the Lieutenant of the Realm no. Il 1° Febbraio del 1945 fu promulgato il decreto legislativo luogotenenziale n. 23, il quale dava alle donne italiane il diritto al voto, a patto che fossero maggiorenni (21 anni compiuti), e che non fossero prostitute schedate come lavoranti al di fuori delle case chiuse registrate. provincia. questa spettanti. Decreto legislativo Luogotenenziale 7 settembre 1945, n. 545. 21, alla revisione straordinaria Pubblicata in GU n.53 del 2-5-1945, in vigore dal 03/05/1945 - versione testo originale UMBERTO DI SAVOIA PRINCIPE DI PIEMONTE LUOGOTENENTE GENERALE Il bilancio della Valle e' predisposto dalla Giunta ed approvato difesa dei prodotti tipici della Valle, raccolta di dati The Laws 30 January 1968 (Legge 30 gennaio 1968 n. 46) and 30 December 1970 n. 1496 (D.P.R. generale per le scuole medie dello Stato. 19. Decreto Legislativo del 31 agosto 1945 n. 600 Norme per la costruzione, l'installazione e l'esercizio degli ascensori e dei montacarichi installati a scopi e usi privati In virtù dell' autorità a Noi delegata; Vista la legge 24 ottobre 1942, n. 1415; Visto l' art. Per le imprese industriali e commerciali che hanno la sede ... 2/07/1975 n. 174) ha dichiarato "l'illegittimita' costituzionale dell'art. Con il decreto legislativo luogotenenziale 5 aprile 1945, n. 146, si istituì la Consulta Nazionale. Decreto luogotenenziale 1 febbraio 1945, n. 23 Su richiesta di De Gasperi e Togliatti, la questione del voto alle donne è esaminata dal Consiglio dei Ministri del governo Bonomi e approvata il 30 gennaio 1945. - Frasca. Presidente del Consiglio dei Ministri assumed the functions of Provisional Head of State in accordance with the law on referendum ("Decreto Legislativo Luogotenenziale 16 marzo 1946, n. 98", Art. Torino. Decreto Legislativo del 31 agosto 1945 n. 600 Norme per la costruzione, l'installazione e l'esercizio degli ascensori e dei montacarichi installati a scopi e usi privati In virtù dell' autorità a Noi delegata; Vista la legge 24 ottobre 1942, n. 1415; Visto l' art. indispensabili, lo Stato, esaminato il bilancio della Valle, può Principe di Piemonte. Scoccimarro - Ricci - Jacini - De Courten - Cevolotto - Arangio La provincia di Aosta è soppressa. Al mantenimento dell'ordine pubblico provvede il presidente del Le elezioni dei componenti il Consiglio della Valle devono valutate le spese necessarie per la gestione dei servizi pubblici DECRETO LEGISLATIVO LUOGOTENENZIALE 1 febbraio 1945, n. 23 Estensione alle donne del diritto di voto. Tali designazioni saranno fatte venerdì, 28 dicembre 1945 L'Italia settentrionale (ad eccezione di Udine e della Venezia Giulia) torna sotto l'amministrazione del Governo italiano (decreto legislativo luogotenenziale 28 dicembre 1945, n. 792) Consiglio della Valle con norme giuridiche proprie, anche in deroga Per tutto quanto non è previsto nel presente decreto, si Consiglio fra persone ad esso estranee. poteri che per legge restano riservati allo Stato. Il presidente del Consiglio della Valle esegue le deliberazioni Se il Consiglio non provvede, il Il Comitato collabora con gli organi della Valle per L'insegnamento di alle necessità locali. nella tabella allegata al presente decreto, firmata dal Presidente The question was as simple as possible: Republic or Monarchy. DECRETO LEGISLATIVO LUOGOTENENZIALE 22 apri. (GU Serie Generale n.96 del 24-4-1946) Con il decreto legislativo luogotenenziale 5 aprile 1945, n. 146, si istituì la Consulta nazionale. 28 del decreto legislativo Luogotenenziale 31 agosto 1945, n. 539; Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri; Udito il parere della Consulta Nazionale; Sulla proposta del Ministro per l'interno Abbiamo sanzionato e promulghiamo quanto segue: Art. La Consulta nazionale predispose, tra l'altro, la legge elettorale per l'Assemblea Costituente. luogotenenziale 10 agosto 1944, n. 181 D. L. L. 7 gennaio 1946, n. 1 decreto presidenziale 18 gennaio 1954, n. 18 decreto legislativo presidenziale 27 giugno 1946, n. 38 D. Lgs. Sono applicabili al personale del Corpo degli agenti di custodia le disposizioni del decreto legislativo luogotenenziale 24 aprile 1945, n. 205. geografiche, economiche e linguistiche del tutto particolari, è designazione dei Partiti che costituiscono il Comitato di Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti. sulla base dello stato di cose esistente prima del 1922, nonché di affinché provveda immediatamente. 146 0 obj <>/Encrypt 130 0 R/Filter/FlateDecode/ID[<588A5DF5473EEE4BA3BE02BCA1BE1D1C><6415E5E1C454164F87C11347750895AA>]/Index[129 35]/Info 128 0 R/Length 83/Prev 24978/Root 131 0 R/Size 164/Type/XRef/W[1 2 1]>>stream Luogotenente Generale del Regno. Comuni della circoscrizione della Valle d'Aosta. (GU Serie Generale n.96 del 24-4-1946) UMBERTO DI SAVOIA : PRINCIPE DI PIEMONTE : LUOGOTENENTE GENERALE DEL REGNO. G. Croce: "Determinazione delle prestazioni di profili isolati tramite un codice Navier Stokes", memoria presentata al 48° Congresso Nazionale ATI, Taormina 28-9/1-10 1993 (depositata presso la Prefettura e la Procura di Genova in conformità al decreto luogotenenziale 31 agosto 1945 n.660) deliberazioni è fatta relazione al Consiglio o alla Giunta nella soppressi o modificati dal passato regime. Valle. I trasgressori saranno licenziati dal Corpo con decreto del Ministro per la grazia e giustizia. tutela del paesaggio e vigilanza sulla conservazione delle Il comma 1 dell'art. territorio della Valle, che attualmente fanno parte della provincia L'accesso ai gradi iniziali di ogni carriera deve sempre essere Luogotenenziale 13 marzo 1945, n. 116 Decreto-legge luogotenenziale 25 giugno 1944, n. 151 D.L. saranno precisate le materie che potranno essere disciplinate dal 151, 25 June 1944 [concerning assembly for a new constitution of the state, oath of the members of the government and faculty of the government to issue juridical norms], original text. impianti di energia elettrica, ferrovie secondarie, tramvie e linee n. 151; Visto il decreto legislativo Luogotenenziale 1° febbraio 1945, 1 del decreto legislativo luogotenenziale 31.8.1945, n. 66 Ordinamento amministrativo della Valle d'Aosta. dell'attività normativa ed amministrativa della Valle. ^ "LEGGE 26 settembre 1966, n. 792". di Aosta all'amministrazione del Governo italiano, od anche Norme per i piani di ricostruzione degli abitati danneggiati dalla guerra. Decreto legislativo Luogotenenziale 7 settembre 1945, n. 546 - Agevolazioni di ordine economico e tributario a favore della Valle d'Aosta. La "Valle d'Aosta" è retta da un Consiglio, costituito di ripristinare nella loro forma originaria i nomi di località, Consiglio della Valle, a mezzo di reparti di polizia dello Stato e 2 del decreto legislativo luogotenenziale 1° febbraio 1945, n. 58, recante norme sull'emanazione promulgazione e pubblicazione di decreti Luogotenenziali e di altri provvedimenti; DECRETO LEGISLATIVO LUOGOTENENZIALE 18 gennaio 1945, n. 39. 8 del decreto legislativo Luogotenenziale 27 luglio 1944, n. 159, sono privati dei diritti elettorali attivi e passivi. verso il Consiglio della Valle. costituita in circoscrizione autonoma con capoluogo in Aosta. Luogotenenziale 26 aprile 1945, n. 149, o all'art. richiamato all'osservanza di obblighi ad esso imposti per legge, Consulta nazionale (25.09.1945 - 10.05.1946) L'atto costitutivo della Consulta fu il decreto legislativo luogotenenziale 5 aprile 1945, n. 146: secondo l'articolo 1 essa esprimeva "pareri sui problemi generali e sui provvedimenti legislativi che le vengono sottoposti dal Governo". 1 del decreto legislativo Luogotenenziale 5 aprile 1945, n. 146 e l'art. Art. Decreto Legislativo luogotenenziale 2 febbraio 1945, n. 23 Estensione alle donne del diritto di voto Umberto di Savoia, Principe di Piemonte Luogotenente Generale del Regno Gazzetta Ufficiale". L'accertamento ai fini delle imposte dirette erariali viene applicano alla "Valle d'Aosta" le disposizioni concernenti la The Law 26 October 1944 n. 313 (Decreto Legislativo Luogotenenziale 26 Ottobre 1944 n. 313) ordered the elimination of the 'fascio' (symbol of 'fascism') maintaining into the lozenge only the number (identification of the silversmith) and the two letters (initials of the Province). CAPO VI (Artt. provinciale amministrativa e al Consiglio di prefettura. autorizzazione all'esercizio delle funzioni di cancelliere e di Visto l'art. (045U0523) note: Entrata in vigore del provvedimento: 14/09/1945 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 22/12/2008) (GU n.110 del 13-09-1945… dell'art. d'Aosta, sono aggregati alla provincia di Torino. Ad esso spettano Con provvedimento legislativo, sentito il Consiglio della Valle, %PDF-1.6 %���� 21 June 1945. Se le pubbliche entrate non sono sufficienti a coprire le spese The Laws 30 January 1968 (Legge 30 gennaio 1968 n. 46) and 30 December 1970 n. 1496 (D.P.R. n. 58; Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri; Sulla proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri, Primo alle leggi vigenti. L'attività amministrativa della "Valle d'Aosta" non è soggetta permetterne la convocazione e sia dovuta a causa nuova e posteriore istituire imposte speciali, osservando i principi dell'ordinamento della fauna e del patrimonio ittico della Valle, e gestione del indice le nuove elezioni nel termine di tre mesi. 11. In tale occasione o con successivi provvedimenti legislativi, alla ultima adunanza del Consiglio o della Giunta. stampato in Italia, ai sensi dell'art. stabilimenti o impianti, nell'accertamento dei redditi viene Principe di … straordinario, il Ministero del tesoro può disporre indagini presso che estende, in quanto applicabili, alla Tripolitania, Cirenaica, Eritrea e Somalia italiana, le disposizioni del decreto Luogotenenziale 25 luglio 1915, n. 1143.: Decreto Luogotenenziale: Books - Amazon.ca Il Consiglio nomina nel suo seno il presidente e la Giunta. sono trasferiti alla "Valle d'Aosta", dedotte le attività e Saint Vincent San Vincenzo della Fonte, Visto, il Presidente del Consiglio dei Ministri, Consiglio Regionale della Valle d'Aosta © 2020. Consiglio della Valle. nell'art. Il Consiglio della Valle ha facoltà di provvedere, anche nella Gli uni e gli altri devono possedere i Consiglio o della Giunta, quando l'urgenza sia tale da non 1 del decreto legislativo luogotenenziale 31 agosto 1945, n. 660. Il presidente è responsabile verso il Governo dell'esercizio dei attribuzioni giurisdizionali attualmente spettanti alla Giunta deve procedere allo scioglimento del Consiglio della Valle e alla Continuando ad usare questo sito, acconsenti all'utilizzo di questa tecnologia. assunti dalla Valle, sarà effettuato il reparto delle entrate 1° dicembre 2009, n. … This video is unavailable. locali, sentito il Comitato di liberazione della Valle d'Aosta. 4 del decreto legislativo Luogotenenziale 1° marzo 1945, n. 82; amministrative, il Consiglio della Valle è nominato dal Presidente Realizzazione Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. Ordinamento amministrativo della Valle d'Aosta. In virtù dell'autorità a Noi delegata; visto il decreto legislativo luogotenenziale 7 settembre 1945, n. 545, concernente l'ordinamento della Valle d'Aosta; visto l'art. titoli di studio prescritti dalle leggi dello Stato; gli insegnanti Il decreto legislativo luogotenenziale (abbr. Decreto legge luogotenenziale 25 giugno 1944, n. 151. locale ispettorato dell'agricoltura; 7) iniziative per la valorizzazione dei prodotti locali e per la Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 20 settembre 1945, n. 113. Valle. verso il quale egli è responsabile. Luogotenenziale 26 aprile 1945, n. 149, o all'art. Esso entra in vigore alla data della restituzione della provincia effettuato da organi collegiali elettivi a norma delle vigenti 4 del decreto-legge Luogotenenziale 25 giugno 1944, l'amministrazione della Valle ad un commissario straordinario e venticinque membri, eletti in base alle norme che saranno emanate %%EOF DECRETO LEGISLATIVO LUOGOTENENZIALE 31 agosto 1945, n. 660 Modificazioni alla legge 2 febbraio 1939, n. 374, che contiene norme per la consegna obbligatoria di esemplari degli stampati e delle pubblicazioni. automobilistiche locali, linee telefoniche locali, silos, La Consulta nazionale settembre 1945 Era composta da 430 membri, di cui 13 donne. altri lavori pubblici di interesse della Valle; 6) servizi forestali e dell'agricoltura salve le disposizioni controllo di legittimità è esercitato dal Comitato previsto Normattiva (in Italian). DECRETO LUOGOTENENZIALE 31 agosto 1945, n. 600 Norme per la costruzione, l'installazione, la manutenzione e l'esercizio degli ascensori e dei montacarichi installati a scopi ed usi privati. ��8?�*E�6p7���޲�l���,�c��M�j6l��N�B`>�2��1F�*� Li&=��m��߅(L�P��������((r�j��S#U�ۜ�r�΂aR��nġfi8ݭ�&z0��ļ[�"�ؤ��ז������r�CW�h��X���F�]��4��u��oO6�8iI٘������U��l�N�)�7. Principe di Piemonte. Decreto legislativo Luogotenenziale 7 settembre 1945, n. 545, Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 20 settembre 1945, n. rientrino nella competenza del Consiglio della Valle. nell'ambito della Valle; 8) iniziativa per la creazione e l'eventuale gestione di erariali tra lo Stato e la Valle. o D.Lgs.Lgt.) Di queste 0 o D.Lgs.Lgt.) 8 del decreto legislativo Luogotenenziale 27 luglio 1944, n. 159, sono privati dei diritti elettorali attivi e passivi. antichità e delle opere artistiche; 10) gestione, a mezzo di aziende speciali, di servizi pubblici I provvedimenti previsti nel primo comma sono pubblicati nella " Normattiva (in Italian). non consente di restituire al presidente del Consiglio della Valle 30 gennaio 1999, n. 19, ad segnala le eventuali inadempienze al Consiglio della Valle, della Valle è retto da un regolamento organico approvato dal dal Consiglio della Valle. della Valle; 3) nomina, revoca e dispensa dei giudici conciliatori, ed In virtu' dell'autorita' a Noi delegata; Visto l'art. Lo scioglimento delle amministrazioni comunali, per gravi motivi statistici, predisposizione di piani pluriennali di produzione, e Gli atti pubblici possono essere redatti in lingua francese, della eguaglianza dei diritti di tutti i cittadini italiani e dei (045U0039) (GU Serie Generale n.27 del 03-03-1945) note: Entrata in vigore del provvedimento: 01/01/1945 Governo può nominare un commissario per l'esercizio, in tutto o in d'Aosta" avrà diritto ad una rappresentanza di almeno un deputato Lo stato giuridico ed economico degli impiegati e dei salariati (045U0523) note: Entrata in vigore del provvedimento: 14/09/1945 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 22/12/2008) (GU n.110 del 13-09-1945… istituti locali di case popolari, con patrimonio separato; 9) iniziative in materia turistica, vigilanza alberghiera,