Carabinieri del Comando Provinciale di Cosenza, Catanzaro e Crotone, dei Reparti Parco e del Comando Regione Carabinieri Forestale, con il supporto del 14° Battaglione mobile e del 8° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Vibo Valentia, con un impiego di circa 400 Carabinieri, e i finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Cosenza Il Comando Carabinieri per la Tutela Forestale riunisce sotto un unico comando tutti i reparti forestali con competenze presidiarie e prive di una particolare connotazione specialistica. I carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Cosenza e del Nucleo antisofisticazioni e sanità di Cosenza sono entrati stamani nel laboratorio dell'Azienda ospedaliera dell'Annunziata dove vengono processati i tamponi per attestare il coronavirus. Catanzaro, 14 ottobre 2020 - Nella giornata odierna, gli uomini del Gruppo Carabinieri Forestale di Cosenza, coadiuvati dai Carabinieri del Comando Provinciale di Cosenza, Catanzaro e Crotone, dei Reparti Parco e del Comando Regione Carabinieri Forestale, con il supporto del 14° Battaglione mobile e del 8° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Vibo Valentia, con un impiego di circa La complessa attività di indagine (convenzionalmente denominata “Efesto 2”), che trae origine da alcuni controlli effettuati dai Carabinieri Forestali di Cosenza presso una nota società di Montalto Uffugo in provincia di Cosenza,  è stata svolta dal Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale di Cosenza, si è avvalsa dell’attività d’intercettazione e videosorveglianza supportate da una minuziosa attività di riscontro documentale e dalle classiche attività di pedinamento. COSENZA – Cambio al Comando dei Carabinieri Forestale di Cosenza. Secondo quando appreso i militari dell'Arma starebbero eseguendo diverse misure cautelari per i reati di di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, estorsione e favoreggiamento e … Comando Provinciale | Carabinieri Telefono: 0984824111: Fax: Responsabile. COSENZA – Cambio al Comando dei Carabinieri Forestale di Cosenza. Il Nucleo Investigativo dei Carabinieri Forestali di Cosenza, con il supporto di militari delle Stazioni Carabinieri Forestali e del Comando Provinciale di Cosenza, ha eseguito il decreto, emesso dall’A.G. Arma dei Carabinieri. Comandi Regione Carabinieri Forestali. La stessa società, inoltre, ha acquistato e poi ceduto ingenti quantitativi di rifiuti, in parte pericolosi e illecitamente conferiti, omettendo qualsiasi tipo di trattamento, attestando falsamente la loro cessazione dalla qualifica di rifiuto predisponendo tutta la documentazione necessaria a simulare la tracciabilità dei rifiuti e dello stesso rame (sottratto furtivamente anche ad infrastrutture destinate all’erogazione di energia e di telecomunicazioni, e la cui provenienza furtiva si tentava di occultare anche con la distruzione della guaina isolante, mediante la combustione dei cavi, per eliminare ogni traccia utile alla identificazione dell’ente proprietario). Con Dante e Pinocchio, Carabinieri Cosenza presentano calebndario storico dell'Arma. Livello.2 COMANDO UNITA FORESTALI AMBIENTALE E AGROALIMENTARI CC. Rifiuti radioattivi e combustibile nucleare esaurito, Sviluppo sostenibile e rapporti internazionali, Piano d’azione per il contrasto dei roghi dei rifiuti. Il Tenente Colonnello Vincenzo Perrone subentra al Colonnello Giuseppe Melfi che nei giorni scorsi ha lasciato la guida del Gruppo Carabinieri Forestale di Cosenza. Qui trovi gli indirizzi ed i numeri di telefono. Arma dei Carabinieri. Comando Compagnia Carabinieri Piazza XX Settembre, 2 87100 - Cosenza Tel. Cambio al vertice del comando provinciale dei Carabinieri di Cosenza. Direzione generale per l’economia circolare (ECi), Rifiuti: Carabinieri nucleo Forestale e Gdf di Cosenza concludono operazione Efesto2, misure cautelari per 61 persone e sequestro del patrimonio di 3 aziende per un totale di 10 milioni di euro, Associazioni di Protezione Ambientale (art. Melfi, al comando del gruppo istituito dopo l’accorpamento del Corpo forestale dello Stato nell’Arma dei carabinieri, ha effettuato numerose inchieste, finalizzate al contrasto dei tagli forestali furtivi, incendi boschivi, la lotta al traffico dei rifiuti, dimostrando grandi doti anche nell’azione di divulgazione e l’educazione ambientale. Il colonnello Fabio Ottaviani subentra al colonnello Giuseppe Brancati, trasferito al Comando della Legione carabinieri della Lombardia per assumere l’incarico di Capo di Stato maggiore. Oggi, il Comando Provinciale di Modena ha celebrato la “Virgo Fidelis”, patrona dell’Arma dei Carabinieri e il “79° anniversario della Battaglia di Culqualber”. Si è rilevato che, nell’ambito dell’attività della società, i veicoli sono stati rottamati senza rispettare la normativa di settore e i motori rivenduti in altre regioni, attestando falsamente la loro bonifica dagli elementi inquinanti pericolosi, quali oli esausti e liquidi refrigeranti. Cambio al Comando dei Carabinieri Forestale di Cosenza. Sessantuno indagati e tre aziende sequestrate tra Calabria e Campania. Officiata dal Vescovo di Avellino, Monsignor Arturo Aiello, la funzione si è svolta alla presenza del Comandante Provinciale dei Carabinieri, Colonnello Luigi Bramati, di una rappresentanza di Carabinieri del Comando Provinciale, del Gruppo Carabinieri Forestali di Avellino e delle Associazioni Carabinieri in congedo. Domicili digitali: tcs29053@pec.carabinieri.it: Vai all'elenco Domicili digitali. (Ufficio Relazioni con il Pubblico), Ente Editoriale per l'Arma dei Carabinieri, Modulo per la richiesta di pubblicazione articoli, Amici dell'Arma - Le foto inviate dai nostri utenti, Roma - 198° Annuale di Fondazione dell'Arma dei Carabinieri, L'Italia conquista l'oro nella gara più attesa, Contrasto alla criminalità organizzata e narcotraffico, Raggruppamento Carabinieri Biodiversità e le 130 Riserve Naturali, Centro Nazionale Carabinieri Biodiversità di Pieve Santo Stefano, Titolare del potere sostitutivo per l'area tecnico-operativa del Ministero della Difesa. Ilva – Domanda di AIA di AM InvestCo Italy S.r.l. Il Ministero della Difesa, infatti, gli ha concesso un’aspettativa di cinque anni per assolvere al nuovo e prestigioso incarico di Direttore […] di Cosenza, di sequestro preventivo del depuratore consortile Valle Crati. 098426116 Fax 098426115 Email: cpcs426100cdo@carabinieri.it; Comando Provinciale Carabinieri Viale Busento, SNC Il Nucleo Investigativo dei Carabinieri Forestali di Cosenza, con il supporto di militari delle Stazioni Carabinieri Forestali e del Comando Provinciale di Cosenza, ha eseguito il decreto, emesso dall’A.G. Si svolgerà domani, con inizio alle ore 10.30, al comando provinciale dei Carabinieri di Cosenza, alla presenza delle massime autorità civili, militari e religiose della provincia, la cerimonia di inaugurazione della sala per le audizioni protette delle vittime vulnerabili. Scheda Riferimenti AOO. di Cosenza, di sequestro preventivo del depuratore consortile Valle Crati. Livello.3 COMANDO CARABINIERI PER LA TUTELA FORESTALE - ROMA. Indirizzo: Viale Busento 43 - 87100 Cosenza (CS) Vai alla Mappa. L’attività d’indagine ha consentito di rilevare che, a fronte di complessivi 3.400 conferimenti all’interno dell’azienda di Montalto Uffugo, soltanto 58 di essi sono risultati regolari, in quanto all’interno dell’azienda veniva introdotto ogni tipo di rifiuto, tra cui batterie esauste al piombo, oli esausti di veicoli, elettrodomestici, cartellonistica stradale, lampioni, veicoli fuori uso, rifiuti ferrosi di ogni tipo; di contro, in ben 374 episodi sono stati conferiti cavi o manufatti in rame di illecita provenienza per un giro di affari totale stimato in circa 2 milioni di euro annui. Gli esiti di indagine, accolti nella ordinanza cautelare, hanno delineato un’attività organizzata per il traffico di rifiuti, ricettazione e riciclaggio di cavi e manufatti in rame. Colonnello Vincenzo Perrone subentra al Colonnello Giuseppe Melfi che nei giorni scorsi ha lasciato la guida del Gruppo. Il Generale di Corpo d’Armata Giovanni Nistri, Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, ha visitato il Comando Provinciale Carabinieri di Cosenza insieme al Generale di Corpo d’Armata Carmelo Burgio, Comandante Interregionale “Culqualber” ed al Generale di Brigata Andrea Paterna, Comandante della Legione Carabinieri Calabria. In particolare, è emerso come i titolari della società abbiano messo a disposizione la propria azienda, diventata il centro nevralgico del traffico di rifiuti e del rame, e in quel luogo, con l’apporto dei diversi concorrenti, il metallo veniva recuperato, pesato, ceduto combusto ed occultato, al di sotto di carichi apparentemente legali, prima della vendita a terzi acquirenti. Gole del Raganello. Il Ten.Colonnello Vincenzo Perrone subentra al Colonnello Giuseppe Melfi. Traffico illecito rifiuti e riciclaggio, indagati Gdf e CC Forestali a Montalto U. ... Cosenza. Il Comandante Generale, al suo arrivo al Comando, … È in corso a Cosenza una vasta operazione condotta dai carabinieri e ribattezzata “Salamandra”. col. Vitantonio Masi; l’azienda in questione fa parte del gruppo legato a una delle tre società che i militari del Gruppo Carabinieri Forestale di Cosenza, coadiuvati dai Carabinieri del […] Catanzaro, 14 ottobre 2020 - Nella giornata odierna, gli uomini del Gruppo Carabinieri Forestale di Cosenza, coadiuvati dai Carabinieri del Comando Provinciale di Cosenza, Catanzaro e Crotone, dei Reparti Parco e del Comando Regione Carabinieri Forestale, con il supporto del 14° Battaglione mobile e del 8° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Vibo Valentia, con un impiego di circa 400 Carabinieri, e i Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Cosenza hanno dato esecuzione ad un provvedimento di applicazione di misura cautelare personale e reale emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Catanzaro, nei confronti di numerosi indagati e di 3 società, per reati relativi, rispettivamente, all’attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti, alla ricettazione e al riciclaggio di quantitativi, anche ingenti, di cavi di rame di provenienza illecita, e riguardanti in particolare il territorio di Montalto Uffugo in provincia di Cosenza. Dislocazione dei Comandi Regione Carabinieri Forestale sul territorio, Capo di Stato Maggiore del Comando Generale - Storia, Comandi Interregionali Carabinieri testuale, Struttura Organica Centro Sportivo Carabinieri, Sezioni Giovanili Centro Sportivo Carabinieri, L'Italia conquista l'oro nella gara più attesa, Contrasto alla criminalità organizzata e narcotraffico, Contrasto al fenomeno eversivo e terroristico, Organizzazione per la Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare, Raggruppamento Carabinieri Biodiversità e le 130 Riserve Naturali, Val Scura, Piani Eterni Erera Val Falcina, Vette Feltrine, Monte Pavione, Piazza del Diavolo, Museo dell’Uomo e della Natura “MUN”, a Magliano dei Marsi (AQ), Centro Nazionale Carabinieri Biodiversità di Pieve Santo Stefano, Duna costiera ravennate e Foce Torrente Bevano, Vivaio forestale Arcinazzo Romano (Provincia di Roma), #ResourceNotFound#:RadLightBox.Main:CloseButtonText, Osservatorio per la Sicurezza contro gli Atti Discriminatori (OSCAD), U.R.P. Le attività investigative sono state ulteriormente arricchite da specifici approfondimenti patrimoniali, condotti dai Finanzieri del Comando Provinciale di Cosenza, che hanno consentito di ricostruire e quantificare il patrimonio aziendale delle 3 società coinvolte – ubicate in provincia di Cosenza e in Campania con sede secondaria nel Lazio– e dunque apporre il vincolo cautelare reale sulle quote sociali e degli interi patrimoni aziendali, per un valore stimato complessivo pari ad 10 milioni di euro. Nei confronti delle 3 società operanti nel settore dei rifiuti e del commercio di rottami ferrosi, con sede, rispettivamente, in Calabria e Campania, è stato eseguito il sequestro preventivo quali quote sociali e degli interi patrimoni aziendali. Ricerca nell'ente: cerca. 13 legge 8 luglio 1986, n. 349), Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici, Altri contenuti - Prevenzione della corruzione, Altri contenuti - Accessibilità e Catalogo di dati, metadati e banche dati, Accordi di collaborazione bilaterale e multilaterale, Il negoziato e i trattati internazionali ambientali. Ha sede a Cassino e si occupa della lavorazione di metalli, l’azienda sequestrata nelle scorse ore dal Gruppo dei Carabinieri Forestali di Frosinone coordinato dal ten. Cosenza, i carabinieri celebrano la patrona dell'Arma Maria "Virgo Fidelis" 21 Novembre 2020 ... hanno indotto a limitare la partecipazione alla funzione ad una ridotta rappresentanza di militari del Comando Provinciale e delle Compagnie di Cosenza e Rende. Livello.1 ARMA CARABINIERI. Menu > In generale. Gole del Raganello. In tale quadro, il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Cosenza, Ten. Sono stati, inoltre, sequestrati numerosi automezzi strumentali ai reati contestati. Nome e Cognome: Dopo due anni, il colonnello Fabio Ottaviani lascia la nostra città per assumere a Roma le funzioni di Direttore di divisione del servizio di cooperazione internazionale di polizia della direzione centrale della polizia criminale del ministero dell’Interno, dove si occuperà della collaborazione tra le polizie […] Cerchi Comando Provinciale Carabinieri a Rieti? The Comando unità forestali, ambientali e agroalimentari of the Carabinieri is a specialized unit of the italian Carabinieri force. Il Ten. Nel Comune di Cosenza sono state trovate 5 stazioni dei Carabinieri. GRUPPO CARABINIERI FORESTALE - COSENZA. Il provvedimento cautelare, emesso dal Gip del Tribunale di Catanzaro, su richiesta della Procura della Repubblica Direzione Distrettuale Antimafia di Catanzaro, ed eseguito con il coordinamento del Procuratore della Repubblica, Nicola Gratteri, del Procuratore Aggiunto, Vincenzo Capomolla, dei sostituti Procuratori, Domenico Assumma e Vito Valerio, ha riguardato, complessivamente, 61 indagati, nei confronti dei quali, nello specifico, sono state applicate 5 misure cautelari degli arresti domiciliari, 28 misure cautelari dell’obbligo di dimora nel Comune di residenza e 28 misure cautelari dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, nonché il sequestro di numerosissimi automezzi, strumentali ai reati contestati. Una cerimonia ristretta, nel più rigoroso rispetto delle misure di prevenzione del contagio da Covid-19. COMANDO PROVINCIALE CC - COSENZA. Ricerca nell'ente: cerca. Established on October 25, 2016, it has absorbed the personnel and functions of the State Forestry Corps from 1 January 2017. Dislocazione dei Comandi Regione Carabinieri Forestale sul territorio. Cambio alla guida del Comando provinciale di Cosenza dei carabinieri. Scheda Riferimenti Ufficio. All’operazione hanno partecipato anche i carabinieri del Comando provinciale di Cosenza, Catanzaro e Crotone, dei Reparti Parco e del Comando Regione carabinieri forestale, con il supporto del 14° Battaglione mobile e del 8° Nucleo Elicotteri carabinieri di Vibo Valentia, con un impiego di circa 400 militari dell’Arma.