Tutti i temi che sono recensiti in questo articolo sono considerati Multipurphose. Comprato una volta puoi fare quanti siti vuoi. Salient non è “famoso” come i temi precedenti, ma la sua reputazione è in rapida ascesa. Il blog contiene informazioni e risorse utili agli sviluppatori WordPress. Forse è più difficile ottenere un risultato valido con Divi? WordPress ha un team di migliaia di persone che ogni anno si occupano di rendere la piattaforma migliore di quanto già non lo sia. Vorrei capire meglio. Ciao, grazie del contributo. Quale tema può essere utilizzato più volte per costruire diversi siti aziendali? Quando parliamo di Avada parliamo del tema più venduto di sempre, in assoluto! In quest’articolo troverai la mia personale selezione di temi per WordPress, ne troverai davvero per ogni esigenza, buona scelta e buon acquisto. ti posso chiedere un consiglio? ; ) non riesco bene a capire che cosa è compreso nella maggior parte delle licenze regolari (quelle che costano sui 60 $ circa): posso utilizzarle solo per un cliente ? Sono i primi di questa lista e sono gli stessi che ritroverai nelle lezioni dei video corsi. 32. Con il team di supporto di Enfold non abbiamo mai avuto problemi. RENEW: design creativo e pulito, focalizzato sul design flat che va molto di moda al giorno d’oggi. Che dire… Enfold è il tema che abbiamo utilizzato per costruire Webipedia. Utilizza la classica tecnologia Drag&Drop, che permette di costruire le tue pagine utilizzando gli innumerevoli elementi a disposizione. Io personalmente per i miei clienti mi sono preso l’abbonamento per sempre. Include un layout builder intuitivo e versatile, grazie al quale costruire le tue pagine e personalizzarle a piacimento sarà facile e divertente. Per dare vita al tuo primo sito Web la prima cosa di cui hai bisogno è un hosting WordPress.Moltissimi siti Web che offrono servizi di hosting offrono pacchetti personalizzati pensati appositamente per i CMS più famosi, WordPress, incluso. Decine di design e temi gratuiti, personalizzabili e adatti ai dispositivi mobili. Poi sei sempre in tempo a passare a quella “per sempre”, ovvio con l’ulteriore spesa del primo anno. Magento VS PrestaShop: qual è la soluzione migliore per la tua attività? Con migliaia di temi WordPress gratuiti e premium, può essere difficile trovare quello di cui si ha bisogno. In questo articolo faremo una recensione dei migliori temi WordPress 2020 basandoci su: dati di vendita, valutazione clienti, funzionalità e sulla nostra esperienza. Al primo posto tra i migliori temi WordPress gratuiti troviamo ovviamente Astra. Ringrazio Saluti. Quando si parla di SEO per WordPress, è importante … Comprende 36 moduli di contenuto, tutti personalizzabili nel minimo dettaglio. Sentirai spesso dire che i temi gratis WordPress sono rischiosi perché non sono supportati, o talvolta sono progettati da sviluppatori amatoriali. Se non hai bisogno di nulla di particolare, lasciati ispirare principalmente dall’aspetto estetico perché, come detto, a livello di funzionalità sono tutti simili. Any cookies that may not be particularly necessary for the website to function and is used specifically to collect user personal data via analytics, ads, other embedded contents are termed as non-necessary cookies. Ciò significa che ogni volta che visitiamo un sito web c’è una probabilità su quattro che quel sito sia stato creato tramite il CMS per eccellenza. Interessanti, tra gli altri, i collegamenti ad altri blog di riferimento e specializzati. Ciao Lorenzo grazie per la risposta. Questo sito utilizza cookie che ci aiutano a fornire i nostri servizi. Quindi Yoast riesce a leggerli. Visita il blog delle vendite on line e trova il tuo affare. Questo perché Yoast fa l’analisi dei contenuti nel admin di WordPress, prendendo appunto i contenuti dall’editor. Ottimizzato per velocità e motori di ricerca (confermato da Google). WebHosting.it ti può aiutare. Per realizzare il tuo progetto o per qualsiasi problematica, rivolgiti al team di Webipedia. DEMO CONTENT: Quando l’avrai installato troverai a disposizione 40 siti demo già realizzati in un menu dedicato, pronti ad essere caricati con un click. Developer Drive è un blog leggermente più avanzato rispetto a quelli fin qui riportati. Infatti questi lavorano inserendo shortcode – per esempio [colomn two]lorem ipsum[/colomn two] – che non sono universali, ma variano da tema a tema. La questione più importante da analizzare è l’utilizzo di eventuali layout builder (costruttori di pagina). Ma attenzione a una cosa importante. NOTA: in questo articolo non possiamo analizzare tutte le caratteristiche di Divi, ed è per questo che abbiamo deciso di scrivere una recensione dedicata esclusivamente a lui, che spiega nel dettaglio perché è probabilmente il Miglior Tema WordPress. Inoltre è un tema che viene aggiornato spessissimo e che sta decisamente al passo coi tempi. Scopri i nostri video corsi su WordPress e su come creare un blog. In più non ci sono limitazioni sul numero di siti su cui puoi caricare i temi Elegant Themes. Con i loro 16 temi in attivo hanno già raggiunto i 2.000.000 di dollari di prodotti venduti, contano 38 dipendenti e sono in rapida crescita, aspetto molto positivo quando si deve valutare un tema nel lungo periodo. Divi tra l’altro non ha delle demo già pronte, ma ha dei layout pre-impostati che si possono caricare e riempire con i tuoi contenuti come mostriamo nella lezione sul builder di Divi. grazie mille della risposta Gianluca, velocissimo! Da tenere in considerazione, per esempio, come hai creato le pagine, più complesse sono dal punto di vista di query al database più il tempo sale. Il tutto viene spiegato nella sezione di video lezioni sul come velocizzare WordPress. È stato pensato per essere intuitivo e semplice. Ciao, consigli sul tema adatto per un portfolio grafico? Il nuovo builder permette di costruire le pagine visualizzando il frontend in tempo reale, in modo da avere subito una visione chiara dell’aspetto finale che avrà la pagina. (gratuitamente e senza inserire nessun indirizzo mail). Il sistema mostrerà agli utenti entrambe le opzioni e ti fornirà i dati di conversione che individuano la versione migliore tra le due. SITEGROUND. This category only includes cookies that ensures basic functionalities and security features of the website. Spero che troverai utili le oltre 650 guide su WordPress e sulla SEO che ho pubblicato su questo blog e se ne hai voglia ti invito a leggere la mia storia cliccando sul pulsante qui sotto. PANNELLO DI CONTROLLO: La maggior parte dei temi premium presenta un sacco di funzioni, e la gestione di ogni aspetto può diventare complicata per utenti poco esperti. Consente di costruire e modificare ogni aspetto delle pagine in tempo reale, ma è inutile descriverlo: Prova tu stesso l’incredibile builder visivo in azione! Una della caratteristiche che più ci piace è che il tema è stato costruito con un’occhio rivolto agli aspetti del marketing, perché, in fin dei conti, non è molto importante quanto sia bello un sito, ma quanto possa portare vantaggi in termini economici. Avete qualche suggerimento? Tutti i suoi template pre-confezionati sono installabili con un solo click e presentano già diverse combinazioni di colore e tipografia tra cui scegliere. Se ti stai chiedendo qual’è il miglior hosting WordPress o, più semplicemente, vuoi conoscere altre soluzioni a pagamento per creare un blog con il celebre CMS, ecco una lista di altri servizi di hosting popolari che puoi prendere in considerazione. Tutti i temi che recensiamo in questo articolo sono assolutamente validi dal punto di vista delle prestazioni, ma se vuoi la scelta più leggera in assoluto, ti consiglio Divi (che tra l’altro ha un builder davvero modernissimo). Be Theme rientra di diritto tra i migliori temi WordPress 2019 perché è praticamente inattaccabile sotto ogni aspetto. Come per Enfold, questo è garanzia di sicurezza e solidità. Altro ottimo articolo, come sempre (raramente lascio commenti al tuo blog, ma ti seguo con costanza, e anzi il tuo blog per me sarebbe un case study da inserire in questa lista). These cookies do not store any personal information. Inoltre fondamentale avere installato un sistena di caching. Elegant Themes fornisce template e plug-in agli utenti WordPress. Ciao Alessandra, dopo che hai cliccato sulla home di enfold trovi il tasto live preview, che ti permette di vedere alcune demo del tema. Quindi, non avendo accesso agli aggiornamenti del tema, l’abbonamento annuale senza rinnovo non ha molto senso, giusto? In questo post -sempre aggiornato- voglio proporvi uno showcase dei migliori … Sapresti dirmi quali? Bell’articolo! Da allora, ha contribuito a generare vendite per oltre 5.000.000 di dollari. Considerato da molti il miglior servizio hosting in assoluto, Siteground deve il suo … PANNELLO DI CONTROLLO: Anche il pannello opzioni è davvero user-friendly. Quello che vede Google è la pagina HTML che gli viene restituita (quella che vedi nel tuo browser). LAYOUT BUILDER: Il layout builder è il famosissimo Elementor, che consente di realizzare le pagine in tempo reale come accade con Divi. ICONE: Di solito i temi hanno una ridotta scelta di icone, ma Salient utilizza la banca dati di ben 4 fornitori. BeTheme è stato sviluppato da MuffinGroup, e anche loro, grazie sopratutto a questo prodotto, hanno già abbondantemente superato la soglia di Elite Author. Ogni design è unico e facilmente personalizzabile. Questi strumenti sono infatti molto utili, in quanto ci aiutano ad ottimizzare le pagine di un blog WordPress. e se sono in inglese c’è la possibilità di averli in italiano? Avada è stato creato da ThemeFusion, un team americano fondato da Luca Beck e Muhammad Haris, e presentano su ThemeForest nel 2012. Siti famosi che utilizzano WordPress ce ne sono a bizzeffe: siti di news, blog tecnologici, blog aziendali, siti di vip, siti di università e molti altri. Per esempio Elegant Themes funziona ad abbonamento. In questa guida, aggiornata a febbraio 2019, abbiamo testato e recensito i migliori hosting WordPress. Vista l’enorme popolarità dei loro prodotti si trovano centinaia di ticket sul forum ufficiale che risolvono da soli qualunque dubbio tu possa avere. Icone: Avada utilizza le icone vettoriali Crisp. You also have the option to opt-out of these cookies. Al suo interno è possibile trovare informazioni su aggiornamenti, eventi e molto altro. Mega Menu, uno dei più facili da impostare e dalle più ricche possibilità di personalizzazione. Grazie mille e complimenti ancora per gli articoli! LAYOUT BUILDER: Il layout builder non è graficamente straordinario, ma è potensissimo. FUSION CORE: è un plugin che è stato studiato appositamente per questo tema. Inoltre avere a disposizione un po’ di diversi temi in fase di layout è importante. Buona giornata. “Il design non è come sembra o come appare. Come faccio a riconoscere i builder che inseriscono i contenuti all’interno dell’editor di testo (prima di utilizzarli intendo)? Ciao Voglio costruire un sito per recensire dei prodotti, ed pubblicare degli articoli riguardanti i prodotti che recensirò. Slider integrati nel pacchetto: Layer Slider, Slider Revolution, Parallax Fusion slider, Super Sleek Elastic Slider. In altre parole, ci danno una mano a farle apparire tra i risultati dei motori di ricerca. Se apri le anteprime di ogni tema infatti, troverai che offrono tutti diverse versioni demo, a seconda del tipo di sito da realizzare o a seconda della categoria merceologica. I campi obbligatori sono contrassegnati *. Google invece analizza la pagina HTML. E' molto facile da installare e ti … Faccio riferimento in particolare ad alcune pagine create con Optimizepress 2.0. Se per esempio con Enfold provi a disabilitare il builder ti troverai il testo dei diversi blocchi racchiuso dentro agli shortcode. WordPress è di fatto la piattaforma più utilizzata, sia per creare blog sia per disegnare pagine web aziendalidato che dispone di un vero e proprio CMS (Content Management System). Se intendi creare un sito anche tu utilizzando questo CMS la seguente lista di blog informativi ti sarà sicuramente utile. Prova tu stesso l’incredibile builder visivo in azione! Quello che ti consiglio di fare è una copia del tuo sito e fare dei test. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Ciao vorrei creare un sito per pubblicare e continuare ad aggiornare una mappa condivisa dei punti d’interesse del mio paese.. che tema mi consigliate? Lavorare lato backend è davvero piacevole grazie alla grafica dedicata del layout builder. Al suo interno vengono segnalati temi e template utili, plug-in che vale la pena testare e tutorial specifici. Io stavo pensando a The 7 . Ricordati di controllare anche le features che trovi sempre nel menu delle demo. Developer Drive è un blog leggermente più avanzato rispetto a quelli fin qui riportati. Trovo molto utile anche la sezione blog del sito Elegant Themes, in cui vengono inserite numerose risorse gratuite da scaricare come ad esempio i layout grafici per Divi. Sviluppato da Kriesi, un team di sviluppatori austriaco con base a Vienna, ha tutto ciò che occorre. Ecco un articolo a lui dedicato. ALTRE CARATTERISTICHE: Come tutti i migliori temi WordPress 2019 le funzionalità non mancano. Buona giornata e grazie per i complimenti! Ti aiuteranno a partire subito con il piede giusto sfruttando le grafiche realizzate da professionisti. grazie attendo un riscontro. Extra: Il tema perfetto per Blog e Magazine della Elegant Themes, Due installazioni di WordPress nello stesso hosting. Per chi ha bisogno di domande specifiche è sempre disponibile un forum di supporto (in inglese) dove autori e utenti, si aiutano a vicenda. Da tempo ricevo email e messaggi con domande come queste, e quindi ho (finalmente!) Non tutti sanno quanto sia importante scegliere uno dei migliori plugin SEO e usarlo al meglio. È stato creato da Artbees, una agenzia indipendente fondata nel 2008. A differenza degli altri sviluppatori, per i quali è richiesta una licenza del tema per ogni sito, puoi usare Divi e tutti gli altri prodotti su un numero infinito di progetti. Il progetto che vuoi realizzare non richiede funzioni particolari e tutti i temi recensiti li puoi integrare semplicemente con WooCommerce per la sezione shop. Funzionalità Magazine con plugin esclusivo. Altre soluzioni per creare un blog con WordPress a pagamento. È un costo veramente basso che devi mettere nelle spese del cliente. per esempio, non è che se Yoast non riesce ad analizzare il numero di keyword presenti nell’articolo allora Google incontra lo stesso problema. Tutti i temi recensiti in questo articolo sono sono talmente versatili da adattarsi perfettamente a qualunque tipo di sito. Per questo motivo, non devi basarti sulle demo che vedi online, servono solo da indicazione. Con l’abbonamento Yearly Access, se alla fine dell’anno non lo rinnovi, potrai comunque utilizzare i prodotti che hai scaricato, come Divi, Bloom e gli altri, averli sul tuo sito attivi, ma non riceverai gli aggiornamenti e il supporto. Nonostante sia difficile quantificare il reale numero di plugin che possono essere scaricati, il nostro consiglio è quello di iniziare dai migliori. Con Divi puoi creare degli A/B slit test per vedere quale versione del sito “rende” di più. La cosa positiva è che queste demo si possono importare, per avere un sito di partenze uguale a quello che vedi in preview. TESTATE PERSONALIZZABILI: BeTheme offre più di 20 tipologie di headers diversi, utilizzabili con qualsiasi layout, che consentono di gestire menu e logo in ogni combinazione possibile. These cookies will be stored in your browser only with your consent. Personalmente ne abbiamo provati a decine, ma visto che il loro funzionamento è simile, abbiamo deciso di analizzarne solo alcuni in modo più approfondito. Quando l’abbonamento finisce puoi decidere di non abbonarti più. Il team della Qode non fa eccezione: efficienti, generosi a livello di documentazione online e velocissimi nelle risposte sul forum dedicato. Al suo interno vengono riportate notizie, temi, plug-in ed una serie di utili articoli su come utilizzare al meglio WordPress. Tutti i suoi template pre-confezionati sono installabili con un solo click e presentano già diverse combinazioni di colore e tipografia tra cui scegliere. Me se invece sei all’inizio, non hai ancora deciso bene il futuro del tuo progetto e vuoi metteri alla prova, allora quello annuale mi sembra l’alternativa giusta. È un tema che rimane stabile tra le classifiche di top sellers di Themeforest ormai da parecchio tempo e siamo certi che raggiungerà le cifre di download dei suoi colleghi. Oltre a questi però, ci sono anche temi specifici per una tematica particolare. Ciao Erion, nel pacchetto che la Elegant Themes metta a disposizione non c’è solo il famoso Divi, ma anche Extra, di cui abbiamo scritto l’articolo “Extra: Il tema perfetto per Blog e Magazine della Elegant Themes” e che è perfetto per qualsiasi tipo di sito redazionale. Dopo aver testato Hosting di tutti i tipi (dal 1995), qui ti svelo i migliori: il tuo blog WordPress sarà più veloce e otterrà più traffico e soldi! Marketing, aggiornamenti e strumenti e-commerce sono alcuni degli argomenti trattati. Segue una lista di altri blog che vale la pena consultare: Hai esigenze particolari per cui necessiti di un servizio personalizzato? O almeno esiste un buon compromesso? Ciao Andrea e innanzitutto grazie per i complimenti. Se hai bisogno di performance, guarda anche Divi che è veramente rapidissimo. Per Slider Revolution i designer hanno anche creato del slide demo che potrai scaricare. Yoast SEO. Questo comporta che non potrai scaricare nuovi temi o gli aggiornamenti di quelli precedentemente scaricati, ma tutto il lavoro che hai fatto rimane tuo, ovvero puoi continuare ad utilizzare i plugin e i temi che hai installato. quale tema mi consigliate ? Sono d’accordo su tutti tranne uno di cui non faro’ il nome ma esprimero’ un’opinione: l’ho seguito per un po’, e ho trovato sia il suo sito che il blogger pieno di parole a vuoto e povero di contenuti. In questo articolo abbiamo individuato i 39 migliori temi per Wordpress che siano responsive, gratuiti ma anche professionali.