Redazione. Tag:dignità, esseri umani, sfruttamento, tratta, vergognoso crimine, vittime 01-08-2018 «La tratta di esseri umani è un crimine odioso che è alimentato da conflitti, disuguaglianze e instabilità. Ogni anno milioni di persone in tutto il mondo finiscono nelle mani dei trafficanti e vengono schiavizzate. Spiega Flauto: «L’infanzia è a rischio. Oggi è il 30 luglio. da. Inoltre, il 71% del totale è costituito da donne e bambine. Un altro importante avvenimento è stato il Summit per i Rifugiati e i Migranti che portò alla rivoluzionaria Dichiarazione di New York. È il messaggio lanciato, attraverso un video dalla cooperativa Sociale Eco Onlus di Sofia Flauto in occasione della Giornata mondiale contro la tratta di esseri umani, istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2013, e che si celebra in tutto il mondo il 30 di luglio con l’intento di sensibilizzare la comunità internazionale sulla situazione delle vittime di tratta e promuovere la difesa dei loro diritti. 30 luglio: tratta, un crimine da denunciare. E arriva la denuncia della Cooperativa Eco di Sofia Flauto: schiavitù minorile in Campania. A livello regionale, nel 2005 è stata adottata la Convenzione del Consiglio d’Europa sulla lotta contro la tratta degli esseri umani, il cui valore aggiunto consiste nell’attenzione rivolta alla protezione delle vittime e nella creazione di un meccanismo di controllo indipendente (Group of Experts on Action against Trafficking in Human Beings, GRETA) che garantisca il rispetto delle norme contenute nella Convenzione. 30 luglio. Oggi 30 luglio. La tratta di esseri umani è un crimine che vede uomini, donne e bambini vittime di gravi forme di sfruttamento, tra le quali il lavoro forzato e lo sfruttamento sessuale. Le difficoltà nell’individuazione e identificazione delle vittime della tratta e i problemi legati alla raccolta dei dati, nonché l’insufficiente attenzione alla tratta per scopi diversi dallo sfruttamento sessuale e alla tratta interna impediscono di avere una percezione della tratta in Italia fedele alla realtà. Oggi, 30 luglio, si celebra la Giornata mondiale contro la tratta di esseri umani, istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2013 al fine di sensibilizzare la comunità internazionale sulla situazione delle vittime di tratta e promuovere la difesa dei loro diritti. Print . In El Salvador lasciava i suoi genitori e una figlia di 5 anni. Non più bambini, non esseri umani, ma […] Il report include una serie di raccomandazioni rivolte agli stati membri dell’Unione Europea, tra cui l’invito a fare gli sforzi necessari per individuare e porre fine al coinvolgimento o alla complicità (anche indiretta) dei settori pubblico e privato nella tratta di esseri umani, adottando misure che aiutino chi opera nelle aree interessate dal fenomeno a riconoscere i casi a rischio e denunciarli alle autorità competenti. Insieme ai coordinatori dell’Associatia Pro Refugiu (Romania) e alle organizzazioni partner della Bulgaria, Grecia e Germania abbiamo redatto un report che analizza il fenomeno della tratta di esseri umani e il coinvolgimento dei settori economici che, più o meno consapevolmente, ne favoriscono la diffusione facendo uso di servizi o beni prodotti dalle vittime. Questo fenomeno riguarda tutti i paesi, siano essi paesi di origine, di transito o di destinazione delle vittime. Nel 2013 l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite indisse la giornata Mondiale contro la tratta degli esseri umani, ricorrenza che ogni anno cade nel giorno del 30 luglio. Le società che operano sui mercati nazionali e internazionali devono essere consapevoli degli effetti negativi della tratta di esseri umani, e impegnarsi a garantire che i loro proventi non derivino dallo sfruttamento delle persone. 30 luglio: Giornata mondiale contro la tratta di esseri umani. Si tratta di una data importante. 10127 Torino, Italia … Abbiamo bisogno del tuo aiuto per far crescere questa comunità di persone che lotta per i diritti di tutti. In particolare, lo studio ha analizzato le esperienze dei venditori di fiori a Torino e ciò che è emerso è che, per coloro che cercano un lavoro in un altro paese, l’ingresso irregolare è troppo spesso l’unica opzione. Delle 19 promesse della Dichiarazione sottoscritte dai Paesi, 3 sono volte ad azioni concrete contro la tratta di esseri umani. Watch Queue Queue. Anche l’Unione Europea è intervenuta per contrastare il fenomeno attraverso la Direttiva 2011/36/UE del Parlamento europeo e del Consiglio concernente la prevenzione e la repressione della tratta di esseri umani e la protezione delle vittime, mentre a livello nazionale il reato di tratta è disciplinato dall’art. This video is unavailable. Secondo il rapporto sul traffico di esseri umani dell’Ufficio delle Nazioni Unite contro la Droga e il Crimine (UNODC), quasi un terzo delle vittime sono minori. Giornata Mondiale contro tratta esseri umani. 30 luglio: Giornata internazionale contro la tratta di esseri umani. Giornata mondiale contro la tratta degli esseri umani. Questo sito utilizza cookie esclusivamente di natura tecnica e statistica in forma anonima. Il Primo Convegno “L’azione dell’ONU per la promozione e la protezione dei diritti umani nel 75° anniversario dell’Organizzazione”, organizzato nell’occasione della Giornata Mondiale dei Diritti Umani, si svolgerà il 10 e 11 dicembre p.v., d’intesa con l’Università degli Studi di Messina. Fax +39 0116313368 30 luglio: Giornata internazionale contro la tratta di esseri umani. La tratta … In questa occasione, è stato proiettato il film Schiavi, del regista Mencherini, al quale è seguito un dibattito che ha visto la partecipazione di Maria Grazia Giammarinaro, la Special Rapporteur per le Nazioni Unite sulla tratta di esseri umani. Facebook. Informazioni utili per i cittadini e il sostegno all’emergenza, Decreto sicurezza bis: il diritto nelle mani dei potenti. La risoluzione l’importanza di questa ricorrenza “nel far conoscere la situazione delle vittime della tratta di esseri umani e nella promozione e protezione dei loro diritti”. NAPOLI – “L’infanzia è a rischio! Lo scopo è quello di sensibilizzare la comunità internazionale sulla situazione delle vittime e … Giornata mondiale contro la tratta di esseri umani Nel 2013 l’Assemblea Generale, con la Risoluzione A/RES/68/192, ha proclamato il 30 luglio la Giornata mondiale contro la tratta di persone. Perché se è vero che gli Stati hanno la responsabilità primaria di prevenire e punire i responsabili di tratta, anche i privati possono contribuire all’eradicazione di questo fenomeno. Twitter. La lotta alla tratta di esseri umani è stata oggetto di una serie di strumenti a livello regionale e nazionale. V.le Maestri del Lavoro, 10 Email. Nel 2010, l’Assemblea Generale ha adottato un Piano Globale d’Azione per la lotta alla tratta di esseri umani e ha esortato i governi di tutti i paesi a intraprendere azioni coordinate e coerenti per sconfiggere questa piaga. "La tratta di esseri umani è uno dei mali più vergognosi, una violazione spietata dei diritti umani in cui si commerciano, vendono, sfruttano, abusano e rovinano vite umane. Nel mondo il 23% delle vittime sono bambine e ragazze. 30 luglio. marina.mazzini@un.org, L’Azione dell’ONU per la Promozione e la Protezione dei Diritti Umani nel 75° Anniversario dell’Organizzazione, La Presidenza italiana del G20: la lotta alla corruzione nel nuovo scenario internazionale segnato dalla crisi pandemica, Programma Giovani Funzionari delle Organizzazioni Internazionali (JPO). L’UNICRI ha recentemente condotto uno studio sulle vulnerabilità dei migranti economici, evidenziano la loro esposizione alla tratta e alla violenza. 10127 Torino, Italia V.le Maestri del Lavoro, 10 Un’opzione che di fatto si traduce in una condizione di ricattabilità e sfruttamento continuo, alla partenza, durante il tragitto e all’arrivo – dove intermediari e falsi datori di lavoro guadagnano sulla pelle di persone che hanno dato fondo ai loro averi perseguendo il sogno di una vita. Per tratta di esseri umani si intende il reclutamento, il trasporto, il trasferimento, l’ospitare o accogliere persone con la minaccia di ricorrere alla forza, o con l’uso effettivo della forza o di altre forme di coercizione, mediante il rapimento, la frode, l’inganno, l’abuso di autorità o di situazioni di vulnerabilità, o con l’offerta o l’accettazione di pagamenti o di vantaggi al fine di ottenere il consenso di una persona avente autorità su di un’altra ai fini dello sfruttamento. Una delle principali disposizioni del Piano è la creazione di un fondo fiduciario volontario delle Nazioni Unite, in particolare per donne e bambini. 30 luglio Giornata mondiale contro la tratta degli esseri umani . Nonostante le misure adottate a livello internazionale, regionale e nazionale, la tratta di esseri umani rimane oggi una delle gravi sfide che la comunità internazionale si trova a dover affrontare. ... 30 Luglio, 2017: Giornata Mondiale Contro La Tratta Di Persone. Giornata Mondiale contro la tratta di persone:. Il 4 luglio, per celebrare la Giornata internazionale contro la tratta di esseri umani, l’UNICRI e il Desk Italia del Centro Informazioni Regionale delle Nazioni Unite, UNRIC, hanno portato a Roma il CinéForum UN. La tratta più diffusa resta quella sessuale: 1 vittima su 12 ha meno di 18 anni, il 5% meno di 14. Lo scopo è quello di sensibilizzare la comunità internazionale sulla situazione delle vittime e promuovere la difesa dei loro diritti. Oggi è la quinta giornata mondiale contro il traffico degli esseri umani. 30-07-2018; by "La tratta di esseri umani è un crimine vile che si nutre di disuguaglianze, instabilità e conflitti", grazie ai quali "i trafficanti traggono profitto dalle speranze e dalla disperazione delle persone". Domani, martedì 15 dicembre, alle ore 11,00, l’Eurispes, nel quadro del Protocollo di intesa sottoscritto con la Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, presenta i risultati dello studio sulla permeabilità dei territori alla criminalità organizzata. L’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) stima che 21 milioni di persone siano vittime del lavoro forzato, qui ricomprese anche le vittime di sfruttamento sessuale. etc. La campagna di quest’anno sottolinea il fatto che quasi un terzo delle vittime della tratta sono bambini. istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2013, Protocollo per prevenire, reprimere e punire la tratta di persone, in particolare di donne e bambini, Convenzione delle Nazioni Unite contro la criminalità organizzata transnazionale, Convenzione del Consiglio d’Europa sulla lotta contro la tratta degli esseri umani, Direttiva 2011/36/UE del Parlamento europeo e del Consiglio concernente la prevenzione e la repressione della tratta di esseri umani e la protezione delle vittime, Sito ufficiale del progetto NET COMBAT THB CHAIN. I Paesi Membri hanno adottato la risoluzione A/RES/68/192, designando il 30 luglio come ricorrenza per la Giornata internazionale contro la tratta di esseri umani. 30 Luglio. Quest’anno, l’Ufficio delle Nazioni Unite contro la Droga ed il Crimine (UNODC) ha scelto “La risposta al traffico di bambini e giovani” come il tema centrale della Giornata Mondiale contro la tratta di esseri umani. Lo scrive il segretario generale dell’ONU, Antonio Guterres, nel messaggio in occasione della Giornata mondiale contro la tratta di esseri umani, che ricorre oggi, 30 luglio, istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite con la risoluzione A/RES/68/192 del 2013. A settembre 2015, i governi di tutto il mondo hanno aderito all’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile accogliendo anche gli obiettivi e i target che riguardano la tratta. Mercoledì 9 dicembre 2020 alle ore 18.00 avrà luogo in video-teleconferenza un evento dedicato alla Giornata Internazionale Anticorruzione 2020. Nella Giornata mondiale contro la tratta di esseri umani, il prossimo 30 luglio 2018, il Sovrano Ordine di Malta fa appello ai governi e alla società civile- comprese le imprese- per adottare misure per prevenire e porre fine alla tratta di esseri umani, proteggendo e assistendo vittime e sopravvissuti. +39 0116537141 Watch Queue Queue La minaccia del terrorismo in questi Paesi rimane generalmente bassa. Fax +39 06 6780668 Ci siamo occupati di questo tipo di sfruttamento nell’ambito del progetto internazionale Anti-trafficking stakeholders and economic sectors networking, cooperation to combat the business of human trafficking chain (NET COMBAT THB CHAIN). Piazza di San Marco, 50 Le vittime, nella stragrande maggioranza dei casi, sono donne e ragazze oggetto di tratta a scopo di sfruttamento sessuale, ma anche lo sfruttamento lavorativo rappresenta un ambito proficuo per le organizzazioni responsabili di tratta. 30 Luglio 2020: Giornata internazionale contro la tratta di esseri umani Foto di Aamir Mohd Khan da Pixabay L’UNICEF presume che almeno 1,2 milioni di bambini e bambine siano colpiti da questa grave violazione dei diritti umani ogni anno. 30 luglio, Giornata mondiale contro la tratta degli esseri umani. Il Piano esprime la necessità di includere la lotta al traffico nei programmi più ampi delle Nazioni Unite, affinché lo sviluppo e la sicurezza a livello mondiale vengano rafforzati. WhatsApp. con un occhio speciale a quanto avviene fra l’Africa subsahariana, la Libia, il Mar Mediterraneo, l’Italia e l’Europa. Giornata mondiale contro la tratta di persone. Nel 2013 l’Assemblea Generale dell’ONU ha proclamato il 30 luglio la Giornata mondiale contro la tratta di persone. 30 luglio Giornata mondiale contro la tratta degli esseri umani. unicri.publicinfo@un.org, Ufficio di Collegamento La denuncia della Cooperativa Eco: Schiavitù minorile in Campania In Regione il 37,5% dei minori vive in stato di povertà Mentre il traffico consiste nella facilitazione dell’ingresso illegale di una persona in uno Stato di cui essa non è cittadina o residente a scopo di lucro o altro vantaggio materiale, la tratta comporta una qualche forma di coercizione fisica o psicologica finalizzata allo sfruttamento della vittima. Disabilitare i cookie tecnici potrebbe avere effetti imprevisti sulle modalità di visualizzazione della pagina. Per maggiori informazioni sullo studio condotto a Torino, cliccare qui: http://www.unicri.it/in_focus/on/Migrants_Flower_sellers. I dati ufficiali parlano di circa 1000 vittime di tratta assistite ogni anno dalle autorità italiane, ma c’è un significativo divario queste cifre e la reale portata del fenomeno. Perché oggi si celebra la Giornata mondiale contro la tratta di esseri umani.Un problema più che mai attuale. Un crimine che, soprattutto per bambine e giovani donne, può significare essere condannati a una vita di sfruttamento. Il 30 luglio di ogni anno è stato scelto dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, su proposta in particolare dall'Ufficio per contro il crimine e la droga, per sensibilizzare l'opinione pubblica e sostenere le legislazioni degli stati che vanno nella direzione di arginare il fenomeno. Ha sviluppato un ampio programma che ha consentito la cooperazione tra le autorità e le forze dell’ordine italiane e nigeriane nel contrastare i gruppi della criminalità organizzata. Le misure mirano a eliminare qualsiasi forma di violenza e di sfruttamento di donne e bambini. Giornata mondiale contro la tratta degli esseri umani. CILD vuole costruire una società più aperta e inclusiva. unicri.romeoffice@un.org, Contatti Media Lo scopo dell’iniziativa è quello di sensibilizzare la comunità internazionale sulla Fine tratta comincia da Noi. 10127 Torino, Italia Questi obiettivi esprimono il bisogno di porre fine al traffico e alla violenza sui bambini, di mettere in atto misure contro la tratta di persone. Il reato di tratta (trafficking) non deve essere confuso con quello traffico (smuggling), sebbene i due fenomeni siano spesso connessi. Lungo il viaggio, in Messico, la giovane donna venne rapita e trafficata per lo sfruttamento sessuale. 30 LUGLIO. Tel. Oggi Giornata mondiale dell’amicizia, Giornata internazionale contro la tratta di esseri umani: Due ricorrenze importanti che fanno riflettere Milano – Il 30 luglio si celebrano due importanti ricorrenze, o meglio “giornate”: quella dell’amicizia e quella contro la tratta di esseri umani . La tratta è un fenomeno in preoccupante crescita, alimentato dal costante incremento della domanda e dell’aggravarsi delle situazioni di instabilità nei Paesi di provenienza e di transito delle vittime. L’UNICRI è da anni impegnato nella prevenzione e contrasto alla tratta di persone. Tel. Previsto per oggi, 14 dicembre, dalle ore 16:00 alle ore 18:00, si terrà il briefing virtuale aperto del Comitato antiterrorismo su “La minaccia del terrorismo in America Latina e nei Caraibi”. +39 06 6789907 Redazione - 30/07/2020. Nessun paese è immune e sono in gioco milioni di vite." Giornata mondiale contro la tratta: testimonianze da Mozambico e Capoverde In vista del 30 luglio che nel mondo è la data in cui si ricorda il drammatico fenomeno del traffico di esseri umani, la Sezione Migranti e rifugiati del Dicastero per il Servizio dello sviluppo umano integrale, dedica il suo Bollettino informativo interamente a questo tema V.le Maestri del Lavoro, 10 by Missioni Rog July 30, 2019. written by Missioni Rog July 30, 2019. 0. Ecco perché condividiamo l’appello delle religiose dell’Uisg «Più i confini sono chiusi più è difficile per i migranti raggiungere i Paesi di destinazione, e in questo contesto aumentano sempre di più le violazioni dei diritti umani». A chiederlo, alla vigilia della Giornata mondiale contro la tratta di esseri umani – che si celebra oggi, 30 luglio – è stato il Papa, in una lettera inviata ai componenti dell’équipe “No alla tratta” della Commissione nazionale per la giustizia e la pace (Cnjyp) della Chiesa argentina. Tel. Quella della tratta è una realtà tristemente diffusa anche in Italia, Paese di destinazione di numerose vittime. Non più bambini, non esseri umani, ma veicoli – diventano strumenti – a beneficio del più forte. 30 Luglio 2017 "Una donna di 22 anni proveniente da El Salvador cercava di raggiungere la sua famiglia negli Stati Uniti con l’aiuto di un 'cojote'. Qui il 37,5% dei minori vive in stato di povertà.A lanciare il grido d’allarme è un video. E’ il messaggio lanciato, attraverso un video pubblicato dalla cooperativa Sociale Eco Onlus di Sofia Flauto in occasione della Giornata mondiale contro la tratta di esseri umani, istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2013, e che si celebra in tutto il mondo il 30 di luglio con l’intento di sensibilizzare la comunità internazionale sulla situazione delle vittime di tratta e promuovere la difesa … Giornata Mondiale contro la tratta di persone:. Secondo quanto dichiarato oggi, alla vigilia della Giornata internazionale contro la tratta di esseri umani (30 luglio), dall’UNICEF e dal Gruppo di Coordinamento Interagenzia contro la Tratta di esseri umani (ICAT), circa il 28% delle vittime di tratta identificate a livello mondiale sono bambini. 30 luglio Giornata mondiale contro la tratta degli esseri umani 30 Luglio 2020 Alberto Alovisi Comunicato stampa. 00186 Roma, Italia Fax +39 0116313368 30 Luglio 2017 "Una donna di 22 anni proveniente da El Salvador cercava di raggiungere la sua famiglia negli Stati Uniti con l’aiuto di un 'cojote' . Il programma prevedeva assistenza alle vittime, anche attraverso il coinvogimento di organizzazioni della società civile in Italia e Nigeria e attraverso il numero verde contro la tratta. Il 15 dicembre, a partire dalle ore 11:00, la Farnesina organizza un evento virtuale di presentazione del documento strategico “Il Partenariato con l’Africa”. Nel 2013 l’Assemblea Generale ha tenuto un incontro di alto livello per la valutazione del Piano Globale d’Azione. “Una donna di 22 anni proveniente da El Salvador cercava di raggiungere la sua famiglia negli Stati Uniti con l’aiuto di un ‘cojote’ . dalla cooperativa Sociale Eco Onlus di Sofia Flauto in occasione della Giornata mondiale contro la tratta di esseri umani, istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2013, e che si celebra in tutto il mondo il 30 di luglio con l’intento di sensibilizzare la comunità internazionale sulla situazione delle vittime di tratta e promuovere la difesa dei loro diritti. +39 0116537111 GIORNATA MONDIALE CONTRO LA TRATTA DI ESSERI UMANI. 601 del Codice penale, che stabilisce per i colpevoli una pena detentiva da 8 a 20 anni. La tratta di esseri umani è un crimine che vede uomini, donne e bambini vittime di gravi forme di sfruttamento, tra le quali il lavoro forzato e lo sfruttamento sessuale. Oggi, 30 luglio, si celebra la Giornata mondiale contro la tratta di esseri umani, istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2013 al fine di sensibilizzare la comunità internazionale sulla situazione delle vittime di tratta e promuovere la difesa dei loro diritti. unicri.publicinfo@un.org, Sede Specialmente coloro che – come i rappresentanti dei settori economici – possono vedere un’opportunità nella forza lavoro a basso costo offerta dalle vittime di tratta o, al contrario, non essere consapevoli di contribuire alla commissione di un reato servendosi dei servizi lavorativi delle vittime. Le tipologie di sfruttamento che rilevano ai fini della tratta comprendono lo sfruttamento della prostituzione altrui o altre forme di sfruttamento sessuale, il lavoro forzato o prestazioni forzate, schiavitù o pratiche analoghe, l’asservimento e il prelievo di organi. L’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2013, con la Risoluzione A/RES/68/192, ha proclamato il 30 luglio “la Giornata mondiale contro la tratta di esseri umani". I bambini costituiscono circa un terzo delle vittime di tratta identificate a livello globale. Giornata mondiale contro la tratta di esseri umani (30 luglio 2017) Celebrare questa giornata ripetendo basta, che la tratta interroga le nostre coscienze etc. Giornata mondiale contro la tratta di esseri umani | 30 luglio. Le domande di partecipazione dovranno essere inviate online attraverso il sistema di “Online Web Application” (OWA) dell’ufficio UN/DESA di Roma raggiungibile dal sito www.undesa.it. Gli stati devono incoraggiare il dialogo e la collaborazione con le parti interessate per unire i rappresentanti del settore economico, le ong e gli esperti della materia in azioni congiunte di contrasto alla tratta di esseri umani e di supporto ai lavoratori e ai loro diritti, compresi quelli fondamentali del lavoro. Tutti i paesi del mondo sono interessati dal fenomeno della tratta come paesi d’origine, paesi di transito, o paesi di destinazione. È questa la definizione di tratta inclusa nel Protocollo per prevenire, reprimere e punire la tratta di persone, in particolare di donne e bambini (noto come Protocollo di Palermo), che integra la Convenzione delle Nazioni Unite contro la criminalità organizzata transnazionale. In El Salvador lasciava i suoi genitori e una figlia di 5 anni. … 30 LUGLIO – GIORNATA MONDIALE CONTRO LA TRATTA DI PERSONE Nel 2013, l’Assemblea Generale ONU, con la Risoluzione A/RES/68/192, ha proclamato il 30 luglio Giornata mondiale contro la tratta di persone, per  sensibilizzare la comunità internazionale sulla situazione delle vittime e promuovere la difesa dei loro diritti.