Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta il 15 dic 2020 alle 08:20. Non sparate nel mucchio!, tuona Renzi. Inutile fino all'ultimo il tentativo di D'Alema per una riconciliazione[157]. Il Segretario Regionale viene di norma selezionato tramite elezioni primarie. Ieri mattina il Senato ha approvato il disegno di legge, voluto dalla maggioranza di governo e presentato dal ministro alle Riforme istituzionali, Riccardo Fraccaro: propone una riforma costituzionale che taglia il numero dei deputati (da 630 a 400) e dei senatori (da 315 a 200). Il verde è la tradizione laica e ambientalista, il bianco è il solidarismo cattolico, il rosso è il colore del lavoro e del socialismo. Il Governo Letta è il 62º della Repubblica Italiana, il primo della XVII legislatura, in carica a partire dal 28 aprile 2013, giorno in cui ha prestato giuramento. "Conte non ha i voti, 25 senatori ribelli". Radio Città Futura di Roma è organo del movimento politico Roma Idee, direttamente riconducibile al Partito Democratico. Nella seconda riunione dell'Assemblea Costituente Nazionale, sabato 16 febbraio 2008 a Roma, vennero approvati lo Statuto, il Manifesto dei Valori e il Codice Etico. Sono i voti dei 106 senatori pentastellati, nella speranza che i dissidenti non cambino idea sulla decisione, i 50 del Pd, insolitamente compatto, i 7 del Gruppo Misto e i 3 delle Autonomie. Anche molti costituzionalisti come Gustavo Zagrebelsky e Valerio Onida si schierano per il NO, mentre il Presidente emerito della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano si schiera a favore della riforma. [99] I voti di senatori e deputati del PD risultano essere tutti favorevoli. Il Governo Gentiloni ha subito una variazione alla compagine di maggioranza rispetto al precedente governo, infatti Scelta Civica e ALA non fanno parte della maggioranza. No accordicchi, governo di svolta", Crisi di governo, secondo giro di consultazioni al Colle, Ecco l'accordo sul Conte bis: Zingaretti dà il via libera, nodo su ministeri e manovra, Grasso, possibile intesa M5s-Pd-Leu - Ultima Ora, Italy's Conte might be back at helm with Salvini shut out, C'è l'accordo tra M5s e Pd. [263], L'articolo 29 comma 1 e 2 dello statuto del partito recitano che il PD «ai sensi dell'articolo 18 della Costituzione, favorisce la libertà e il pluralismo associativo e stabilisce rapporti di collaborazione con fondazioni, associazioni ed altri istituti, nazionali ed internazionali, a carattere politico-culturale e senza fini di lucro, garantendone e rispettandone l'autonomia». La lista Con Rosy Bindi democratici, davvero ricevette il 12,83%, i Democratici per Enrico Letta l'11,02% mentre la lista in appoggio di Adinolfi (Generazione U) e quelle in appoggio di Gawronski (Il coraggio di cambiare e Noi per il Partito Democratico) riuscirono a eleggere solo i due candidati alla segreteria ottenendo rispettivamente lo 0,17% e lo 0,07%[119]. Queste hanno un esito positivo per i candidati del Partito Democratico, rispettivamente Francesco Pigliaru, Sergio Chiamparino e Luciano D'Alfonso, tutti e tre eletti nuovi presidenti di regione con il 42,45%, 47,09% e il 46,26% delle preferenze. L'area socialdemocratica del Partito Democratico, maggioritaria, ha le sue radici nella storia dei Democratici di Sinistra, del Partito Democratico della Sinistra e ancor prima del Partito Comunista Italiano, del Partito Socialista Italiano e del Partito Socialista Democratico Italiano. [195], Gianni Pittella, europarlamentare e vicepresidente del Parlamento europeo, è stato il primo a lanciare la propria candidatura, l'8 aprile 2013. Si ramifica in Commissioni regionali, provinciali e comunali. La norma in questione, così come formulata, rischia di essere inevitabilmente foriera di disparità di trattamento. [215] e il 26 novembre lascia il partito anche la deputata Giovanna Martelli. Il 25 maggio dello stesso anno si tengono anche le elezioni europee, che similmente alle regionali hanno un esito positivo per il PD. [50], Ha inoltre proposto, senza ancora approvazione, una legge per contrastare e prevenire le discriminazioni e le violenze per motivi legati all’identità sessuale e alla disabilità, attraverso la cosiddetta “legge contro l’omo-transfobia, la misoginia e l’abilismo”;[51][52][53] la legalizzazione dell’eutanasia;[54][55] l’introduzione dello ius soli e dello ius culturae. Alle elezioni politiche del 4 marzo 2018 si assiste a una forte flessione nei voti per il Partito Democratico, che ha riscosso il peggior risultato della sua storia attestandosi su un consenso di circa il 19% sia per la Camera sia per il Senato. Il 30 aprile 2017 Matteo Renzi vince le primarie con il 69,17% dei voti. Nel complesso il PD perde quasi 4 milioni di voti rispetto alle precedenti politiche del 2008, quando invece ottenne 12 milioni di consensi[182]. Verificare e approvare le norme contenute nel regolamento finanziario. COGNOME. Luigi Marattin, ospite di Agorà su Raitre questa mattina, ha detto: Non permettere alla gente di andare a Natale ad abbracciare i propri genitori anziani secondo me è una sciocchezza. Americo Bazzoffia, Giammarco Palmieri, Paolo Parrillo. In aprile aderiscono al gruppo parlamentare del PD tre deputati ex 5 Stelle, dapprima Tommaso Currò e Alessio Tacconi, e quindi Gessica Rostellato. MARCUCCI. Nella lista unitaria non si presentò tuttavia lo SDI, che preferì partecipare al progetto della Rosa nel Pugno, dichiarandosi non interessato alla costituzione di un partito unico di centro-sinistra. E "#Beppe firma qua", Pd, Fassina ora conferma: «Lascio il partito e non da solo», Corradino Mineo lascia il gruppo Pd: «Dimissioni raccomandate», Addio al PD, D'Attorre: "Altri lasceranno, un partito così non regge", L’Unità, pagati con soldi pubblici i 107 milioni di debiti della vecchia gestione, Pd, dopo le dimissioni di Renzi sarà Orfini a guidare il partito, Assemblea Pd: Matteo Renzi, "'Peggio di scissione c'è solo ricatto". [193] È sostenuto dall'area di ispirazione socialdemocratica: Massimo D'Alema, i cosiddetti "Giovani Turchi" (il ministro Andrea Orlando, Matteo Orfini, e il viceministro all'Economia Stefano Fassina)[194], Cesare Damiano,[195] e il segretario uscente Pier Luigi Bersani[196] con i suoi "bersaniani": Ugo Sposetti,[195] Vannino Chiti,[195] il ministro dello Sviluppo Economico Flavio Zanonato,[197] e il Presidente della regione Toscana Enrico Rossi. Tali fondazioni, associazioni e istituti vengono considerati «strumenti per la divulgazione del sapere, il libero dibattito scientifico, la elaborazione politico-programmatica e le loro iniziative non sono soggette a pareri degli organi del Partito Democratico».[1]. Durante la XV legislatura il PD è stato parte del governo Prodi II, in carica dopo aver vinto le elezioni politiche del 2006 come parte de L'Unione, che includeva anche i Democratici di Sinistra (DS), predecessore del PD, a sua volta successore legale del Partito Democratico della Sinistra (diretto erede del Partito Comunista Italiano). Ecco il nuovo simbolo del Pd, Testo della proposta di legge elettorale Vassallo-Veltroni, Berlusconi: "Governo cadrà su Finanziaria" Prodi: "Sono tranquillo, non getto la spugna", Berlusconi: "Cdl ormai era ectoplasma Gli ex alleati mi hanno fatto perdere", Week end per scegliere il candidato Pd, ecco il regolamento per le liste, Donne, in lista il 30 per cento Ma tante nei posti «perdenti», Pd, Bonino: «Patti non rispettati» E Bettini: «Liste decise, tutti eleggibili», Pasquino: "pacta sunt servanda" mi è sempre apparsa una frase che disciplina e nobilita i comportamenti, Ministero dell'Interno - Elezione della Camera dei Deputati del 13 - 14 aprile 2008, Ministero dell'Interno - Elezione del Senato della Repubblica del 13 - 14 aprile 2008, Veltroni conferma le dimissioni: "Adesso basta farsi del male", Nace una estrella en la izquierda italiana. Il PD ha invece ottenuto il 35% circa. Il mancato confronto interistituzionale non ha consentito l’individuazione delle soluzioni più idonee per contemperare le misure di contenimento del virus e il contesto di relazioni familiari e sociali tipiche delle festività natalizie. Il giorno dopo, 20 aprile, Giorgio Napolitano viene rieletto Presidente: le dimissioni di Bersani diventano operative e contestualmente si dimette l'intera Segreteria Nazionale[185]. Composizione del Gruppo Forza Italia Berlusconi Presidente-UDC Si allunga lista dei lettiani pro Renzi, Cuperlo: «Mi candido segretario, non reggente», Renzi, Cuperlo, Civati e Pittella: la corsa alla segreteria del Pd. Il 29 e 30 dicembre 2012 il PD ha svolto le primarie per la scelta del 90% dei candidati parlamentari che sono andati a comporre le liste in vista delle elezioni politiche del 2013, mentre il restante 10% (in genere inseriti come capilista) è stato composto da personalità stabilite direttamente dal segretario Pier Luigi Bersani. Via libera ai vaccini dalle Regioni. La riforma ricevette numerose critiche da molte forze dell'opposizione (Movimento 5 Stelle, Forza Italia, Lega Nord, Sinistra Italiana, Fratelli d'Italia). Domenica 2 dicembre si è svolto il ballottaggio tra i due candidati più votati; Bersani ha ottenuto il 60,9% dei voti (1.706.457) contro il 39,1% di Renzi (1.095.925)[178]. Il 4 luglio, infine, il chirurgo Ignazio Marino confermò a sua volta di voler correre per la segreteria, sostenuto in prima linea da Giuseppe Civati. La premiership? Lo statuto prevede diritti e doveri associativi per gli iscritti, mentre considera elettori tutte le persone che accettano di registrarsi nell'apposito albo e partecipano ai momenti di pubblica partecipazione organizzati dal partito: elezioni primarie ed elezioni dirette delle cariche partitiche nazionali e locali. Il 13 febbraio 2014 il premier Enrico Letta viene sfiduciato da una mozione di Matteo Renzi nella Direzione Nazionale del Partito Democratico, con un documento in cui si chiedeva un cambio dell'esecutivo; Letta si dimette il giorno dopo. Dopo il passo indietro del segretario Bersani, Epifani eletto, è il nuovo segretario Pd, Tutti mi chiedono di candidarmi così cambierò il Pd, Renzi e Veltroni per un Pd «cool» che faccia dimenticare Bersani, Franceschini e Areadem si schierano con Renzi, Pd, Marina Sereni: "Opportunisti? Farò da ponte con i movimenti", Laura Boldrini nel Pd, Zingaretti: "Benvenuta, il partito è più aperto e più forte", Italia Viva ha il primo eurodeputato: Nicola Danti va con Renzi, Pd, varato il nuovo statuto: il segretario non sarà più il candidato premier, Salvati: “La maggioranza liberale di sinistra ha rigenerato il partito democratico”, La versione di Salvati; Veltroni, Bersani, Renzi, l’Europa che manca, il rapporto con la giustizia, la sfida dei populismi. Le dimissioni vengono formalizzate il 12 novembre e il giorno successivo Bersani esprime il proprio sostegno nell'eventuale, poi diventato certo, esecutivo guidato dal professor Mario Monti, dicendo che, con la crisi economica in atto, fosse necessario un governo dal forte profilo tecnico volto a ridare slancio all'economia facendo le riforme necessarie[173][174]. Nel mese di novembre 2015 si è conclusa la procedura di concordato preventivo del quotidiano l'Unità, organo di stampa del partito, per circa 125 milioni di euro. I candidati del PD erano il segretario in carica Bersani, la consigliera regionale veneta Laura Puppato e il sindaco di Firenze Matteo Renzi; hanno partecipato anche Nichi Vendola, presidente della Regione Puglia e presidente di SEL, e Bruno Tabacci, assessore al bilancio del comune di Milano e deputato di Alleanza per l'Italia. A questi si aggiungeva in passato la rivista online tamtàm democratico, ora non più attiva. La vittoria della coalizione di centro-sinistra alle elezioni politiche del 2013 gli ha permesso di tornare a essere il primo partito in parlamento e formare un governo. [202][203] Tra i suoi sostenitori ci sono Walter Tocci, Felice Casson, Corradino Mineo e Laura Puppato.[204]. La scelta è stata quella di non aderire tout-court al PSE, bensì creando un gruppo unico in sede del Parlamento europeo con esso, chiamato prima Alleanza dei Socialisti e dei Democratici per l'Europa (ASDE) e poi Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici (S&D)[107]. Si giunse anche a un accordo con i Radicali Italiani, che implicò l'inserimento di alcuni loro esponenti nelle liste del PD; nonostante gli sforzi, non si giunse a un accordo con il Partito Socialista Italiano, il quale non accettò di rinunciare al suo simbolo per inserire suoi esponenti nelle liste del PD, presentando così una lista separata indipendente. [206] La nuova assemblea nazionale elesse, sempre lo stesso giorno, Gianni Cuperlo come suo presidente,[207] dopo un periodo di vacanza della carica in seguito alle dimissioni di Rosy Bindi. Conte domattina al Quirinale, La Camera vota la fiducia con 343 sì, il premier replica alla Camera fra le proteste. [262], Nel novembre 2019 il PD effettua numerose modifiche al proprio statuto: viene posto termine all'automatismo tra la carica di segretario e quella di candidato premier, la Convenzione Nazionale è ribattezzata Congresso Nazionale, viene modificata la composizione della Direzione Nazionale e l'antifascismo è incluso tra i valori fondamentali del partito. Fu confermata in questa occasione un'ampia partecipazione popolare (3.067.821 votanti), che sostanzialmente confermò l'esito della Convention, dando la vittoria a Pier Luigi Bersani. Il Governo Renzi si fece promotore di una riforma costituzionale che prevedeva, tra le altre, la riforma e diminuzione dei membri del Senato, la soppressione del CNEL ed il superamento del bicameralismo perfetto. Questo non è il mio partito, Pd, Rutelli annuncia lo strappo "Percorso diverso, con persone diverse", "Cambiamento e buongoverno" comincia la nuova stagione di Rutelli, Direzione Nazionale MRE: sempre nel centro sinistra ma fuori dal PD, Fronte anti-Silvio, Casini scuote il Pdl Bersani: le sue sono parole importanti, Berlusconi, nuovo attacco ai magistrati «Contro partito giudici cambiamo Carta», Casini: "Contro i falchi del Pdl fronte della legalità Udc-Pd", ELEZIONI: FERRERO (PRC), BENE CASINI CONTRO BERLUSCONI ALLEATI ANCHE CON IL DIAVOLO, "Inciucio utile", Pd spaccato su D'Alema Veltroni: "Ormai se ne vedono di tutti i colori, Archivio Storico delle Elezioni - Comunali, Il Presidente Napolitano ha ricevuto il Presidente del Consiglio dei Ministri, Berlusconi, Bersani pressa Di Pietro: "Sostenga il governo Monti" E l'ex pm apre: "Ma...", Bersani si è dimesso, Pd nel caos. Assumere la direzione del partito nel caso di impossibilità o dimissioni sia del segretario sia del presidente fino alla convocazione del Congresso Nazionale. Via libera in Commissione al Senato a cura di Un emendamento della maggioranza firmato dal dem Parrini introduce la novità in Costituzione. relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi Tuttavia il tentativo non riuscì per la ferma opposizione del centro-destra, ora ricompattato dalla prospettiva di una vittoria elettorale imminente. Dopo 10 anni di governo di centrosinistra la regione è passata in mano al centrodestra che aveva candidato, A Roma il PD candida il vicepresidente della Camera, A Torino il PD candida il Sindaco uscente, A Bologna il PD candida il Sindaco uscente, A Trieste il PD si allea con Sinistra Italiana e candida il Sindaco uscente, A Cagliari il PD si allea con Sinistra Italiana e, Dario Corallo, componente della Direzione nazionale dei. Vennero inoltre presentate delle liste di candidati all'assemblea costituente del PD, collegate a uno dei candidati alla segreteria. Il successo delle primarie convinse anche La Margherita, seppur inizialmente titubante, a presentare una lista unitaria dell'Ulivo insieme ai DS alle politiche del 2006 per l'elezione della Camera dei deputati, mentre ciascun partito avrebbe corso con il proprio simbolo al Senato. Le Assemblee Provinciali e Cittadine così formate elessero nei giorni successivi i rispettivi Presidenti e i Segretari Provinciali e Cittadini. L'obiettivo sarebbe la costruzione di un fronte democratico volto a opporsi alla coalizione PdL-Lega e a difendere i principi costituzionali e le istituzioni repubblicane, che rischierebbero di essere compromesse. Eleggere il proprio presidente con la maggioranza dei voti validamente espressi. Il Comitato definì le modalità di svolgimento delle primarie per l'elezione dell'Assemblea Costituente Nazionale e delle Assemblee Costituenti Regionali, con i rispettivi Segretari. Nel frattempo, l'ex Ministro Pier Luigi Bersani rende pubblica la sua intenzione di correre alle future primarie del PD in vista della Convenzione di ottobre 2009, ipotesi in un primo tempo ventilata anche dall'ex candidato alla Segreteria nel 2007 Jacopo Schettini Gherardini. Il livetweet, Parte l'era Zingaretti, a Roma eletta anche la nuova direzione: otto i calabresi, Pd, Zingaretti presenta il simbolo per le europee: "Contro la deriva nazionalista", Pd: Orlando-De Micheli vice Zingaretti - Politica, Eligendo: Europee [Scrutini] Italia (Italia) -, La Lega presenta al Senato una mozione di sfiducia a Conte. A seguire un elenco delle feste nazionali annuali: Simbolo elettorale usato per le elezioni politiche del 2008, Simbolo elettorale usato per le elezioni europee del 2014, Simbolo elettorale usato per le elezioni europee del 2019, Evoluzione del progetto e congressi di Democratici di Sinistra e Margherita, Prospettiva di alleanza con l'Unione di Centro, Elezioni amministrative e referendum del 2011, Dimissioni di Pier Luigi Bersani e Rosy Bindi, Elezioni regionali e amministrative del 2015, Dimissioni del governo Renzi e nuovo governo Gentiloni, Elezioni politiche del 2018 e dimissioni di Matteo Renzi, An Introduction to World Politics: Conflict and Consensus on a Small Planet, The Palgrave Handbook of Social Democracy in the European Union, Lavorare gratis, lavorare tutti; perché il futuro è dei disoccupati, Il consociativismo infinito: dal centro-sinistra al Partito democratico, Salvati: "La maggioranza liberale di sinistra ha rigenerato il partito democratico", Sergej StaniÅ¡ev: il Pd è nella nostra famiglia, oggi siamo più forti, Pagina 20 de l'Unità del 10 gennaio 2013, Pd, al via la campagna di tesseramento: "Non per l'io ma per il noi", Centrosinistra largo, Fassino al lavoro: «Domani i primi incontri», Manifesto dei Valori - Partito Democratico, Guerini: gli iscritti al Pd nel 2016 sono 405.041 - Partito Democratico, Gli iscritti del PD nel 2014 sono 366.641, Epifani: congresso Pse a Roma nel 2014, lì radici e legami Pd, Mogherini: "Dopo il Partito Democratico dobbiamo cambiare anche l'Europa", An Italian Democrat in NYC, Damiano Beltrami, Italy. Le sue aree di riferimento si ispirano alla visione della Terza via dell'ex Premier britannico Tony Blair e soprattutto al liberalismo democratico americano di John Fitzgerald Kennedy, Bill Clinton e Barack Obama.[265]. Letta riesce a formare in pochi giorni una maggioranza formata dal PD, dal PdL e da Scelta Civica. Per tale motivo diversi esponenti nel PD hanno subito promosso fondazioni e associazioni o hanno rilanciato quelle che già preesistevano al partito. L'alleanza è stata riproposta dal leader centrista anche nelle settimane successive all'aggressione subita da Berlusconi[165]. [94], Nel luglio 2012 l'Assemblea nazionale del partito rende noto che un consistente gruppo ha approvato un documento che prevede il riconoscimento delle unioni civili; Rosy Bindi non mette però ai voti l'ordine del giorno riguardante il pronunciamento sul documento, provocando diversi malumori. Dopo l'elezione di Nicola Zingaretti come Segretario al Congresso del 2019 è tornata ad essere la corrente maggioritaria. Già divisi alla presentazione: “Fiducia al governo? Nasce, così, il governo Gentiloni. Tutti gli eletti al Senato della Repubblica Elezioni politiche – 4 marzo 2018. vai alla pagina degli eletti alla Camera dei Deputati. Alle elezioni politiche del 2008 PD e Italia dei Valori raccolgono complessivamente il 37,546%[138] dei consensi alla Camera, contro il 46,811% della coalizione Il Popolo della Libertà, Lega Nord e Movimento per le Autonomie guidata da Silvio Berlusconi, e il 38,010%[139] al Senato, contro il 47,320% della coalizione avversaria. Anche al Senato è il primo partito con il 27,4%. L'attività febbrile intorno alle fondazioni democratiche ha fatto sì che da più parti si parlasse di vera e propria attività correntizia più o meno occulta. Tale modifica è stata considerata un'apertura nei confronti delle istanze avanzate dalla Margherita in Italia, anche se il partito ha rimarcato di non volere che il PD aderisca tout-court al PSE, semmai che intraprenda con esso un rapporto di collaborazione nell'alveo di un nuovo centro-sinistra europeo[106]. I Democratici di Sinistra, infatti, facevano parte, sin dalla loro creazione, del Partito Socialista Europeo. Il Partito si articola in Unioni Regionali, Federazioni o Unioni Provinciali e a livello locale in Circoli. Comunemente definita "cattolica-democratica", trae la sua origine dall'esperienza di vasti settori riformisti della Democrazia Cristiana, confluiti prima nel Partito Popolare Italiano e successivamente nella Margherita. Fallisce invece il tentato accordo con il Partito Socialista Italiano. No, diciamo sì a Renzi perché vuole innovare. In seguito a numerose consultazioni con i vari partiti, il Presidente Mattarella incarica Paolo Gentiloni, già ministro degli affari esteri del Governo Renzi, di formare un nuovo governo. È il candidato della nostalgia", Primarie Pd, candidati depositano le firme. Ma dire che in un comune come Milano, come Roma, che è il più grande d’Italia, ci si può spostare da Ostia a qui e in un comune di 5 mila abitanti non si può andare, non si favorisce il ricongiungimento familiare il giorno di Natale, se dovesse essere questa la decisione finale, secondo me sarebbe una sciocchezza. Il 17 aprile 2019 Zingaretti indica come vice-segretari del partito Andrea Orlando e Paola de Micheli. Il 21 novembre il PD presentò il suo nuovo simbolo tricolore, elaborato dal grafico venticinquenne molisano Nicola Storto. Con la sua vittoria, il centrodestra ha strappato la Regione al centrosinistra che aveva governato con Mario Oliverio (Pd) dal 2014. La XVII legislatura è stata segnata dal PD, che ha guidato tre governi (governo Letta, governo Renzi e governo Gentiloni). Il primo atto formale verso la costituzione del nuovo partito venne effettuato il 23 maggio 2007 con la nomina di un Comitato promotore, il Comitato 14 ottobre, così chiamato con riferimento alla data in cui sarebbe stata eletta l'Assemblea costituente del Partito Democratico[117]. La fiducia è stata ottenuta sia alla Camera che al Senato, rispettivamente il 29 e il 30 aprile. Più tardi però, nella fase di preparazione del PD, lo stesso Bordon, l'ex Presidente del Consiglio Lamberto Dini e l'ex segretario del PPI Gerardo Bianco decideranno di non aderire al nuovo partito.