Domande dal 10 dicembre ai Distretti sociali. Tags. Coronavirus – Si allentano le restrizioni in otto Regioni e nella Provincia di Bolzano. Per quanto riguarda la provincia peloritana, Messina va male nelle classifiche settoriali su “ricchezza e consumi”, ambiente e servizi”, “affari e … Martedì, 08 Dicembre 2020 Coronavirus: 12 decessi, quasi 4000 tamponi, 149 positivi al molecolare, 245 all’antigenico. FAQ - Domande e risposte [#AltoAdigesiriparte] Che cosa s'intende per pacchetto #AltoAdigesiriparte? Una nuova classificazione delle regioni non avrebbe avuto alcun impatto. FdI dimentica che per la secessione dall'Italia era pure la Lega e si ricordino come la provincia di Bolzano fu inglobata nello Stato Italiano. Liquidità per famiglie ed imprese. SIENA. : 00390090215 Stampa Ma così non è stato. Sono questi ultimi infatti il contatto diretto per i cittadini" spiega ancora Deeg. Per quanto riguarda la gestione della pandemia di COVID-19, l'Italia è stata il primo paese europeo a bloccare i voli diretti da e verso la Cina con una delle misure più drastiche nell'UE. Pubblicazione iscritta nel registro della stampa del Tribunale … I criteri per l’aiuto immediato Covid-19, per il contributo straordinario al canone di locazione e per le spese accessorie Covid-19 sono stati adeguati a quanto stabilito nella primavera scorsa. In Alto Adige 8 decessi e 31 persone in rianimazione . Due settimane fa la Giunta provinciale ha approvato la reintroduzione di questi aiuti finanziari immediati ed a partire da domani, giovedì 10 dicembre, le relative domande possono essere presentate presso le sedi dei Distretti sociali. Nel capoluogo altoatesino circa 120 persone vivono in strada. Adeguati i criteri, il punto di riferimento è il Distretto sociale. e P.IVA 00337460224 credits | note legali | … ROMA. Su proposta dell'assessora Waltraud Deeg la Giunta ha approvato la riattivazione dell'aiuto immediato Covid-19. Cronaca Sardegna - L'Unione Sarda.it provincia autonoma bolzano * covid-19: « da domani (giovedÌ 10/12) le domande per gli aiuti immediati, da presentare nei distretti sociali » 16:45 (09/12) provincia autonoma trento * commercio – turismo: spinelli e failoni, « assunzioni estive, quasi completamente erogati i contributi a … Provincia Bolzano, Bolzano. In questo contesto, sarà di nuovo possibile semplificare le procedure di valutazione della non-autosufficienza, concedere dilazioni di pagamento per Risparmio Casa e affitti delle case Ipes, o ancora offrire misure di compensazione finanziaria per i fornitori di servizi nel settore dell'assistenza all'infanzia, dell'assistenza estiva e pomeridiana o dei servizi sociali. Buone notizie per le famiglie e le imprese messe in difficoltà dal secondo lockdown e dal persistere del coronavirus. "In aggiunta alle misure statali, la Provincia ha dovuto fare fronte a spese aggiuntive per 428 milioni di euro, tra aiuti e stanziamenti Covid. Domande a partire dal 10 dicembre - La voce di Bolzano Domande dal 10 dicembre nei distretti sociali. Modifica della classificazione delle Regioni Campania, Toscana, Valle d'Aosta e della Provincia autonoma di Bolzano. Per l'assessora provinciale al sociale Waltraud Deeg simili servizi di sostegno diretto rappresentano importanti misure di supporto alla popolazione nella fase di crisi: "Grazie a questi aiuti finanziari potremo fornire aiuto in maniera rapida e efficace a numerosi cittadini e famiglie colpiti dalla crisi. 05 Dicembre 2020 … var a = new Array('info@provin','cia.bz.it');document.write(""+a[0]+a[1]+""); document.write("nqz@crp.cebi.om.vg".replace(/[a-zA-Z]/g,function(c){return String.fromCharCode((c<="Z"?90:122)>=(c=c.charCodeAt(0)+13)?c:c-26);})); Realizzazione: Informatica Alto Adige SPA, CIVIS, la nuova rete civica dell'Alto Adige, Covid-19: aiuti dalla Provincia per cittadini e famiglie, Screening nelle residenze per anziani, domani il via, Sanità: ristori Covid, convenzioni, formazione e assistenza all'estero, Tutela dei minori, esperti del settore sociale a confronto, Modificare o revocare l'abbonamento alla news, Provincia autonoma di Bolzano - Alto Adige. var a = new Array('info@provin','cia.bz.it');document.write(""+a[0]+a[1]+""); PEC: Covid-19: aiuti dalla Provincia per cittadini e famiglie. 11 marzo 2020. Cod. Misure di trasparenza relative alla concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari alle imprese e all’attribuzione di vantaggi economici di qualunque genere a persone ed enti pubblici e privati. © 2020 Provincia autonoma di Bolzano - Alto Adige Pacchetto cultura: fondi aggiuntivi per gli artisti. Per quanto riguarda la provincia peloritana, Messina va male nelle classifiche settoriali su “ricchezza e consumi”, ambiente e servizi”, “affari e lavoro” e cultura e tempo libero”. Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19. Hanno diritto a questi sostegni lavoratori o autonomi che a causa dell’emergenza epidemiologica hanno dovuto interrompere o ridurre la loro attività lavorativa per almeno 15 giorni dal 1° ottobre. (20A06782) Tutte le news. Il punto di contatto per le prestazioni sarà di nuovo il Distretto sociale di riferimento: sarà possibile presentare domanda a partire dal 10 dicembre. La scorsa primavera la Provincia aveva sostenuto finanziariamente numerosi cittadini e famiglie altoatesine con diversi aiuti, contributi ed assegni. Quelli di FdI si rilegganno il Patto di Londra del 1915. Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici. +39 0461 494614. Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Calabria, Bolzano e 10 comuni della Provincia autonoma: sono queste le Regioni considerate zona rossa, con rischio alto di contagio da Covid. Sono stati introdotti dei limiti di reddito e patrimoniali che fanno riferimento al mese precedente alla presentazione della domanda. Coronavirus: ingresso in Italia. Nonostante la ripresa nei mesi estivi, le valutazioni delle imprese altoatesine riguardo alla redditività nell'anno in corso rimangono estremamente modeste. Numero di pubblica utilità . Cod. Si pensa alla possibilità di sospendere il pagamento delle rate dei mutui, allungare la scadenza dei prestiti e concedere, dove possibile, finanziamenti per far fronte ad esigenze di liquidità . Di seguito trovi tutti i servizi. Stampa Legge federale concernente i crediti garantiti da una fideiussione solidale in seguito al coronavirus (18.09.2020) Rapporto esplicativo di consultazione sulla legge garanzia di solidarietà Covid-19 (01.07.2020) Legge sulle fideiussioni solidali COVID-19 (01.07.2020) Ordinanza d’emergenza sulle fideiussioni solidali COVID-19 (25.03.2020) La scorsa primavera la Provincia aveva sostenuto finanziariamente numerosi cittadini e famiglie altoatesine con diversi aiuti, contributi ed assegni. Scuola / Cultura | 01.12.2020. Una volta scoperto il primo focolaio interno, tra le prime misure adottate vi è stata la quarantena di 11 comuni dell'Italia settentrionale (in Lombardia e in Veneto). E’ stato inoltre aumentato l’importo dell’aiuto immediato Covid-19 alle famiglie fino a 900 euro e la somma verrà erogata al massimo per tre mesi Le domande possono essere presentate sino al 31 marzo 2021 ed hanno validità per tre mesi. La giunta provinciale di Bolzano ha deciso un ulteriore sostegno economico per le famiglie colpite dalla crisi: l’assegno Covid-19 per minori vale 400 euro a figlio, una tantum. Maggior informazioni online sul portale web della Provincia dedicato ai servizi, nella sezione aiuto immediato Covid-19, oppure telefonicamente al numero 0471418006 (lunedì-venerdì, 9-12). Due settimane fa la Giunta provinciale ha approvato la reintroduzione di questi aiuti finanziari immediati ed a partire da giovedì 10 dicembre, le relative domande possono essere presentate presso le sedi dei Distretti sociali. Fra questi vi sono ad esempio aiuti ad erogazione immediata, contributo locazione e spese accessorie. “Ammontano a 400 milioni di euro le risorse inserite nel decreto Ristori ter e destinate ai Comuni italiani per fornire gli aiuti alimentari e buoni spesa per le famiglie e i cittadini in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria. Covid, risarcimenti doppi per chi ha chiuso e graduali per gli altri. 1500. Fanalino di coda è Crotone. Coronavirus Covid-19: in Italia attualmente 798.386 persone positive (+23.232 nuovi casi) e 605.330 guariti. Servizi alle imprese - L'Unione Sarda.it Emergenza Covid-19, la Provincia fa il punto sugli stanziamenti fatti ad imprese e famiglie dopo il primo lockdown. RSS-Feeds. Provincia di Bolzano Un bilancio di previsione da 6, 4 miliardi ma pesa l'emergenza covid Un bilancio che richiede una gestione prudente e sostenibile a lungo termine dice il presidente Kompatscher. Ora che nuove restrizioni tornano a essere imposte in molti settori vogliamo riattivare le misure di aiuto immediato". Oltre al sostegno finanziario diretto, la Giunta provinciale ha concordato oggi (24 novembre) anche su ulteriori misure di ammortizzazione e di semplificazione. ... Ha chiesto infine quanto peserà la differenziazione della Provincia al momento di chiedere gli aiuti dello Stato. Covid-19: aiuti dalla Provincia per cittadini e famiglie. Su proposta dell'assessora Waltraud Deeg la Giunta ha approvato la riattivazione dell'aiuto immediato Covid-19. Piazza Dante, 15 - 38122 Trento (IT) Tel. COVID-19: DOMANDE FREQUENTI a cura della Provincia autonoma di Trento COVID-19: domande e risposte a cura del Ministero della Salute Coronavirus: informazioni utili e domande frequenti sulle misure adottate dal Governo . E-mail Covid, altri 9 morti in Trentino e 447 nuovi positivi. Maltempo: allerta rossa in Veneto, Fvg e provincia Bolzano Piogge, neve e venti da forti a burrasca forte da Nord a Sud. Diminuire font; Ingrandire font; Stampa; Condividi. Bolzano: la situazione Covid discussa in Consiglio provinciale. Domande dal 10 dicembre ai Distretti sociali Grazie all’aiuto immediato Covid-19, […] Covid: tornano gli aiuti economici dalla Provincia. (ANSA) - BOLZANO, 24 NOV - Dopo uno stop durato una decina di giorni in Alto Adige sono state riaperte le scuole elementari. Questo sostegno si rende necessario per sostenere coloro che stanno subendo le conseguenze della crisi ed aiutarli a superare questo difficile momento". Coronavirus, aiuti all'economia: provincia e banche collaborano. #COVID19 - #CORONAVIRUS . I nuovi aiuti Covid intendono aiutare le famiglie a superare la crisi. Da domani, giovedì 10 dicembre, si possono presentare nei Distretti sociali le domande per gli aiuti immediati Covid-19 . "Utilizzeremo il tempo rimanente per fissare i criteri di accesso e preparare i collaboratori dei Distretti sociali alla fornitura del servizio. E-mail In questa pagina vengono raccolte le informazioni utili per le Istituzioni scolastiche, le Università, le Istituzioni dell'Alta formazione Artistica, Musicale e Coreutica sul Coronavirus. La pagina Facebook ufficiale della Provincia di Bolzano Domande dal 10 dicembre nei distretti sociali. Covid: la stretta per le feste In primis sono vietati gli spostamenti dal 21 dicembre al 6 gennaio 2021 tra Regioni diverse (compresi quelli da o verso le province autonome di Trento e Bolzano), ad eccezione degli spostamenti motivati da comprovate esigenze … Il presidente della Provincia Arno Kompatscher ha informato che la Provincia intende riattivare a breve gli aiuti straordinari destinati a cittadini, famiglie e sistema economico in difficoltà per la crisi dovuta alla pandemia da Covid-19. Ufficio Stampa Provincia Autonoma di Trento. E' stato già stabilito che l’aiuto arriverà fino a un massimo di 900 euro, somma superiore dunque rispetto a quella di primavera, e la somma verrà erogata in tutto per tre mesi.  Contatti La consulenza individuale e la presentazione delle domande vengono effettuate attraverso il Distretto sanitario competente. Aiuti-Covid gonfiati, denunciati a Bolzano 2 imprenditori Gdf scopre un titolare di minimarket e un muratore 22K likes. L'appello è di Claudio Corrarati, presidente regionale di … Grazie all'aiuto immediato Covid-19, al contributo straordinario al canone di locazione e per le spese accessorie Covid-19 si intende offrire un aiuto diretto e immediato alla popolazione. Del provvedimento si occuperà direttamente […] Tutti i dettagli sulle prestazioni richiedibili sono consultabili online sul sito della Provincia, e in loco presso le sedi dei Distretti sociali stessi. Caricano su un autocarro gli aiuti per Bitti, i carabinieri fanno la multa. L'assegno Covid-19 per minori sarà considerato questa volta una componente dei diversi servizi, soprattutto per mantenere il più basso sforzo amministrativo possibile e quindi per effettuare il pagamento il più rapidamente possibile. BOLZANO. Per l'assessora provinciale al sociale Waltraud Deeg simili servizi di sostegno diretto rappresentano importanti misure di supporto alla popolazione nella fase di crisi: "Questa emergenza ci ha colpito in modo relativamente inaspettato e duro in primavera. Ci sono regole precise per i lavoratori stagionali. Domande a partire dal 10 dicembre - La voce di Bolzano Posted on 10 Dicembre ... Aleppo, la Provincia di Bolzano finanzia aiuti umanitari ai profughi. Lo annuncia all'ANSA il presidente della Provincia di Bolzano Arno Kompatscher. Per ulteriori informazioni: Viaggiare in Italia e in Europa. A guidare la classifica, nell’anno del Covid, è la provincia di Bologna, seguita da da Bolzano e Trento. Ufficio Stampa della Provincia autonoma di Trento.  Contatti Fisc. BOLZANO, 07 DIC - Alla Fiera di Bolzano sarà allestito un centro di accoglienza per i senzatetto. Aiuti raddoppiati per i settori che hanno subito chiusure totali, confermati o incrementati per gli altri. I nuovi positivi al tampone molecolare invece sono 182 ed una cifra pressoché analoga (187) è riportata nella contabilità dei test rapidi. L'emergenza Covid e l'attuale ondata di maltempo hanno reso la situazione ulteriormente difficile. Leggi su Sky TG24 l'articolo Coronavirus, news. E-Mail: La Provincia di Bolzano, impegnata fra le altre cose a organizzare il test a tappeto previsto questo fine settimana, intende riattivare a breve i sostegni straordinari destinati a cittadini, famiglie e sistema economico in difficoltà per la crisi pandemica. Monitoraggio COVID-19 nella provincia di Lecce La dashboard mostra lo stato dei contagi a livello locale (per singolo comune) e provinciale, e le previsioni per i giorni a seguire in relazione al numero di nuovi contagi, sulla base di modelli statistici opportunamente adattati ai dati da analizzare Aiuti-Covid gonfiati, denunciati a Bolzano 2 imprenditori Gdf scopre un titolare di minimarket e un muratore Covid, nuovi aiuti provinciali per cittadini e famiglie: domande dal 10 dicembre 24.11.2020 | Opportunities La scorsa primavera la Giunta altoatesina aveva sostenuto finanziariamente numerosi cittadini e famiglie altoatesine con diversi aiuti, contributi e assegni. Il bollettino del 21 novembre: 34.767 casi, 237.225 tamponi, 692 morti La consulenza individuale e la presentazione delle domande vengono effettuate attraverso il Distretto sanitario competente. Covid-19: dal 10 dicembre via libera alle domande per gli aiuti immediati. La scorsa primavera la Giunta altoatesina aveva sostenuto finanziariamente numerosi cittadini e famiglie altoatesine con diversi aiuti, contributi e assegni. Investimenti nel settore vinicolo, gli aiuti della Regione. Domande dal 10 dicembre ai Distretti sociali Grazie all’aiuto immediato Covid-19, […] Covid: tornano gli aiuti economici dalla Provincia. Bolzano: la situazione Covid discussa in Consiglio provinciale. ... Parma, sos della Cgil: "Centinaia di lavoratori ancora senza aiuti Covid" 24/11/2020. Per i Comuni della provincia di Siena si tratta di risorse che in totale ammontano a 1.516.854 euro. Ammonta a quasi un miliardo di euro il 'costo' dell'emergenza Covid sostenuto dalla Provincia autonoma di Bolzano in aggiunta alle misure statali. Erogati 428 milioni di euro, entrate ridotte di 543,5 milioni. Misure di sostegno e di aiuto. L’AQUILA – Novanta medici già reclutati in tutta la provincia, 24 comuni pronti a partire già da domani. PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - Piazza Dante,15 - 38122 Trento (It) - tel. Puoi utilizzare la funzione di ricerca per beneficiari, temi, eventi di vita, procedimenti o parole chiave. BOLZANO. Mail; BOLZANO. document.write("nqz@crp.cebi.om.vg".replace(/[a-zA-Z]/g,function(c){return String.fromCharCode((c<="Z"?90:122)>=(c=c.charCodeAt(0)+13)?c:c-26);})); Realizzazione: Informatica Alto Adige SPA, CIVIS, la nuova rete civica dell'Alto Adige, Covid-19: da domani le domande per gli aiuti immediati, Screening nelle residenze per anziani, domani il via, Sanità: ristori Covid, convenzioni, formazione e assistenza all'estero, Tutela dei minori, esperti del settore sociale a confronto, Modificare o revocare l'abbonamento alla news, Provincia autonoma di Bolzano - Alto Adige. A guidare la classifica, nell’anno del Covid, è la provincia di Bologna, seguita da da Bolzano e Trento. Fatturati, investimenti e occupazione sono in deciso calo. IDM Restart Alto Adige. In questa pagina si trovano tutte le informazioni attuali relative a chi è obbligato a comunicare immediatamente il proprio ingresso in Italia ai rispettivi Servizi di Igiene e Sanità Pubblica e chi deve restare in isolamento fiduciario. Anche le attese per il 2021 sono connotate da grande incertezza. Coronavirus Covid-19: in Italia attualmente 754.169 persone positive (+21.052 nuovi casi) e 896.308 guariti. Per potersi sottoporre allo screening di massa contro il Coronavirus, previsto questo fine settimana (da venerdì 20 a domenica 22 novembre) anche a Bolzano, Merano, Laives o Bressanone, così come in qualsiasi comune altoatesino, non è necessaria la prenotazione: è sufficiente registrarsi presso il personale addetto nei rispettivi presidi esibendo la tessera sanitaria e un valido […] PESCARA – Sono 570 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Abruzzo nelle ultime ore, di età compresa tra uno e 98 anni, emersi dall’analisi di 4.995 tamponi. +39 0461 495111 - numero verde 800 903606 - C.F. E-Mail: : 00390090215 PEC: Costi totali del Covid per la Provincia autonoma di Bolzano nel periodo 2020 - 2022. La scorsa primavera la Provincia aveva sostenuto finanziariamente numerosi cittadini e famiglie altoatesine con diversi aiuti, contributi ed assegni. CORONAVIRUS. Fisc. Il pacchetto #AltoAdigesiriparte contiene le misure di sostegno e aiuto all'economia, alle famiglie e per il sociale, predisposte dalla Giunta provinciale per far fronte alla crisi dovuta al Coronavirus. La Provincia ha introdotto anche un sostegno aggiuntivo a quello erogato dallo Stato a favore di chi ha subito una sospensione dal lavoro per il blocco temporaneo delle attivita a causa del Covid-19. La nuova manovra economica anti-Covid varata ieri dalla Provincia (ribattezzata #RipartiTrentino) intende mobilitare circa 402 milioni di euro, tra i 150 circa di risorse proprie del bilancio e i 250 milioni di euro aggiuntivi di prestiti a tassi agevolati alle imprese in crisi di liquidità. La Giunta approva aiuti Covid destinati ai Comuni per oltre 1 milione di euro per compensare le minori entrate dal pagamento di canone e tassa di occupazione del suolo pubblico. © 2020 Provincia autonoma di Bolzano - Alto Adige Fanalino di coda è Crotone. Con la circolare numero 129 del 2020, l’Istituto aveva imposto una linea rigida sull’accesso: ammessi ai beneficiare della misura solo i datori di lavoro presenti in Calabria, Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta e Provincia Autonoma di Bolzano. Posted on 21 Dicembre 2016 21 Dicembre 2016 Author Proto. RSS-Feeds. Con 437.812 euro il Comune di Bolzano si aggiudica la fetta maggiore dell'importo totale per la compensazione delle minori entrate. Anche la Provincia di Bolzano supera i 300 casi: 339 in 24 ore, sabato erano 277. Tutti i post con tag "provincia di bolzano aiuti famiglie" Alto Adige 3 minuti fa. Le singole delibere saranno approvate nelle prossime sedute della Giunta provinciale. Maggior informazioni online sul portale web della Provincia dedicato ai servizi, nella sezione aiuto immediato Covid-19, oppure telefonicamente al numero 0471418006 (lunedì-venerdì, 9-12). La scorsa primavera la Provincia aveva sostenuto finanziariamente numerosi cittadini e famiglie altoatesine con diversi aiuti, contributi ed assegni. Covid-19: dal 10 dicembre via libera alle domande per gli aiuti immediati. Accordo su ulteriori misure di semplificazione. Possono essere presentate da domani, giovedì 10 dicembre, nei distretti sociali, le domande per gli aiuti immediati Covid-19 previsti dalla Provincia di Bolzano. «Chiediamo alla Provincia di Bolzano di uniformare in più possibile il quadro normativo provinciale relativo alla misure per la prevenzione dell'epidemia da Covid-19 alle disposizioni nazionali, a cominciare dal settore cura della persona».