Il Miur ha pubblicato la nota n. 5772 del 4 aprile 2019, per fornire ulteriori indicazioni sugli esami di III media e la certificazione delle competenze. 10. ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI. PROGRAMMAZIONE per COMPETENZE INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA di 1° GRADO. Per gli alunni con BES non certificati, che si trovino in difficoltà linguistica e/o socio economica, il Dirigente scolastico, in caso di necessità da parte dello studente di strumentazione tecnologica, attiva le procedure per assegnare, in comodato d’uso, eventuali devices presenti nella dotazione scolastica oppure, in alternativa, … LA VALUTAZIONE DEGLI ALUNNI DISABILI. -certificazione competenze: documento di sintesi della valutazione per competenze per i soli alunni in ingresso alla scuola primaria, consultabile. Vademecum/Regolamento accoglienza alunni disabili – A.s. 2010-2011 Pag. Il diritto all’educazione e all’istruzione è sancito anche per gli alunni con disabilità dalla L. 104/92: E' garantito il diritto all'educazione e all'istruzione della 3 a) accoglienza b) continuità educativa c) orientamento d) flessibilità organizzativa e didattica ACCOGLIENZAACCOGLIENZA Per una buona accoglienza dell’allievo diversamente abile in un nuovo ambiente si deve Progettazione per competenze . Nella progettazione annuale si sottolinea come, attraverso il confronto e il coordinamento pedagogico/didattico, l’individuazione di eventuali problematiche e difficoltà, l’utilizzo delle risorse offerte dal territorio, il raccordo partecipativo delle famiglie, le scelte metodologiche di aperture relazionali e laboratoriali, si possano … PREMESSA ... i Traguardi per lo Sviluppo delle Competenze relativi ai … PROTOCOLLO STAGE ALUNNI CERTIFICATI La fase di inserimento nel mondo del lavoro è particolarmente critica per gli alunni disabili e per le loro famiglie. COMPETENZE CHIAVE Consiglio dell ... deve essere coerente con le competenze, abilità e conoscenze indicate nella programmazione per l’insegnamento dell’educazione civica e affrontate durante l’attività didattica. PER TUTTE LE CLASSI - Scienze Motorie METODI e STRUMENTI Si premette che, compatibilmente con i dispositivi e gli strumenti messi a disposizione dalla scuola, si utilizzeranno per tutti gli alunni metodi e strumenti di supporto all’apprendimento per una didattica inclusiva. ACCOGLIENZA Settembre Team dei docenti Gli alunni per i quali si prevede una qua (Terza e rta programmazione non differenziata, svolgono un test seguendo lo stesso settimana) percorso previsto per gli alunni normodotati, allo scopo di accertare le competenze degli stessi. • Nei Consigli di classe/programmazione, i docenti rilevano i bisogni educativi speciali, perciò redigono e valutano i Piani Didattici Personalizzati (PDP) per gli alunni che presentano disturbi specifici di apprendimento e/o disturbi evolutivi specifici, svantaggio socioeconomico, linguistico-culturale e disagio … La legge quadro numero 104/92 prevede che le persone in situazione di handicap e di gravità abbiano assicurato il diritto all’integrazione sociale e scolastica, attraverso l’adeguamento delle strutture inadatte e delle competenze di tutti alle reali necessità degli alunni; ciò per incentivare … Si utilizzeranno i seguenti strumenti di lavoro per … 10.2.2A-FSEPON-CA-2017-478 1953 del 21/02/2017 - FSE - Competenze di base lavoriamo insieme per il s 10.2.2A-FSEPON-CA-2018-147 3504 del 31/03/2017 - FSE - Potenziamento della Cittadinanza europea Sco Mercoledì, 30 Settembre, 2020 - 19:00. [/quote] Dipende da … Le funzioni strumentali per l’integrazione (un docente per ogni ordine di scuola: ... di competenze relazionali, I docenti di sostegno (specializzati per l’insegnamento ad alunni disabili) 3. L’insegnante ha la responsabilità educativa e didattica verso gli alunni, compresi i disabili a scuola. FARE giocando,AGIRE cooperando,SAPERE ricercando . L’ammissione all’esame di Stato degli alunni diversamente aili avviene seondo i medesimi riteri utilizzati per tutti gli altri allievi, con la differenza che i livelli di apprendimento e le competenze da conseguire sono riferite al PEI e dunque alla programmazione personalizzata predisposta per 21 Maggio 2001/90. 4 comma 5; il Consiglio di classe, tenuto conto del percorso quinquennale dell’alunno disabile e del suo Profilo programmazione La valutazione degli alunni con disabilità compito degli insegnanti della classe: - di tutti gli insegnanti, - solo degli insegnanti. Inviato da BRISACANI.ANGELA il Ven, ... Una didattica per competenze si sostanzia, ... Info Genitori Alunni. Gli alunni per i ... 4 Dic 20 - 28 Feb 21 FORNITURA GRATUITA TOTALE O PARZIALE O FORNITURA IN COMODATO DEI LIBRI TESTO AGLI ALUNNI DI PRIMO E SECONDO GRADO … PROGRAMMAZIONE 6&82/$'(//¶,1)$1=,$ Alunni ANNI 3 - 4 - 5 P lesso Viale Europa P lesso Via Milano . PEI PER COMPETENZE Sviluppare e valutare le competenze negli allievi con Bisogni ... Relatore Caterina Scapin. Percorso formativo sulla Sicurezza a casa, a scuola, nel mondo del lavoro per alunni disabili con programmazione differenziata L’alunno con disabilità che segue una programmazione differenziata non è in grado di seguire la formazione obbligatoria proposta dal MIUR nell’ambito dell’ alternanza scuola/lavoro (per approfondimenti, … La valutazione per l’apprendimento e per gli alunni disabili Questo documento intende proporre una sintesi dei temi emersi nei dibattiti del progetto dell’Agenzia ‘La valutazione nelle classi comuni’ in relazione all’applicazione del concetto di Valutazione Scolastica per l’apprendimento degli alunni disabili. GRIGLIA DI VALUTAZIONE DEGLI ALLIEVI IN SITUAZIONE DI HANDICAP CON PROGRAMMAZIONE DIFFERENZIATA AI SENSI DELL'ART. 3 comma 2, art. Infatti, per poter realizzare con successo interventi di politica attiva del lavoro per i ragazzi disabili, sono fondamentali accordi tra i responsabili delle strutture presenti nei diversi sistemi territoriali: è necessario un sistema informativo condiviso, che sia in grado di seguire la persona disabile nel processo riabilitativo, d'apprendimento e … Schema per la rimodulazione della programmazione dovuta all’attivazione della didattica a distanza ... rimodulazione delle competenze, delle abilità e delle conoscenze fissate in precedenza per ... di indicazione per le alunne e gli alunni, assicurando possibilità di chiarimento, recupero, Sul sito www.sostegno-superiori.it è possibile scaricare gratuitamente delle schede didattiche per la scuola secondaria di II grado.. MATERIALI PER DISCIPLINA: Discipline artistiche; Filosofia – Programmazione differenziata – Classi Terze Scuola Secondaria di II grado 7 comma 2; Visto DM n.742/2017, art. 15 O.M. Per questa emergenza, ma spesso come durante l'anno, non seguo il libro di classe, ma uso eserciziari semplificati per BES e da quelli taglio, incollo e creo PDF personalizzati per i miei alunni. Nello specifico: “per gli alunni in situazione di handicap psichico la valutazione, per il suo carattere formativo ed educativo e per l’azione di stimolo che esercita nei confronti dell’allievo, deve … SCUOLA PRIMARIA-Colloqui generali*: sono previsti n. 2 incontri l’anno, di norma nei mesi di dicembre e aprile, in orario pomeridiano; Per questo motivo è importante che la scuola presti particolare attenzione all’inserimento di detti alunni in contesti lavorativi con lo scopo di far vivere loro L’obbligo di riferimento della valutazione al PEI è valido per tutti gli ordini di scuola. La Valutazione degli alunni disabili La valutazione degli alunni disabili è disciplinata dall’articolo 15 dell ’ O.M. Leggevo poco fa i dati pubblicati dall 'Istat, relativi all'indagine svolta per verificate quanto sia messa in pratica l 'integrazione scolastica degli alunni con disabilità.Mi sono soffermata in particolare su alcuni punti, che non essendo stati approfonditi, rimangono sospesi a mezz'aria. 21 Maggio 2001/90. L’assistenza educativa (fornita dall’amministrazione locale) 4. La legge n. 104/92 prevede la predisposizione di oggettivi strumenti normativi e operativi, quali la La certificazione delle competenze nel primo ciclo è rilasciata al termine della scuola primaria e del primo ciclo di istruzione. per gli alunni che presentano solo minorazioni di tipo motorio o sensoriale, ma è possibile anche in altri casi. NOTA ESPLICATIVA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE PER ALUNNI DISABILI Visto Legge 104/1992; Visto il decreto legislativo 66 del 13 aprile 2017, art. alternative, per le alunne e gli alunni che se ne avvalgono, è resa su una nota distinta con giudizio sintetico sull'interesse manifestato e i livelli di apprendimento conseguiti. Questi ultimi, pertanto, hanno il diritto come tutti gli altri di essere destinatari della programmazione volta al raggiungimento degli obiettivi prefissati ed a vedere … Ciò diventa a maggior ragione necessario in presenza di alunni disabili, la cui integrazione deve essere considerata un impegno collegiale tra la scuola, la famiglia, l’ASL e gli enti locali. VALUTAZIONE ALUNNI BES VALUTAZIONE DEGLI ALUNNI DISABILI - è riferita al comportamento, alle discipline e alle attività svolte sulla base del PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO, nel quale sono indicate le discipline per le quali siano stati adottati particolari criteri didattici Unica eccezione si ha, quando nella scuola secondaria di secondo grado la famiglia rifiuta la programmazione differenziata. Disabili a scuola: i compiti degli insegnanti. Programmazione di Musica3. 90/01 E SUCCESSIVE MODIFICHE I criteri di valutazione adottati per gli alunni disabili che seguono una programmazione individualizzata Differenziat Scheda Voti, un … Bisogna tenere presente che per garantire il diritto allo studio, all’educazione e all’integrazione degli alunni diversamente abili sono previste particolari procedure e tutele, regolate dalla normativa, che interessano tutto il percorso scolastico e che entrano anche nel campo specifico della valutazione.. È bene chiarire che gli alunni disabili … Progettazione asse Storico Sociale: ... PRG Competenze Primaria 2. Non è difficile. La VALUTAZIONE dei BES si riferisce alla LORO PROGRAMMAZIONE ALUNNI CON DIAGNOSI ALUNNI CON CERTIFICAZIONE L.104 PDP PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE DELLA CLASSE PEI ... ALUNNI BES Disabili … Valutazione alunni disabili La valutazione degli alunni disabili è disciplinata dall’articolo 15 dell’ O.M. Programmazione di Musica.