sent. perfezionamento del procedimento notificatorio, che resta ancorato al momento in cui l’atto è ... comunale. 3 e 24 Cost. Il Destinatario (**) Il Messo Comunale/Il Messo Notificatore _____ _____ (*) obbligatoriamente in caso di consegna al portiere/vicino di casa oppure a persona diversa dal destinatario se in presenza di atti finanziari. 140 c.p.c. e l’art. Introduzione della seconda raccomandata di avviso in caso di temporanea irreperibilità del destinatario per notifica postale » Vai alla visualizzazione integrale dell'articolo (pagina singola) Social Mailing e Feed . Cassazione civile Sez. Gli strumenti di notifica per i Messi notificatori. 7 Luglio 2018 9 Luglio 2018 Avv. Assegno di mantenimento figli: inammissibile l'opposizione al precetto per fatti …, Atto di precetto su decreto ingiuntivo esecutivo per mancata opposizione: requisiti …, Il risarcimento del danno da infedeltà coniugale: verso un superamento dell’addebito …, Sito ideato dall' Avvocato Andreani - Ordine degli Avvocati di Massa Carrara - Partita IVA: 00665830451, Calcolo scadenze per ricorsi e pagamenti multe, Split Payment 2017: novità per avvocati e professionisti, Il danno da precipitazioni atmosferiche: profili di responsabilità del Comune, © 2007-2020 AvvocatoAndreani.it Risorse Legali. Avverso la sentenza del Tribunale, l’automobilista proponeva ricorso per Cassazione, deducendo, fra l’altro, la violazione del Decreto Legislativo n. 546 del 1992, articolo 16, comma 4, e dell’articolo 140 c.p.c. Come abbiamo chiarito più volte in queste pagine, si applica il cosiddetto procedimento di notifica per “irreperibilità relativa”: in pratica, l’ufficiale giudiziario, qualora non riesca a trovare né il destinatario dell’atto e consegnarlo nelle sue mani, né altri familiari conviventi, addetti alla casa o il portiere (o qualora tali persone rifiutino di prendere il consegna l’altrui posta), esegue due passaggi essenziali (diversamente la notifica è nulla): 1) deposita una copia del plico in questione presso il Comune; 2) contemporaneamente dà notizia di tale deposito al destinatario inviandogli una seconda comunicazione con raccomandata a.r. Per rispondere al quesito iniziale, la Suprema Corte [1] ha spiegato che la notifica dell’atto giudiziario deve considerarsi perfezionata, per il destinatario, decorsi 10 giorni dall’invio della raccomandata informativa da parte del notificante, se il primo tentativo di notifica non sia andato a buon fine. Ecco, se una di queste persone rifiuta l'atto, la notifica non si ha per eseguita, ma si deve seguire la procedura indicata dall'art. Il momento di perfezionamento della notifica per i casi di irreperibilità relativa avviene con il ricevimento da parte del destinatario o comunque dopo che sono decorsi 10 giorni dalla data di spedizione [3]. In tal caso, quando ai fini del perfezionamento della notifica sono necessarie più formalità, le stesse possono essere compiute, in un periodo di tempo non superiore a trenta giorni, da soggetti 2 Cfr Appendice normativa Segnalo la sentenza in oggetto, rilevante in tema di notifica ex art. Notifica degli atti a mezzo posta e notifica degli atti a mezzo messo comunale o ufficiale giudiziario: 7. • Comune di Cattolica • Settore Entrate - Tributi • Ufficio Delle Entrate • Piazza Roosevelt, 5 - 47841 CATTOLICA (RN) - TEL. (**) Nella notifica degli atti amministrativi tale firma non è obbligatoria. | Codice Univoco: M5UXCR1 | IBAN: IT 07 G 02008 16202 000102945845 - Swift UNCRITM1590, Supporto legale 100% online per avviare e gestire la tua attività, Questo sito contribuisce alla audience di, Richiedi una consulenza ai nostri professionisti. IL CASO: Un automobilista proponeva opposizione avverso tre verbali di accertamento elevati a suo carico per violazione dell’art. 31/07/2018 0. La Cassazione, nel definire ciò, non fa altro che richiamare la precedente sentenza della Corte Costituzionale del 2010 [2] che ha dichiarato illegittima [3] la norma del codice di procedura civile [4] che disciplina le notifiche per “irreperibilità relativa” nella parte in cui prevede che la notifica si perfeziona, per il destinatario, con la spedizione della raccomandata informativa, anziché con il ricevimento comunque decorsi 10 giorni dalla relativa spedizione. dagli agenti della polizia municipale, previa convenzione con il comune. (3) La notifica si perfeziona con il deposito presso la casa comunale dell'ultima residenza del destinatario, o se questa è ignota presso quella del luogo di nascita. [3] Per violazione degli artt. 140 c.p.c., cioè il notificatore affiggerà un avviso alla porta dell'abitazione (spesso, lo introdurrà nella cassetta delle lettere), depositerà l'atto in Comune, ed invierà al destinatario un avviso di deposito tramite raccomandata con ricevuta di ritorno. Con il secondo motivo, il ricorrente si duole del fatto che la notificazione sia stata eseguita da un privato, in luogo del messo comunale. Imposte, contributi previdenziali, multe non pagate ecc… sono ormai un’ossessione per milioni di italiani che spesso in buona fede non conoscono neppure … Respinta l’opposizione da parte del Giudice di Pace, l’automobilista proponeva appello. Tale procedura è prevista dagli art. Tantissimi sono i contribuenti italiani raggiunti da cartelle esattoriali a vario titolo. Email (obbligatoria se vuoi ricevere le notifiche), Notificami quando viene aggiunto un nuovo commento. 155 del c.p.c. Il problema non è di poco conto: cercheremo di spiegarlo in poche e semplici parole. Notifica atti mediante deposito alla Casa Comunale - Messi notificatori comunali Quando i destinatari di atti esterni, da notificare per mezzo di messi comunali, sono irreperibili, i messi lasciano un avviso di notifica con deposito presso l’Ufficio Notifiche, contestualmente provvedono alla pubblicazione dell'atto all'Albo Pretorio. Oppure iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. [1] Cass. "La Legge per Tutti" è una testata giornalistica fondata dall'avv. Per il computo dei termini si veda l’ art. 140 cpc. e immettendola nella cassetta postale (cosiddetta raccomandata informativa). 4 comma 3 L.890/82 costituzionalmente illegittimi per contrasto con gli artt. Messo Comunale - Il mondo delle notifiche è un'idea di Autonomos S.r.l. Cass. Il sindaco ha emesso un’ordinanza relativa al recupero di un locale dormitorio a tutt’oggi occupato senza titolo da un cittadino. 140 e ss. Allora, sia quando il destinatario (o chi per lui) non è in casa, sia quando questi sbatta la porta in faccia al postino, la notifica si considera ugualmente effettuata con il deposito dell’atto giudiziale al Comune. 2009-02-12 Notifica alla società presso la sede legale o presso la sede effettiva. C.p.c. Con la sentenza 26 novembre 2002 n. 477, la Corte Costituzionale ha affrontato il tema delle conseguenze derivanti dal momento di perfezionamento della notifica ai danni del notificante, dichiarando l’art.149 c.p.c. In particolare, il ricorrente rilevava che il Tribunale avrebbe errato nella parte in cui ha ritenuto tempestiva la notifica dei verbali, evidenziando che nell’ipotesi di notifica a mezzo del servizio postale assume rilevanza il diverso termine per il notificante con la consegna dell’atto solo ove questi sia soggetto diverso dal richiedente, mentre nel caso di specie la notifica era stata richiesta ed eseguita dall'amministrazione comunale e quindi non da un soggetto terzo ed a tal fine contestava, piu' specificamente, il richiamo del giudice d'appello alla disciplina del processo tributario (Decreto Legislativo n. 546 del 1992, articolo 16, comma 4), caratterizzato dall'effettiva autonomia del messo notificatore rispetto all'amministrazione finanziaria, invece, mancante nella fattispecie. Le pronunce costituzionali e giurisprudenziali. di Verona – R.E.A. Cosa accade se l’atto viene ritirato dopo il perfezionamento della notifica della multa per compiuta giacenza. La notifica agli “irreperibili”: l’irreperibilità assoluta e quella relativa. CARTELLE ESATTORIALI PRESSO LA CASA COMUNALE, NON BASTA L’AVVISO DI GIACENZA PER PERFEZIONARE LA NOTIFICA Fisco e Tributi. EQUITALIA COME DIFENDERSI Tutto ciò' che devi conoscere sulla notifica della cartella esattoriale: le varie procedure, il perfezionamento, ed eventuali vizi che la rendono nulla. Notifica a mezzo messo comunale 29 gen Non è illegittimo il decreto di esproprio e gli atti prodromici che siano stati notificati a mezzo del messo comunale in luogo dell’ufficiale giudiziario, in violazione dell’art. Dal Messo comunale al Messo notificatore. Termini di notifica multe: le disposizioni di legge e del Codice Stradale. 6. - Codice fiscale, Partita IVA e numero di iscrizione al Registro Imprese di Verona: 03312800232 C.C.I.A.A. Il destinatario in questione è momentaneament... leggi. | © Riproduzione riservata Irreperibilità del destinatario e deposito dell’atto del tribunale presso la casa comunale: quando si considera avvenuta la conoscenza del plico? Ovviamente, si tratta di una finzione giuridica, ma necessaria per far in modo che, così, non possano essere bloccati i procedimenti nei suoi riguardi. Se ciascuno di noi fosse libero di “scappare” dalla notifica degli atti semplicemente fingendo di non essere a casa o rifiutandosi di prendere in consegna la posta, nessun processo, procedimento amministrativo o riscossione esattoriale avrebbe luogo. Guida alla notificazione per il messo comunale (Progetto ente locale) | | ISBN: 9788838740053 | Kostenloser Versand für alle Bücher mit Versand und Verkauf duch Amazon. La Corte Costituzionale, infatti, dichiara che i termini decorrono dal ricevimento della raccomandata di posta giacenza dell'atto. n. 23679/2008), rapporto del quale la richiamata ipotesi in ambito tributario costituisce un'ulteriore esemplificazione normativa. LA DECISIONE: Gli Ermellini, con l’ordinanza in commento, ritenendo corretto il ragionamento del Tribunale, hanno rigettato il ricorso evidenziando che “il messo incaricato della notifica di atti è in posizione di autonomia funzionale rispetto all'amministrazione di appartenenza; tale rilievo trova conferma - come pure osservato dal tribunale - nel fatto che in base alla L. n. 265 del 1999, articolo 10, tutte le amministrazioni possono avvalersi dei messi comunali per le notificazioni dei propri atti, ove non sia possibile ricorrere utilmente al servizio postale o alle altre forme di notifica previste dalla legge, con attribuzione agli stessi di un mandato "ex lege" e di un corrispondente rapporto di preposizione gestoria in capo all'amministrazione richiedente (cfr. Gli strumenti di notifica per i Messi comunali. Allo stesso modo, il destinatario non potrà impedire che, con il deposito alla Casa Comunale, non decorrano i termini di legge fissati, per esempio, per costituirsi in causa, per opporsi a un decreto ingiuntivo, per contestare una multa, per ricorrere a una cartella esattoriale, ecc. Con l’ordinanza n. 20582/2017, pubblicata il 30 agosto 2017, la Corte di Cassazione si è espressa in merito al perfezionamento della notifica del verbale di accertamento per violazione al codice della strada eseguita ai sensi dell’art. Lo storico ruolo del Messo comunale è stato oramai da diverso tempo affiancato e completato con l’introduzione di una nuova figura, il Messo notificatore. Mercoledì 17 ottobre 2018 • ciclo A Sonig Tchakerian violino Bruno canino pianoforte QuarTeTTo noûS archi Tiziano Baviera violino • Alberto FrAnchin violino Sara DamBruoSo viola • tommAso tesini violoncello C. Debussy: Quartetto op. Pertanto i termini decorreranno ugualmente dal decimo giorno. In altre parole, in caso di irreperibilità del destinatario, da quale giorno si può dire che decorrono tutti i termini che, dalla notifica, la legge fa conseguire? Il momento del perfezionamento della notifica. 5. tenendo presenti possibili riproposizioni, interruzioni o eccezioni come ad esempio avviene nel calcolo dei termini di notifica per le sanzioni amministrative Codice della Strada (multe). L’articolo 201 del Codice della Strada stabilisce che “il verbale, con gli estremi precisi e dettagliati della violazione e con la indicazione dei motivi che hanno reso impossibile la contestazione immediata, deve, entro novanta giorni dall’accertamento, essere notificato all’effettivo trasgressore“. In altri termini, quando procede alla notifica - in virtù di una facoltà espressamente attribuitagli per previsione normativa - il messo comunale svolge una funzione autonoma che lo pone in rapporto di indipendenza con l'amministrazione richiedente, quantunque si tratti di quella presso cui egli e' incardinato”. Per rispondere al quesito iniziale, la Suprema Corte ha spiegato che la notifica dell’ atto giudiziario deve considerarsi perfezionata, per il destinatario, decorsi 10 giorni dall’invio della raccomandata informativa da parte del notificante, se il primo tentativo di notifica non sia andato a buon fine. n. 326051 VI - 2 Ordinanza del 30/08/2017 n.20582, Aggiungi al tuo sito i box con le notizie Prendi il Codice. Il problema affrontato dalla Cassazione in una recente sentenza [1] è quando si può considerare perfezionata la notifica effettuata con deposito presso il Comune. E a parere dei giudici della CTP di Catania sentenza 25.6.2009 n. 664, nemmeno i militari della Guardia di Finanza sono legittimati alla notifica degli atti. Pertanto, giusto per fare un esempio, nel caso di notifica di decreto ingiuntivo (che, come noto, può essere opposto entro 40 giorni dalla notifica) il termine di 40 giorni per impugnarlo non decorre dunque dalla data di spedizione della raccomandata informativa, bensì dal decimo giorno successivo (data di “presunta conoscenza” della stessa da parte del destinatario). n. 5999/15 del 25.03.2015. 4. 3 e 24 Cost. Comune di Padova assessorato alla Cultura. mediante affissione all’Albo della «Casa Comunale» tramite l’Ufficio dei messi notificatori – così come regolamentato dalla Legge 03.08.99, n. 265 e dal D.M. Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato. La legge considera infatti che, all’esito di tale procedimento, il destinatario abbia preso visione (seppure virtuale) dell’atto. 157, comma 6 del codice della strada per aver sostato con la propria autovettura senza esporre il ticket. Pertanto, secondo il Tribunale, in virtù di tale indipendenza trovano, nel caso di specie, applicazione i principi generali relativi al momento di perfezionamento della notifica e di conseguenza, ai fini della verifica della tempestività della notifica, si deve tener conto del momento in cui l’atto viene consegnato dal soggetto richiedente per la successiva notifica a mezzo del servizio postale. Stampa 1/2016. 14.03.2000, da applicare in caso di irreperibilità del destinatario di cui sia però nota la residenza anagrafica. direttamente dall’amministrazione creditrice a mezzo dei messi comunali. Somma di Ore e Minuti con possibilità di calcolare il compenso a partire da una tariffa oraria. Il Tribunale confermava la sentenza di primo grado muovendo dal presupposto che la notifica era da considerarsi tempestiva in quanto il funzionario comunale nel procedere alla notifica di un atto è un soggetto terzo svolgendo una funzione indipendente rispetto a quella dell’amministrazione alla quale appartiene. Per contro, la notifica è legittima qualora il vigile urbano sia formalmente incaricato di coadiuvare il messo comunale (C.T.C. In altri termini, quando procede alla notifica - in virtù di una facoltà espressamente attribuitagli per previsione normativa - il messo comunale svolge una funzione autonoma che lo pone in rapporto di indipendenza con l'amministrazione richiedente, quantunque si tratti … Forma e perfezionamento della notifica a persona momentaneamente irreperibile. L’automobilista eccepiva, in via preliminare, la tardività della notificazione dei suddetti verbali che era stata eseguita ai sensi dell’art. - Capitale sociale euro 10.000,00=i.v. L’avviso di deposito viene affisso nell’albo del Comune. stabilendo definitivamente un principio irrinunciabile. E invece non è così che va. Sintetizzando, la regola è la seguente: – se il destinatario ritira prima dei 10 giorni dal deposito alla Casa Comunale, la data di conoscenza sarà quella dell’effettivo ritiro del plico; – se il destinatario, invece, ritira il plico dopo i 10 giorni dal deposito alla Casa Comunale, o non lo ritira proprio, la conoscenza si considera avvenuta nel decimo giorno dal deposito stesso. E' Costituzionalmente illegittimo l'art. Che succede se, quando non sei a casa, e nessuno al posto tuo può ritirare la corrispondenza, arriva il postino con un atto del tribunale da notificarti (atti giudiziari)? 140 c.p.c da un dipendente comunale e perfezionatasi con la spedizione dell’avviso di deposito degli atti presso la casa comunale oltre il termine di legge. Angelo Greco e iscritta presso il Tribunale di Cosenza, N.G.R 243/2016 - N.R.