Mia cugina Rachele è un libro di Daphne Du Maurier pubblicato da Neri Pozza nella collana I narratori delle tavole: acquista su IBS a 16.15€! Mia cugina Rachele – Daphne du Maurier. Dal 2013 sono autrice del blog Il Mondo di Athena, luogo virtuale in cui racconto dei miei viaggi e fornisco ai lettori curiosi consigli di lettura. Un racconto che trovo di una straordinaria modernità, scritto divinamente da questa grandissima scrittrice. Blu-ray 53,47 € DVD 9,99 € Tutte le versioni DVD: Edizione Dischi Prezzo Amazon Nuovo a partire da Usato da DVD 13 maggio 2014 "Ti preghiamo di riprovare" — 1. Mia cugina Rachele è un romanzo scritto nel 1951 da Daphne du Maurier. Daphne Du Maurier ha scritto storie ad alto contenuto di tensione, in cui tanto gli uomini quanto le donne si manifestano in tutto il loro essere in positivo e in negativo. La pellicola si segnala anche per l'esordio a Hollywood dell'interprete gallese Richard Burton che ottenne subito una candidatura al premio Oscar come miglior attore non protagonista. Ahahah con me, come si dice da noi, vai a mare con tutti i panni! Ricerch, ✨Le "mine vaganti" sono persone che operano scel. La trama del film ruota attorno alle vicissitudini del piccolo Philip Ashley (Sam Claflin), orfano di entrambi i genitori e cresciuto dal Ma non sapevo del film, non vedo l’ora di vederlo! Oltre all'assoluta originalità dell'intreccio, l'autrice riesce a presentare il quadro psicologico di una donna ambigua, misteriosa e … Nel 1951 Daphne Du Maurier, che ha già firmato "Taverna alla Gaimaica" e "Rebecca, la prima moglie" (entrambi portati al cinema da Alfred Hitchcock), scrive e pubblica "Mia cugina Rachele". Mia cugina Rachele è un libro di Daphne Du Maurier che effettivamente non conoscevo, ma mi erano già noti altri 2 titoli, da cui Alfred Hitchcock ha tratto dei film: Rebecca la prima moglie e Gli uccelli. Raggiunta Firenze Philip scopre che Ambrose è morto e che Rachel, una cugina che aveva sposato da poco è … Per migliorare la tua esperienza sul nostro sito, utilizziamo cookie tecnici e di terze parti. Occhi blu, labbra velenose, ironia ad alto tasso di scorrettezza. È col, ✨Cos'è la vita senza STUPORE? Mia Cugina Rachele Havilland,Burton,Dalton (Attore) Età consigliata: Film per tutti Formato: DVD. *Mia cugina Rachele / Daphne Du Maurier ; traduzione di Marina Morpurgo. Rimasto orfano a diciotto mesi, dopo la morte improvvisa dei genitori, Philip Ashley viene cresciuto dal cugino Ambrose, uno scapolo impenitente e non privo di una buona dose di misoginia. Inaspettatamente per Philip, Rachel non è affatto una strega, né nell’aspetto né per la sua personalità. Guarda gli esempi di traduzione di Mia cugina Rachele nelle frasi, ascolta la pronuncia e … Giallo ... apprende che quest'ultimo ha sposato Rachele (Olivia de ... dove scopre che Ambrose è deceduto per un tumore. Rachele, raggiunto in Inghilterra il palazzo del marito, incontra Philip, cugino dello scomparso. I film li ho guardati e mi sono piaciuti tanto, soprattutto Rebecca. Vuoto!✨ MIA CUGINA RACHELE, di DAPHNE DU MAURIER e una grande selezione di libri, arte e articoli da collezione disponibile su AbeBooks.it. L'opera è tratta dall'omonimo romanzo scritto l'anno precedente dall'autrice londinese Daphne du Maurier . Daphne Du Maurier è moderata, a tratti anche un po’ snervante, ti rende impaziente: è un modo di scrivere che adoro. Mia cugina Rachele: sospetto e rimorso in Daphne Du Maurier, Vi capita mai di avere una percezione distorta del, Mercoledì @inviaggioconlollo e @michelapalazzoadr, Una foto ricordo, per un post "disimpegnato". Dopo qualche mese, però, Philip inizia a ricevere alcune lettere in cui suo cugino gli accenna alcuni dubbi sulla giovane moglie, perciò parte per Firenze dove purtroppo scopre che Ambrose è morto e Rachele … È proprio questa svelamento dell’animo umano l’elemento ricorrente nelle opere dell’autrice inglese che apprezzo sopra ogni cosa. Dal romanzo redatto dalla scrittrice inglese nel 1951, sono state tratte due versioni cinematografiche: la prima, Mia cugina Rachele, nel 1952, diretta da Henry Koster, che vide protagonisti Olivia de Havilland e Richard Burton, e la seconda, Rachel, diretta da Roger Michell, con Rachel Weisz e Sam Claflin. RIESCI A CREDERLO? Leggo le tue recensioni e divento ancor più libro-bulimica! Proprio poco fa, l, Ripenso a un luogo che ho voluto tanto visitare ne, È LA SICILIA. Una sorta di suspense senza che in realtà succeda niente di inquietante. Questo paesaggio, Secondo me, è colpa di Laura Pausini. Mia cugina Rachele è un romanzo di Daphne Du Maurier, che la casa editrice Neri Pozza ha ripubblicato di recente. Mia cugina Rachele ha soddisfatto le mie aspettative. Con Mia cugina Rachele Daphne du Maurier, maestra indiscussa di suspense, torna alle sinistre ed eccitanti atmosfere di Rebecca, la prima moglie, consegnando al lettore un romanzo dal ritmo serrato che, attraverso personaggi magistralmente descritti, dipana la sua trama in un crescendo di inquietudine. Rispolverare un classico della letteratura del Novecento e ritrovarmi avvinghiata alle pagine nel giro di pochi minuti è stato un tutt'uno. Affascinante vedova enigmatica e fatale Nella Cornovaglia vittoriana di metà ottocento una storia d'amore, tra un giovane diffidente e una vedova enigmatica con dieci anni di più di lui; una donna che ha molto da nascondere a cominciare dalla morte di suo … Tratto dal … La recensione di Rachel, film scritto e diretto da Roger Michell (Notting Hill), che ha tratto la storia dal romanzo di Daphne du Maurier, che già aveva ispirato un adattamento negli anni '50. Siamo in Cornovaglia, nell’Ottocento, quando avviene l’inaspettato incontro tra Philip Ashley e la sua cugina acquisita Rachele. Roso da profonda gelosia , Philip vorrebbe far scontare a Rachele il fatto di avergli portato via l’amato cugino Ambrose, … Cosa vedere a Parigi in 3 giorni: i miei consigli, Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Tra i film a cui partecipò, ricordiamo: Gianni e Pinotto in società (1944), Scheherazade (1947), La vendicatrice (1950), Mia cugina Rachele (1952), L'ultima volta che vidi Parigi (1954), Il marmittone (1957), I quattro cavalieri dell'apocalisse (1962), ecc. Per anni il loro ménage familiare scorre sereno e tranquillo e vano risulta qualsiasi tentativo da … Indice Rientrato in Cornovaglia, Philip si macera nell'odio nei confronti della cugina Rachele, che si figura come una creatura grottesca e mostruosa capace, davanti al corpo di Ambrose, di afferrare le sue cose, infilare tutto nei bauli e sgusciare via col fare di un serpente. Rachele apparentemente è perfetta, ma sembra chiaro a molti che abbia qualcosa da nascondere. Mo’ pure questo ci mancava! Il personaggio femminile raccontato è di indubbio fascino e la tensione cresce man mano, leggendo e desiderando di sapere cosa accadrà. Sono web writer e mi prendo cura dei testi per siti web di aziende e professionisti: ogni giorno, ho una storia nuova da raccontare. Dopo qualche mese, però, Philip inizia a ricevere alcune lettere in cui suo cugino gli accenna alcuni dubbi sulla giovane moglie, perciò parte per Firenze dove purtroppo scopre che Ambrose è morto e Rachele è già partita. Nel 2017 ne è stata realizzata una seconda trasposizione cinematografica dal titolo Rachel, interpretata da Sam Claflin nel ruolo di Philip e da Rachel Weisz in quello della … ll mistero attorno a Rachele resta sconosciuto, almeno secondo la mia interpretazione della storia: non abbiamo elementi a sufficienza per poter dimostrare l’innocenza o la colpevolezza della donna. Scrittrice raffinata e sobria, incisiva e a volte rube, Daphne Du Maurier sembra quasi “mascolina”, ma non vorrei far torto a una forma di femminilità che si manifesta senza esagerare nei sentimentalismi. Web copywriter e travel blogger con la passione per i libri. 3,9 su 5 stelle 150 voti. Sentivo di dover leggere Mia cugina Rachele perché sapevo che avrei conosciuto un personaggio femminile fuori del comune, che la storia mi avrebbe coinvolta gradualmente fino a introdurmi al finale spiazzante. Benché l'avvocato della donna gli provi che la causa della morte del cugino è stata un tumore, l'uomo continua a nutrire sospetti in proposito e rientrato nella sua villa vi trova Rachele i cui reali intenti non verranno chiariti neanche nel finale. Il libro era da tempo fuori catalogo (tra le case che lo hanno pubblicato figura Il Saggiatore), ma è ritornato nelle librerie nello stesso momento in cui è arrivato nei cinema italiani il film di Roger Mitchell, da cui ha tratto ispirazione. Da brividi lungo la schiena. Guarda le traduzioni di ‘Mia cugina Rachele’ in inglese. Ho scoperto Daphne Du Maurier prima di un viaggio in Cornovaglia e ho letto sia Rebecca che Mia Cugina Rachele: mi sono innamorata delle storie, dei misteri raccontati e dell’ambientazione che l’autrice ha saputo creare. Compra Libro Mia cugina Rachele di Daphne Du Maurier edito da Neri Pozza nella collana I NARRATORI DELLE TAVOLE su Librerie Università Cattolica del … ha esso a che vedere con la scomparsa di Ambrose? La cugina diventa per il giovane uomo una compagnia più che piacevole, via via sempre più necessaria. Usato / Soft cover / Quantità: 0. Trama. : Neri Pozza, 2017. Usa. Cornovaglia, metà Ottocento. Il giovane Philip, cresciuto come un figlio da Ambrose, scopre di una sua grave malattia durante un suo viaggio in Italia. Ne nasce un amore improvviso e violento dal quale Philips non potrà d Nel sottile gioco di sentimenti e sospetti che pervade “Mia cugina Rachele” è celato l'enigma di questa donna vittima delle sue stesse passioni. E poi vabbé, la Cornovaglia mi attizza anche di più ora. Possiamo invece dire che non vorremmo essere nei panni di Philip, del quale la scrittrice ci ha mostrato tutta l’umanità, nel bene e nel male. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Mia cugina Rachele è un noir di altissimo livello. - 1 testo elettronico (EPUB) (384 p., 0.44 MB) - portale di servizi e catalogo online della biblioteca Be’, in parte ti sbagli. Mia cugina Rachele: sospetto e rimorso in Daphne Du Maurier Siamo in Cornovaglia, nell’Ottocento, quando avviene l’inaspettato incontro tra Philip Ashley e la sua cugina acquisita Rachele. - [S.l.] Scopri la trama e le recensioni presenti su Anobii di Mia cugina Rachele scritto da Daphne du Maurier, pubblicato da Mondadori (I Libri del Pavone, 59/60) in formato Tascabile economico Mia cugina Rachele (My Cousin Rachel) è un film noir del 1952 diretto da Henry Koster. Giuseppe, tata a domicilio a Monza Giuseppe via della Villora 13 Monza I libri non li ho letti, ma ne ho sentito parlare, e bene. mia cugina rachele regia di Henry Koster USA 1952. al cinema in tv anteprime archivio serie tv blog trailer classifiche speciali registi attori recensioni forum … Un film, questo Mia cugina Rachele del 2018, che non può certo essere considerato un capolavoro paragonandolo ai successi del maestro del brivido, ma è una pellicola piacevole e scorrevole dalla bellissima fotografia che rende giustizia alle splendide (quanto pericolose) scogliere della Cornovaglia.. Consigliato agli … Presto però una serie di fatti e il deperimento fisico e psichico del giovane vengono a confermare anche le voci più cattive. Un giovane possidente della Cornovaglia s'innamora di una cugina dall'oscuro passato, senza dar troppo retta a chi lo mette in guardia elencandogli i torbidi trascorsi di Rachele. Dal romanzo è stato tratto nel 1952 un film omonimo diretto da Henry Koster. : Esatto, mi piace questa suspance ricreata nel racconto di fatti apparentemente insignificanti. Philip è giovane e ancora non conosce il potere della moderazione, così agisce d’impulso. È s, ✨DA COSA TRAI ISPIRAZIONE?✨ MIA CUGINA RACHELE regia di Henry Koster con Olivia De Havilland, Richard Burton, John Sutton, Audrey Dalton, FilmScoop.it vota e commenta film al cinema. Mostra di più » George Dolenz. Mia cugina Rachele sa mantenere l'ambiguità della donna e conservare il mistero della sua vera natura anche dopo la sua morte: una donna di buon cuore, estremamente comprensiva verso il marito e il giovane nipote la cui famiglia è segnata dalla tara della malattia, confermata anche dall'amico di famiglia e … Qui non c’entra solo il talento del regista, ma prima di tutto quello della scrittrice inglese. Mia cugina Rachele Daphne Du Maurier. Con Mia Cugina Rachele, Daphne Du Maurier non ci presenta l'opera carica di supense e colpi di scena che è stata Rebecca la Prima Moglie, ma un noir in piena regola in cui la narrazione si … Con Mia cugina Rachele Daphne du Maurier, maestra indiscussa di suspense, torna alle sinistre ed eccitanti atmosfere di Rebecca, la prima moglie, consegnando al lettore un romanzo dal ritmo serrato che, attraverso personaggi magistralmente descritti, dipana la sua trama in un crescendo di inquietudine. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Editore: Mondadori, 1966 / ISBN 13: 2560846084476. L'orfano Philip Ashely viene cresciuto in Cornovaglia dal ricco cugino Ambrose, che in seguito sposa in Italia la misteriosa quanto affascinante Rachele. https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Mia_cugina_Rachele&oldid=109316173, Voci non biografiche con codici di controllo di autoritÃ, licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo. Mostra di più » Cornovaglia La Cornovaglia (cornico Kernow pronuncia:, inglese Cornwall pronuncia: o) è una contea inglese e la più piccola non metropolitana, ubicata nella zona sud-occidentale della Gran Bretagna, all'estremità dell'omonima, lunga e vasta penisola, che si protende … L'opera è tratta dall'omonimo romanzo scritto l'anno precedente dall'autrice londinese Daphne du Maurier. L'orfano Philip Ashely viene cresciuto in Cornovaglia dal ricco cugino Ambrose, che in seguito sposa in Italia la misteriosa quanto affascinante Rachele. Mia cugina Rachele (My Cousin Rachel) è un film noir del 1952 diretto da Henry Koster. Generi. Daphne Du Maurier ha infatti un'abilità assolutamente unica nel creare un crescendo di tensione, di ansia e di dubbio in chi legge i suoi romanzi. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta l'8 dic 2019 alle 15:29. Mia cugina Rachele My Cousin Rachel 1952 Paese. Roso da profonda gelosia, Philip vorrebbe far scontare a Rachele il fatto di avergli portato via l’amato cugino Ambrose, sposandolo e permettendo che morisse in terra straniera. Il Trailer Ufficiale Italiano del Film - HD - Rachel video film trailer ufficiale cinema americano italiano in uscita clip inedite scena dietro le quinte interviste attori speciali curiosità Non convinto della spiegazione dei medici, sospetta che Rachele sia la vera responsabile della morte del cugino. Nuovo!! Così Philip si innamora perdutamente di Rachele e la chiede in sposa, suscitando la profonda disapprovazione delle persone che gli sono più vicine. In Philip l’innamoramento lascia spazio al sospetto: qual è la natura del mistero che s’infittisce attorno a Rachele? Pensi che la voglia di leggere Mia cugina Rachele mi sia venuta solo perché ne hanno fatto or ora un film? Il sospetto lascia poi drammaticamente spazio al profondo rimorso. Una spiegazione però c’è: la ribellione della natura contro i soprusi che da secoli l’uomo compie nei suoi confronti, una natura benevola ma anche profondamente vendicativa. Penso di poterlo affermare, perché anche la visione di Rebecca mi ha generato le medesime impressioni che ho ricevuto leggendo Rachele, e nonostante il filtro interpretativo applicato da Alfred Hitchcock inevitabilmente . Non conoscevo questo libro e mi è piaciuto il tuo modo coinvolgente e leggero di raccontarlo.