Rimanete nel mio amore. Rimanete in me … Luzzi/Riveduta Vangelo di Giovanni, capitolo 15, vv. Rimanete in me! Ogni tralcio che in me non porta frutto, lo toglie e ogni tralcio che porta frutto, lo pota perché porti più frutto. Se rimanete in me e le mie parole rimangono in voi, chiedete quello che volete e vi sarà fatto. Chi rimane in me, e io in lui, porta molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. Io sono la vite, voi i tralci. La reciproca unione tra Cristo e il credente è indispensabile per sentire la gioia di vivere. Voi siete già puri, a causa della parola che vi ho annunciato. 2Ogni tralcio che in me non porta frutto, lo taglia, e ogni tralcio che porta frutto, lo pota perché porti più frutto. if (versnome=="Bibbia+della+Gioia") 4 Rimanete in me e io in voi. 24 Se non avessi fatto in mezzo a loro opere che nessun altro mai ha fatto, non avrebbero alcun peccato; ora invece hanno visto e hanno odiato me e il Padre mio. Chi rimane in me, e io in lui, porta molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. s=s+""; 5 'Io sono la vite. Marilena il 5 Maggio 2015 alle 2:56 pm.. Chi rimane in me fa molto frutto; chi non rimane in me viene gettato via come il tralcio; se rimanete in me e le mie parole rimangono in voi. s=s+""; AddThis needs a little to do its thing. document.write(s); Roberto Pasolini . Come il tralcio non può portare frutto da se stesso se non rimane nella vite, così neanche voi se non rimanete in me. Come il tralcio non può far frutto da se stesso se non rimane nella vite, così anche voi se non rimanete in me. S. Messa. 14 Voi siete miei amici, se farete ciò che io vi comando. Luzzi/Riveduta 4Rimanete in me e io in voi. Dal Vangelo secondo Giovanni 15,1-8. Dal Vangelo secondo Giovanni (15, 1-6): “In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Io sono la vite vera e il Padre mio è l’agricoltore. Chi rimane in me, e io in lui, porta molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. Voi siete già mondi, per la parola che vi ho annunziato. In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Io sono la vite vera e il Padre mio è l’agricoltore. Rimanete in me versione per il convegno Giovani verso Assisi T & M: Gianluca Tornese (RnS) Elab. Dal Vangelo di Giovanni (Gv 15,4-5) “Rimanete in me e io in voi. Acclamazione al Vangelo. Rimanete in me e io in voi. Voi siete già puri, a causa della parola che vi ho annunciato. “Rimanete in me e io in voi” (Gv 15,4) è lo slogan, tratto dal Vangelo di Giovanni, che ha accompagnato le tre FMA nel loro “sì per sempre”. versBG=1; – ha quindi concluso Papa Francesco – Lo abbiamo sentito: “Se rimanete in me e le mie parole rimangono in voi, chiedete quello che volete e vi sarà fatto” (Gv 15,7). Luigi Maria Epicoco . per coro: G. Becchimanzi - ne- - ma ma - ne - la. Rimanete in me … 2 Ogni tralcio che in me non porta frutto, lo toglie e ogni tralcio che porta frutto, lo pota perché porti più frutto. 32:21 . Commentario di Gen-Lev, Ec-Cant, NT Rimanete in me e io in voi. «Se rimanete nella mia parola, siete davvero miei discepoli; conoscerete la verità e la verità vi farà liberi» (Vangelo di Giovanni 8,31-32) Chi siamo. Vangelo Sei stato fedele nel poco, prendi parte alla gioia del tuo padrone. 7Se rimanete in me e le mie parole rimangono in voi, chiedete quello che volete e vi sarà fatto. 1 «Io sono la vera vite e il Padre mio è il vignaiolo. 6'Se uno non rimane unito a me, è gettato via come i tralci che diventano secchi e che la gente raccoglie per bruciarli. if (vers=="Diodati") Dal Vangelo secondo Giovanni 15, 1-8. versComm=1; 2 Ogni tralcio che in me non porta frutto, lo taglia, e ogni tralcio che porta frutto, lo pota perché porti più frutto. Il Vangelo di oggi: Gv 15,1-8 . 11/12/2020 . (Vangelo di Giovanni) Se rimarremo uniti a Cristo, vera vite, il nostro sarà un vino da far girare la testa. Se rimanete in me e le mie parole rimangono in voi, chiedete quello che volete e vi sarà fatto. 2Ogni tralcio che in me non porta frutto, lo toglie e ogni tralcio che porta frutto, lo pota perché porti più frutto. 1 "Io sono la vera vite e il Padre mio e` il vignaiolo. Rimanete in me e … , Nuova Riveduta 20 Ricordatevi della parola che vi ho detto: Un servo non è più grande del suo padrone. //-->, Nuova Riveduta Se rimanete in me e le mie parole rimangono in voi, chiedete quello che volete e vi sarà fatto. Voi siete già puri, a causa della parola che vi ho annunciato. Chi rimane in me e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. versND=1; 2 1 Caritas diocesana di Brescia – piazza Martiri di Belfiore, 4 – 25121 Brescia | tel. 5Io sono la vite, voi i tralci. Come il tralcio non può portare frutto da se stesso se non rimane nella vite, così neanche voi se non rimanete in me. 15 Non vi chiamo più servi, perché il servo non sa quello che fa il suo padrone; ma vi ho chiamati amici, perché tutto ciò che ho udito dal Padre l'ho fatto conoscere a voi. Catechesi di padre Massimo di Sabato 01 giugno 2019 – dalla Parrocchia S. Rita – Milano – Vangelo del Rito Ambrosiano – … “Riflessione del vangelo “Io sono la vera vite e il Padre mio è il vignaiolo. "selected=\"selected\" ":"")+"value=\"Nuova Diodati\">Nuova Diodati"; Alla Celebrazione è seguito un momento di fraternità, in cui i famigliari delle Professe Perpetue hanno espresso la loro gratitudine all’Istituto e la …