Nei precedenti articoli ho scritto che cosa significa gestire una classe, come mantenere al meglio la disciplina e perché la gestione della classe è considerata il successo educativo del XXI secolo.Oggi per fare una maggiore chiarezza voglio presentarvi una mappa mentale riassuntiva per ricapitolare quanto scritto. ISTRUZIONI PER LA GESTIONE DELLA DIDATTICA A DISTANZA - DOCENTI Al fine di offrire un’interfaccia sempre più condivisa alle famiglie, si chiede ai docenti di seguire le seguenti Linee guida per la compilazione del Registro elettronico e della piattaforma e-learning Weschool. Occorre inoltre che agiscano per costruire“ambienti“ambienti di apprendimento” in di apprendimento cui l’allievo con BES, sentendosi accolto e ascoltato: ... della gestione della classe; 3. dell’analisi, della scelta e dell’organizzazione delle risorse, degli spazi, degli strumenti e materiali con cui operare da parte del Visualizza altre idee su istruzione, scuola, gestione della classe. – creando un clima positivo nella classe, – favorendo un dialogo in tutte le attività con i compagni della classe, – stimolando e sostenendo la motivazione intrinseca. Ricapitolando. Storia. Il Circle Time rappresenta un momento in cui, come suggerisce il nome stesso, gli alunni si siedono in cerchio con un coordinatore (l’insegnante), che fa anch’esso parte del cerchio, proprio perché il Circle Time rappresenta un momento di parità, dove tutti riescono a vedersi in faccia e ad esprimere le proprie opinioni e emozioni liberamente. La sintonia si rileva per quanto riguarda gli aspetti comunicativi e le ... dal cestino dove potenzialmente può essere distratto. La comunicazione. 19-mag-2018 - Esplora la bacheca "La classe capovolta" di Stefania Buccheri su Pinterest. Dove si analizzano le dinamiche di classe e le strategie per governarle; La materia di insegnamento. Dove si parla di programmazione e dei diversi modi di fare lezione ; La gestione. GESTIONE PROVE SCRITTE/PRATICHE ... passando alla finestra Dettaglio Prova, dove si sceglie la tipologia (scritta/pratica) e si selezionano gli argomenti dal programma della materia. consente la gestione di gruppi all’interno della classe, o di gruppi di soli docenti per lo sviluppo di progetti comuni; offre al docente la possibilità di monitorare l’andamento delle attività, di intervenire durante il processo di costruzione di un contenuto e di valutare il materiale realizzato attraverso test di valutazione. Il concetto di classe può essere considerato l'erede del tipo di dato astratto, un concetto sviluppatosi inizialmente all'interno del paradigma della programmazione procedurale, che prevede la definizione di tipi di dato con cui si può interagire solo attraverso una interfaccia ben definita, nascondendo all'utilizzatore i dettagli dell'implementazione. La gestione della classe, però, non è sempre facile ed è proprio per questo che dovrebbe basarsi su solide conoscenze, derivate da teorie e da ricerche sui bisogni personali e psicologici degli allievi e sulle proprie competenze relazionali e professionali. Gestione della classe COME? La gestione della classe comporta poiche il docente sappia tenere sott’occhio tutto ciò che succede in aula e prestare attenzione, nello stesso tempo, all’intero gruppo e aciascuno degli allievi, preso singolarmente, con le sue proprie caratteristiche. Dove si riflette sull’autorevolezza dell’insegnante e su come agire per ottenerla ; La progettualità.